LUIZ GUSTAVO ALL’INTER?/ Calciomercato Juventus News: L’alternativa è Lucas Leiva (Ultime Notizie, oggi 10 agosto 2016)

- La Redazione

Luiz Gustavo all’Inter? Calciomercato Juventus News: accordo col centrocampista, si tratta col Wolfsburg. Ultime notizie e gli aggiornamenti in diretta sul brasiliano (oggi 10 agosto 2016)

inter_formazione_brunico
(LaPresse)

L’Inter continua a premere per Luiz Gustavo, ma la trattativa sembra essere più complicata di quanto ci si potesse aspettare. Secondo La Gazzetta dello Sport pare che i nerazzurri siano pronti ad offrire quindici milioni di euro, una cifra veramente molto lontana da quella che invece vorrebbe il club tedesco. Inoltre pare che Kia Joorabchian abbia provato ad offrire un suo assistito che è stato a lungo in orbita Inter la scorsa estate, il brasiliano Lucas Leiva. Il centrocampista classe 1987 ha giocato una buona stagione quest’anno ancora al Liverpool, la sua nona in maglia Red. Il calciatore piace anche se al momento sembra che i nerazzurri preferiscano ancora il calciatore del Wolfsburg.

La Juventus torna in pole per il cartellino di Luiz Gustavo. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ nonostante la dirigenza bianconera abbia avuto un ulteriore contatto con l’agente Mino Raiola per Matuidi, nelle ultime ore avrebbe deciso di virare sul centrocampista del Wolfsburg. Pare che ci sia addirittura l’accordo di massima con Luiz Gustavo ed ora Beppe Marotta sta valutando se fare un’offerta al club tedesco per acquistare a titolo definitivo il giocatore brasiliano. L’Inter potrebbe arrivare ad un massimo di 20 milioni di euro, il Wolfsburg ha fatto sapere di volere la clausola rescissoria che ammonta a 30 milioni. Impossibile che la Juventus metta sul piatto quella cifra e per questo motivo dovrà sedersi al tavolo della trattativa con il Wolfsburg per cercare di trovare un accordo per molto meno. Molto dipenderà dalla situazione Matuidi con il francese che potrebbe chiedere la cessione al Psg.

Serve un rilancio importante da parte dell’Inter se vuole arrivare al cartellino di Luiz Gustavo. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ il Wolfsburg chiede i 30 milioni della clausola rescissoria per lasciar partire il centrocampista ma potrebbe accontentarsi anche di 22 milioni di euro. Per ora l’Inter è ferma a 15 più 3-5 milioni di bonus, mentre la Juventus tramite i suoi intermediari ha fatto sapere di non avere preso una decisione per il profilo che sostituirà Pogba visto che ci sono tanti nomi sul taccuino di Beppe Marotta. Per ora l’Inter ha la strada spianata e pare che a giugno Luiz Gustavo avrebbe potuto lasciare il club tedesco per 25 milioni di euro, una sorta di clausola rescissoria presente nel contratto che valeva soltanto fino a 30 giugno. Ora tocca all’Inter fare la mossa necessaria, visto che De Boer ha richiesto un centrocampista che possa avere le stesse caratteristiche di Gustavo, o di Joao Mario.

Strada in salita per la trattativa che porterebbe Luiz Gustavo all’Inter. Come riporta questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’ c’è ancora una forte distanza tra la domanda del Wolfsburg e l’offerta del club nerazzurro ed allora il direttore sportivo Ausilio potrebbe decidere di puntare altro in questo calciomercato. L’Inter ha messo sul piatto 15 milioni di euro più bonus, ma il club tedesco ne chiede quasi il doppio. Impossibile quindi trattare a quelle cifre, per questo motivo si starebbe sondando nuovamente il terreno per Lucas Leiva del Liverpool che ha il contratto in scadenza tra un anno con il club inglese ed è assistito da Joorabchian. La Juventus ha deciso di defilarsi puntando su altri profili, anche l’Inter vorrebbe seguire questa scia soprattutto perchè non ha davvero i cash necessari per investire su Luiz Gustavo. L’offerta nerazzurra potrebbe arrivare ad un massimo di 20 milioni di euro.

La Juventus molla definitivamente la pista di calciomercato Luiz Gustavo che ora sembra davvero solo nel mirino dell’Inter. Il calciomercato dell’estate 2016 ci sta offrendo davvero dei duelli interessanti, ma stavolta nessuna delle due squadre, Inter e Juventus, pare intenzionata a partecipare a un’asta. I bianconeri hanno deciso il dopo Paul Pogba e puntano tutto su Nemanja Matic, centrocampista del Chelsea che Antonio Conte non vorrebbe lasciar partire proprio verso la sua vecchia squadra. La novità la racconta Niccolò Ceccarini ai microfoni di Premium Sport e cioè che la Juventus abbia deciso di inserire nell’affare di calciomercato il cartellino di Simone Zaza che stuzzica e non poco la fantasia dell’ex commissario tecnico della nazionale azzurra. Se la Juventus dovesse arrivare a Matic di certo poi non starebbe più a pensare a Luiz Gustavo che al momento nella lista delle preferenze è finito all’ultimo posto dietro non solo al serbo ma anche a Blaise Matuidi e a Axel Witsel. La Juventus è in corsa per arrivare a Luiz Gustavo con l’Inter però che pare avanti nella trattativa e soprattutto maggiormente interessata. Come rivela Premium Sport pare che i bianconeri si siano fatti titubanti nei confronti del centrocampista brasiliano. La squadra campione d’Italia infatti sarebbe disposta ad andare a prendere il calciatore, ma solo in prestito senza voler rischiare di ritrovarsi a stipendio per alcuni anni un calciatore magari demotivato e a fine carriera. Un test in prestito che però il club tedesco non sembra pronto a garantire ai bianconeri, pronto ad accettare solo la cessione a titolo definitivo. I nerazzurri continuano ad attendere e ora cercheranno anche di fare un punto sulla situazione assieme al nuovo allenatore Frank de Boer.

Rimane un obiettivo molto concreto per l’Inter che cerca di sviluppare il suo calciomercato dopo l’arrivo di Frank de Boer sulla panchina come nuovo allenatore. Il direttore sportivo del Wolfsburg Klaus Allofs ha voluto sottolineare però che fino alla fine di giugno c’era una clausola rescissoria da venticinque milioni di euro che nessuno però ha provato ad esercitare. Dopo l’interessamento da parte di Juventus e Inter sorge spontaneo chiedersi perchè nessuno si è mosso in quel frangente. La risposta appare assai semplice sia per i nerazzurri che per i bianconeri. Il club meneghino non aveva ancora chiare le idee su quelli che sarebbero stati gli sviluppi del suo mercato, soprattutto in merito ai tanti dubbi sorti in merito alla conferma o meno di Roberto Mancini. A Torino invece si sperava vivamente di trattenere Paul Pogba almeno un altro anno, non cedendo alle lusinghe del Manchester United. Era troppo presto per andare a segno e ora Luiz Gustavo rischia di costare anche di più.

Torna di moda a Milano, sponda nerazzurra, il nome di Joao Mario lo ribadisce Premium Sport. Il portoghese infatti piace molto al nuovo tecnico olandese Frank de Boer che gioca un calcio molto più offensivo di quello di Roberto Mancini. Si profila quindi la cessione di Marcelo Brozovic per finanziare un’operazione davvero complessa. Questo però non escluderebbe l’arrivo del brasiliano del Wolfsburg Luiz Gustavo che ha caratteristiche diverse e farebbe molto comodo alla squadra nerazzurra. L’interesse della Juventus sul centrocampista si è affievolita e la squadra nerazzurra sembra ora davvero passata in vantaggio. Staremo a vedere quali saranno le decisioni della società, ma la trattativa sembra davvero che possa andare in porto. La Suning ha deciso di puntare su calciatori giovani e vorrebbe dare un taglio più internazionale alla squadra con l’arrivo di un calciatore tecnico proprio come Joao Mario. Viene però presa in grande considerazione anche l’esperienza e la qualità in mezzo al campo e per questo proprio Luiz Gustavo sarà preso comunque in considerazione.

L’Inter resta seduta al tavolo per Luiz Gustavo: il cambio in panchina potrebbe aver raffreddato l’interesse del club nerazzurro per il centrocampista del Wolfsburg, ma la pista non è ancora del tutto chiusa. In Germania preferiscono scherzare, in particolare il direttore sportivo Klaus Allofs, che ha commentato le indiscrezioni di calciomercato con una battuta: «Potrebbe andare alla Juventus, all’Inter o magari a Madrid, ha dichiarato al quotidiano tedesco Kicker prima di tornare serio: «Non mi va di commentare le notizie dall’Italia. La partenza di Luiz Gustavo non è affatto esclusa dal Wolfsburg, lo dimostra il dribbling con cui Dietmar Hecking, allenatore del club tedesco, ha evitato di rispondere alle domande sul futuro del centrocampista brasiliano: «Le partenze non sono una questione che mi riguarda. L’Inter intanto ha messo sul piatto 15 milioni di euro più bonus, un’offerta che può essere leggermente incrementata. Ma deve fare attenzione alla Juventus.

Gli scenari di calciomercato cambiano nel giro di poche ore e questo è il caso anche di Luiz Gustavo, che fino a qualche giorno fa sembrava molto vicino all’Inter. Nelle ultime ore, invece, si sarebbe riavvicinata la Juventus, visto che l’addio di Roberto Mancini e l’arrivo di Frank De Boer sulla panchina dell’Inter potrebbe portare ad una retromarcia nerazzurra. Anche secondo gli analisti tedeschi questa situazione potrebbe favorire la Juventus. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, segnali positivi per la Juventus arrivano anche dalla Germania: il Wolfsburg ha già individuato l’erede di Luiz Gustavo. Il club tedesco è, infatti, pronto a lanciare il talentuoso tedesco Yannick Gerhardt, 22enne acquistato dal Colonia per 13 milioni di euro. I presupposti per portare a termine l’operazione ci sono tutti, ma la Juventus ora deve trovare l’intesa con il Wolfsburg per la formula e l’importo del trasferimento di Luiz Gustavo.

L’Inter potrebbe mettere in frigo la pista per Luiz Gustavo. La trattativa per il centrocampista del Wolfsburg non è del tutto scartata, ma il calciatore brasiliano con passaporto tedesco non sembra avere tutte le caratteristiche che Frank De Boer chiede. Luiz Gustavo, infatti, piace all’area tecnica e piaceva soprattutto a Roberto Mancini, mentre l’allenatore olandese, secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, vorrebbe un regista. Il sogno è Marco Verratti, ma si tratta di un affare impossibile ora. Complicata è la pista che porta a Lucas Biglia, vicino al rinnovo con la Lazio. Per questo si pensa a Riechedly Bazoer, che non è un regista, bensì un interno, ma intriga per le sue caratteristiche e l’età. Nel mirino c’è Youri Tielemans, seguito da tempo dagli osservatori dell’Inter, ma, avendo avanzato il raggio d’azione negli ultimi anni, potrebbe non essere il profilo giusto. Buone notizie per la Juventus, che ha annunciato al Wolfsburg il desiderio di inviare un’offerta per Luiz Gustavo.

tra gli argomenti di discussione che affronterà l’Inter con Frank De Boer. La società nerazzurra dovrà decidere se continuare a battere la pista che porta al centrocampista del Wolfsburg. E’ pronta un’offerta di 15 milioni di euro più bonus, ma il tecnico olandese potrebbe chiedere Riechedly Bazoer, mezzala fisica lanciata nell’Ajax e valutata almeno 20 milioni di euro. La Juventus, dunque, potrebbe sfruttare il cambio di panchina dell’Inter per l’affondo decisivo. Luiz Gustavo, come riportato da La Gazzetta dello Sport, ha già comunicato al Wolfsburg il desiderio di andar via e il club tedesco è disposto ad accontentarlo. La Juventus ha già un accordo di massima con l’entourage del centrocampista brasiliano e presto presenterà un’offerta al Wolfsburg. Andrà, però, individuata la giusta formula del trasferimento: la Juventus punta al prestito, il club tedesco vorrebbe monetizzare (25-30 milioni), ma se Simone Zaza aprisse al trasferimento in Germania tutto sarebbe più semplice per la società bianconera.

Tra i calciatori nel mirino del calciomercato dell’Inter c’è sicuramente il brasiliano Luiz Gustavo del Wolfsburg. Calciatore di tecnica e grande personalità,  Luiz Gustavo piace anche alla Juventus di Massimiliano Allegri. Ne ha parlato l’esperto di calciomercato di Sky Sport Luca Marchetti ai microfoni di Calciomercato.it: “L’Inter è praticamente al completo. Frank de Boer ha come sistema di gioco di riferimento il 4-3-3 e l’unico innesto che può veramente arrivare e per lui il tecnico olandese ha già dato il consenso. Quindi da questo punto di vista non credo che abbia delle particolari richieste”. Rimane però caldo anche il nome di un altro brasiliano e cioè di quel Gabigol che al momento è impegnato con la nazionale verdeoro alle Olimpiadi di Rio 2016. è conteso sul calciomercato tra la Juventus e l’Inter. Il calciatore brasiliano però potrebbe passare in secondo piano per i nerazzurri con l’arrivo di Ronald de Boer. Il tecnico olandese dell’Ajax potrebbe decidere di andare a cercare un geometra che possa giocare in cabina di regia, facendo avanzare Ever Banega. Il nome forte è quello di Lucas Biglia della Lazio come riporta il Corriere dello Sport. Questa situazione porterà alla cessione di un calciatore di interdizione e i nomi fatti sono quelli del cileno Gary Medel e del brasiliano Felipe Melo. Staremo a vedere quello che dirà de Boer domani nella conferenza stampa di presentazione. 

Resta un obiettivo di calciomercato dell’Inter. Il cambio di allenatore non ha modificato le strategie del direttore sportivo Piero Ausilio, che continua a trattare il centrocampista brasiliano con il Wolfsburg. Prosegue, dunque, il duello a distanza con la Juventus, che a breve invierà una proposta ufficiale al club tedesco. Ausilio sta provando a stringere per Luiz Gustavo, obiettivo che è stato approvato anche da Frank De Boer, il quale tra l’altro sta arrivando proprio in queste ore a Milano. Il centrocampista si sposa bene anche con le idee tattiche dell’ex allenatore olandese. Secondo calciomercato.it, Luiz Gustavo andrebbe bene nel sistema di gioco di riferimento di De Boer, che è il 4-3-3. Non è da escludere che sia l’ultimo innesto: «La squadra dell’Inter è praticamente completa, scrive l’esperto di mercato Federico Marchetti. La Juventus, però, è pronta a dar battaglia.

La Juventus non ha ancora mollato la presa per Luiz Gustavo e, dunque, prosegue il duello a distanza sul fronte calciomercato con l’Inter. Si incrociano gli interessi e gli obiettivi dei due club, che stanno ancora completando le rispettive rose. La società nerazzurra sembrava in vantaggio nelle ultime ore per l’acquisto del centrocampista del Wolfsburg, ma nelle prossime ore registrerà il controsorpasso della Juventus: stando a quanto riportato da SkySport, l’Inter è pronta a presentare nelle prossime ore un’offerta di poco superiore ai 18 milioni di euro più bonus, ma la società bianconera ha annunciato al club tedesco che nei prossimi giorni sarà recapitata una proposta ufficiale. La Juventus, dunque, dopo i colloqui intercorsi nei giorni scorsi, ha preso contatti diretti con il Wolfsburg. L‘Inter, invece, ha comunicato agli intermediari che stanno curando la trattativa la disponibilità a presentare la propria offerta. Il duello di calciomercato per Luiz Gustavo, dunque, sta per entrare nel vivo.

Resta sul taccuino dell’Inter, nonostante la separazione da Roberto Mancini. Il centrocampista del Wolfsburg piace anche a Frank De Boer, colui che sostituirà il tecnico jesino. E allora il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio andrà all’assalto del calciatore brasiliano (che possiede passaporto comunitario), presentando un’offerta di 15 milioni di euro circa più bonus. Stando a quanto riportato da Premium Sport, ora l’Inter ha sorpassato la Juventus nella corsa per Luiz Gustavo, un obiettivo più che concreto e avvallato dall’allenatore olandese. L’Inter però non intende tener conto della clausola rescissoria presente nel contratto del centrocampista, che può liberarsi a fronte di un’offerta di 32 milioni di euro. La cifra per l’Inter non corrisponde al reale valore del giocatore, dunque la trattativa potrà partire da 15 milioni di euro più bonus per il trasferimento a titolo definitivo. La formula intriga il Wolfsburg, che infatti aveva respinto il tentativo della Juventus per il prestito con diritto di riscatto.

Nelle ultime ore di questa sessione di calciomercato estivo è emersa la notizia di un interesse da parte di Inter e Juventus nei confronti del centrocampista Luiz Gustavo, di proprietà del Wolfsburg. Tuttavia, secondo quanto rivelato dalla redazione del portale Calciomercato.it, la Juventus sembra sempre più intenzionata a chiamarsi fuori dalla corsa al brasiliano per diversi motivi. Tra questi ci sarebbe innanzitutto l’opinione dell’allenatore bianconero Massimilaino Allegri che avrebbe espresso la propria preferenza nei confronti di altri giocatori quali Blaise Matuidi del Paris Saint-Germain e Nemanja Matic del Chelsea, in ogni caso entrambi difficili da raggiungere, ponendo quindi solo come alternativa il profilo di Luiz Gustavo. Inoltre, i tedeschi del Wolfsburg hanno imposto una clausola da 32 milioni di euro per il calciatore e la Juventus non avrebbe la minima intenzione di reinvestire sul calciomercato per un rincalzo che l’anno prossimo raggiungerà i trent’anni.

La cessione di Paul Pogba al Manchester United sta spingendo la Juventus a cercare almeno un nuovo centrocampista già pronto e di livello internazionale per sostituirlo in questa sessione di calciomercato, tanto che i bianconeri hanno messo nel mirino il brasiliano Luiz Gustavo del Wolfsburg, giocatore su cui si registra anche l’interesse dell’Inter nelle ultime ore. Il classe 1987 ex Bayern Monaco non è però il solo calciatore seguito dalla Juventus per rimpiazzare il numero 10 francese. La dirigenza della Vecchia Signora è infatti anche sulle tracce di altri elementi come Blaise Matuidi e Nemanja Matic. L’arrivo di Luiz Gustavo, per il quale sia la Juve che l’Inter hanno già l’accordo mentre è da definire l’operazione con il Wolfsburg, non escluderebbe l’acquisto di uno tra questi due ma per entrambi la trattativa si preannnuncia tutt’altro che semplice. Come spiegato da Gianluca Di Marzio attraverso il proprio sito ufficiale, per Matuidi, rimasto in panchina nella Supercoppa vinta contro il Lione, i bianconeri non hanno ancora contattato il Psg sebbene proseguano invece i discorsi con il suo procuratore Mino Raiola. Per Matic invece non è ancora sicura la posizione del tecnico del Chelsea Antonio Conte e delle novità dovrebbero arrivare nella giornata di martedì.

L’Inter è ancora alla ricerca di un nuovo centrocampista nel corso di questa sessione di calciomercato estivo nonostante l’arrivo a parametro zero dal Siviglia di Ever Banega e come dimostrato dall’interesse emerso nelle ultime ore per il brasiliano Luiz Gustavo, di proprietà del Wolfsburg. Come riportato dal sito de La Gazzetta dello Sport, l’eventuale arrivo del centrocampista ex Bayern Monaco spingerebbe però l’Inter a cedere un giocatore in quella zona del campo e gli indiziati principali sono fondamentalmente due: il croato Marcelo Brozovic ed il brasiliano Felipe Melo. Per il primo, il cui cartellino viene valutato 30 milioni di euro, le pretendenti non mancano specialmente in Inghilterra con i londinesi di Arsenal e Tottenham Hotspur già interessate nelle scorse settimane. Per il secondo invece, arrivato appena l’estate passata dal Galatasaray, si è parlato di un ritorno in Turchia ma, al momento, non è facile individuare quale sarà la sua prossima destinazione se lascerà l’Inter.

Il calciomercato estivo dell’Inter è tutt’altro che completo come dimostra l’interesse emerso in queste ultime ore per il centrocampista Luiz Gustavo, di proprietà del Wolfsburg. Come riporta La Gazzetta dello Sport, in casa nerazzurra la situazione dell’allenatore Roberto Mancini non è ancora ben definita e si parla molto della possibilità di un cambio alla guida tecnica con Frank De Boer, attualmente tecnico dell’Ajax, primo candidato per sostituire lo jesino. I piani di calciomercato potrebbero quindi cambiare per la dirigenza dell’Inter ma, stando alle indiscrezioni della Rosea, Luiz Gustavo, che era stato individuato come il giocatore esperto richiesto dal Mancio, sarebbe comunque una pedina gradita pure a De Boer, così come l’attaccante del Santos e della Nazionale brasiliana olimpica Gabigol. Intanto la trattativa prosegue e gli emissari dell’Inter sono pronti a volare in Germania per proporre al Wolfsburg un’offerta da 15 milioni di euro più bonus.

Un duello di calciomercato che vive di alti e bassi tra Juventus e Inter, stavolta su Luiz Gustavo. La Juventus molla leggermente la presa su Luiz Gustavo e allora l’Inter si inserisce e va all’assalto del centrocampista del Wolfsburg. La società nerazzurra è pronta a mettere sul piatto 18 milioni di euro più 2 di bonus, forte dell’accordo già raggiunto con Luiz Gustavo, che possiede il passaporto tedesco. Stando ai rumors di calciomercato riportati da SkySport, Luiz Gustavo avrebbe già detto sì all’Inter e alla Juventus, dunque spetta al Wolfsburg trovare l’intesa con i due club per arrivare poi all’ultima parola del giocatore. Nelle ultime ore l’Inter ha trovato l’accordo economico con Luiz Gustavo per il contratto triennale – così come, appunto, la Juventus – ma il problema è trovare l’intesa con il Wolfsburg. Al momento l’Inter è in vantaggio perché la Juventus ha proposto il prestito con diritto di riscatto, una formula che non intriga il club tedesco, che reclama la clausola rescissoria di 32 milioni di euro. Si aspetta il rilancio della Juventus, che potrebbe arrivare prima del previsto, visto che ieri il Manchester United ha annunciato il ritorno di Paul Pogba. Si tratta di un ritorno di fiamma comunque per l’Inter: come riporta FcInterNews, Luiz Gustavo era stato indicato al club nerazzurro da Walter Mazzarri, che invece ebbe poi a disposizione Yann M’Vila e Gary Medel. E dei due l’unico a far bene è stato il secondo. Questa volta, invece, dovrebbe essere la volta buona, perché il direttore sportivo Piero Ausilio fa sul serio per Luiz Gustavo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori