Diretta / Atletica, finale getto del peso femminile: info streaming video e tv, risultato live (Olimpiadi Rio 2016, Rai, oggi 13 agosto)

- La Redazione

Diretta atletica, finale dle getto del peso femminile: info streaming video e tv sulla rai. Risultato live della prova delle Olimpiadi di Rio 2016, in programma oggi 13 agosto.

rio_cinque_cerchi
Olimpiadi Rio 2016 (Foto: Lapresse)

La finale di getto del peso femminile nel programma di atletica alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 andrà in scena nella notte italiana di sabato 13 agosto alle ore 3.00. Non c’erano atlete azzurre ai nastri di partenza di questa gara che ha già vissuto la sua fase di qualificazione, che ha confermato come in questa disciplina, da un decennio a questa parte, la padrona della scena sia una soltanto. Stiamo parlando della neozelandese Valerie Adams, medaglia d’oro a Pechino 2008 e a Londra 2012 e che si prepara ad entrare tra i grandi di ogni tempo dei Giochi Olimpici conquistando il suo terzo oro consecutivo.

Le misure fatte registrare nelle qualificazioni non fanno pensare a nessun altro tipo di epilogo, visto che la Adams ha lanciato il peso a 19.74 metri, mentre la seconda miglior misura è stata quella fatta registrare dalla tedesca Christina Schwanitz, fermatasi a 19.18 metri. Una differenza che nella finalissima sembra destinata ad acuirsi ulteriormente, con la Adams che sicuramente forzerà per cercare il miglior lancio possibile e mettere in cassaforte il terzo oro di fila. A parziale consolazione di Christina Schwanitz, il fatto che il 19.18 in qualificazione la pone in pole position per la conquista della medaglia d’argento. La terza misura fatta registrare in qualificazione è infatti quella dell’americana Michelle Carter, fermatasi a 19.01. Si tratta delle uniche tre atlete capaci in qualificazione di superare il muro dei diciannove metri, una sorta di garanzia di medaglia, anche se alle loro spalle in molte proveranno a superarsi per puntare almeno al bronzo. Innanzitutto l’altra americana Raven Saunders, fermatasi a 18.83 metri, seguita a poca distanza dalla cinese Gong Lijiao, capace di lanciare il peso a 18.74 metri. Più staccata, a 18.51 metri, l’ungherese Anita Marton, mentre la brasiliana Geisa Arcanjo partendo da 18.27 metri difficilmente riuscirà ad inserirsi nella lotta per le medaglie, ma la sua presenza in finale scatenerà sicuramente il tifo di casa. Ultima delle qualificate la bielorussa Aliona Dubitskaya con 17.76, prima delle escluse la polacca Paulina Guba che ha raggiunto la misura di 17.70 metri, insufficiente per la finale.

A Londra 2012, la finale del getto del peso femminile fu vinta dalla neozelandese Valerie Adams, medaglia d’oro davanti alla russa Evgenija Kolodko, medaglia d’argento, e alla cinese Evgenija Kolodko, medaglia di bronzo. Sempre Valerie Adams, ma con il nome da ragazza di Valerie Vili, conquistò la medaglia d’oro nella disciplina a Pechino 2008, con l’argento e il bronzo conquistato dalla Bielorussia, rispettivamente da Natallja Michnevic e da Nadzeja Astapcuk. Ad Atene 2004 l’oro nella specialità fu cubano grazie a Yumileidi Cumbá, che salì sul gradino più alto del podio davanti alla tedesca Nadine Kleinert, medaglia d’argento, mentre la medaglia di bronzo anche in quell’occasione fu della bielorussa Nadzeja Astapcuk. La medaglia d’oro fu bielorussa a Sidney 2000 grazie a Janina Karol’cyk-Pravalinskaja, che riuscì a precedere la russa Larisa Peleenko, medaglia d’argento davanti alla tedesca Astrid Kumbernuss, che conquistò il bronzo.

Ricordiamo infine che la finale del getto del peso femminile alle Olimpiadi di Rio 2016 di oggi 13 agosto sarà visibile in diretta tv sulla Rai: la tv di stato italiana si è infatti assicurata, come ormai è noto, lesclusività dei diritti di trasmissione per lItalia degli eventi in programma ai giochi brasiliani, riservando loro ben tre canali del proprio bouquet, ovvero lammiraglia Rai Due, Raisport 1 e Raisport 2, disponibili ai canali 2, 57 e 58 del digitale terrestre. Sarà inoltre possibile seguire gli eventi olimpici anche attraverso la diretta streaming video disponibile sul sito ufficiale della Rai, allindirizzo www.rai.tv



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori