Olimpiadi Rio 2016/ Atletica in diretta, aspettando Usain Bolt: programma gare, risultati del giorno (oggi 12 agosto)

- La Redazione

Diretta Olimpiadi atletica Rio 2016: risultati e gare del giorno, oggi 12 agosto. In Brasile è arrivato il momento dell’atletica, sono tantissime le gare in calendario da seguire

GregRutherford
Foto LaPresse

Secondo gli orari italiani (sono circa 5 ore prima in Brasile), il programma della giornata inizia alle ore 14:30, quindi in mattinata in Brasile. Scendono in campo ad inaugurare la giornata gli atleti del Lancio del disco maschile per la qualificazione al girone A dei Giochi. Sono 8 gli atleti pronti a scendere in campo nello Stadio Joao Havelange per imporsi in questa particolare disciplina. Il favorito attuale per la vittoria finale della medaglia d’oro è il tedesco Harting, che infatti parteciperà solo alle fasi finali. Insieme a lui c’è il polacco Malachowski, che secondo le quote Snai parte davanti a tutti con un 2,20 di quota per la medaglia d’oro.

Alle 14:35 è il momento dei 100 metri a ostacoli femminili nella categoria dell’Eptathlon. Scendono in campo per questa prova 7 donne, che si contendono dunque la prima delle sette prove dell’eptathlon femminile, medaglia ambita in queste Olimpiadi. La favorita finale secondo le quote Snai è la britannica Jessica Ennis Hill, medaglia d’oro quotata 2,25. Alle ore 15:05 sul terreno dello stadio Olimpico entrano le concorrenti per la disciplina del getto del peso. Si tratta solo del primo step per le atlete partecipanti, che infatti affrontano il turno di qualificazioni. Nessuna italiana in gara anche in questa disciplina, mentre la favorita alla vittoria finale sembra essere l’australiana Valerie Adams. La finale si avrà nella giornata del 13 agosto.

Alle 15:10 ci sono le batterie di 800 metri. In programma ci sono 7 batterie con 56 atleti in gara ed un solo italiano, Giordano Benedetti, in gara a partire dalle ore 15:45 con la batteria numero 5. Il favorito alla vittoria finale è David Rudisha, concorrente keniota campione olimpico in carica nella disciplina. La quota della sua medaglia d’oro è pari a 1,95 secondo i bookmakers Snai, di gran lunga avanti agli avversari. 

Alle 15:50 c’è già la seconda prova per le atlete dell’eptathlon femminile. Questa volta si tratta del salto in alto; anche in questa gara è attesa la performance della Ennis Hill, come già detto la favorita per la vittoria all’eptathlon.

Conclusa la prima manche per quelli del gruppo A, il Lancio del disco si ripresenta alle 15:50 sul terreno dello stadio Olimpico con i concorrenti maschili del raggruppamento B. In questa seconda manche ancora in gara 8 atleti quasi tutti di origine europea. Il primo importante avvenimento è la 10000 metri femminile, che giunge alla finale dalle 16:10. Sono 37 le partecipanti a questa faticosa prova, di cui una sola speranza italiana nelle mani, o meglio nelle gambe, di Veronica Inglese. La super favorita, però, è Ayana Almaz, corritrice etiope quasi imbattibile in questa prova. L’oro per lei è quotato soltanto 1,30 da Snai.

Dalle 16:55 batterie dei 100 metri per le donne. In programma 3 corse fino alle ore 17:10 circa per un totale di 24 atlete in gara. La favorita alla vittoria finale è l’olandese Schippers, che detiene anche il record europeo dei 200 metri piani, quotata 2,75 da Snai per il successo. Dietro di lei solo la Thompson, che la segue a 3,50. Alle 19:30 atletica di nuovo in campo con la finale dei 20 km di marcia. Sono tantissimi i concorrenti per la vittoria finale, che quest’anno soprattutto promette di regalare grandi sorprese. In gara per l’Italia solo Matteo Giupponi, che però deve sfidare tanti concorrenti per ottenere una medaglia. L’unico vero favorito è Wang Zhen, 25enne cinese che ha ottenuto il bronzo alle Olimpiadi di Bronzo 2012. Occhio agli avversari, però: secondo Snai la sua vittoria è quotata 3,75 così come l’avvenimento Altro, ovvero la vittoria di un altro atleta non specificato. 

A questo punto si salta direttamente alla notte, ore 1:30 italiane ormai del 13 agosto ma ancora del 12 a Rio. Scendono in campo le atlete dei 1500 metri femminili per le batterie numero 1, 2 e 3 con oltre 40 donne in gara. L’Italia partecipa con Margherita Magnani nella batteria 3, ma non è tra le favorite per l’oro. In testa, secondo Snai, ci sono la Kipyegon e la Genz, entrambe provenienti dall’Africa, quotate rispettivamente 2,00 e 2,15. Alle ore 1:35 di nuovo in campo le atlete per l’eptathlon, che consta di 7 prove, con la terza prova del getto del peso. Per questa sfida in gara ben 16 concorrenti.

Alle 1:40 il gruppo A del Lancio del Martello femminile scende in campo per la prima prova dei giochi. In campo 16 partecipanti compresa la favorita Anita Wlodarcyk, polacca quotata soltanto 1,05 da Snai. Non c’è storia in questa disciplina con una concorrente come lei. Alle 2:05 in campo gli atleti dei 400 metri con le prime batterie di queste Olimpiadi. Una sola batteria per la serata del 12 agosto con 8 atleti in gara. L’Italia, in gara con Matteo Gaivan, non sembra avere tante chance di vittoria finale con in gara dei campioni del calibro di Wayde Van Niekerk, atleta del Sudafrica, e James Kirani, grenadino vincitore dell’oro a Londra nel 2012. Per Snai sono loro i favoriti: 1,85 per il primo e 2,65 per il secondo le quote.

Alle 2:20 c’è una disciplina amata dagli appassionati di atletica, ovvero il salto in lungo. Sette sono i concorrenti per le qualificazioni di venerdì; favorito alla vittoria finale è, invece, Greg Rutherford, atleta britannico che infatti partecipa solo dalle fasi finali in poi. Snai lo quota2,85 per la medaglia d’oro. Il getto del peso si conclude con l’assegnazione dei premi alle ore 3:00. Le donne scendono nuovamente in gara e questa volta solo le finaliste; come già anticipato la favorita è Valerie Adams a 1,75 secondo Snai.

Qualche minuto dopo le atlete dell’eptathlon scendono in campo per affrontare la loro quarta prova. Si tratta nella fattispecie dei 200 metri piani, disciplina in cui la Ennis Hill appare favorita per le origini giamaicane. Si giunge alla fine di questa lunga ed intensa giornata di atletica per le Olimpiadi. Dopo la prova di Lancio del martello girone B per le donne, in gara arrivano le atlete dei 100 metri piani con le secondo batterie di giornata. Come anticipato in precedenza, favorita per l’oro l’olandese Schippers. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori