BROZOVIC ALLA JUVENTUS?/ Calciomercato Inter news, i bianconeri incontrano la Doyen (ultime notizie oggi, 18 agosto 2016)

- La Redazione

Brozovic alla Juventus? Calciomercato Inter news, oggi 18 agosto 2016, ultime notizie in tempo reale: si apre una trattativa di mercato tra i due club e si può chiudere a 25mln.

allegri_allenamento
(LaPresse)

La Juventus ha incontrato oggi la Doyen come ha raccontato Calciomercato.com e questo ha alimentato le voci di calciomercato che vede i bianconeri vicini sia a Gabigol che a Marcelo Brozovic. La Juventus ha già raggiunto l’accordo con il calciatore croato, ma ancora non con l’Inter che non vorrebbe cederlo in Italia. Il fondo d’investimento detiene parte del cartellino sia di Brozovic che di Gabigol e non è noto sapere di cosa si sia parlato anche se i due calciatori sono i due più in vista della Doyen. Staremo a vedere quello che accadrà nei prossimi giorni, ma i bianconeri non hanno mollato la presa e vogliono ora accelerare per i due obiettivi in questione. L’intenzione ora è per Brozovic quella di convincere l’Inter anche grazie alla volontà del calciatore e quella del fondo di investimento.

Particolare attenzione al calciomercato in uscita dell’Inter, coi riflettori puntati sul centrocampista Marcelo Brozovic. Il calciatore croato sembra ormai lontano da Milano, nonostante la trattativa con la Juventus si sia bloccata sul nascere per volere della società nerazzurra. Come vi abbiamo raccontato nelle scorse ore, la nuova proprietà cinese ha deciso di non cedere il giocatore ai rivali bianconeri, ma di prendere in considerazione soltanto offerte dall’estero. Al momento qualche timido segnale arriva dalla Premier League, ma ancora nulla di concreto. L’Inter ha bisogno di monetizzare e ha messo Brozovic sul calciomercato anche in ottica dei parametri imposti dal fair play finanziario. Aspetti che l’Inter, come le altre società di calcio del resto, non può non tenere in considerazione. Futuro da scrivere per Brozovic, la storia coi nerazzurri però sembra giunta ai titoli di coda. 

Si allontana sempre più dall’Inter, ma non si avvicina alla Juventus. Il grande gelo tra le parti prosegue, con i nerazzurri che attendono offerte dall’estero per la cessione del croato. Lo ha svelato il giornalista sportivo di Sky, Alessandro Sugoni, che ha aggiornato i tifosi nerazzurri sulla campagna acquisti della loro squadra del cuore: Brozovic, Marotta ha detto che non andrà alla Juventus e lInter è molto chiara, può pensare di cederlo per unofferta adeguata ma solo allestero, inoltre nelle ultime ore è nata lidea di scambio con Vertonghen del Tottenham ma per ora non cè nulla di concreto. Per quanto riguarda la situaziione Joao Mario: Si continua a trattare, 40 mln bonus compresi è lofferta dellInter, lo Sporting chiede qualcosa di più ma lInter conta sulla volontà del giocatore.

destinato a lasciare l’Inter in questa sessione estiva del calciomercato. I nerazzurri hanno bisogno di fare cassa per ingaggiare Joao Mario, dato che le richieste dello Sporting Lisbona sono molto elevate, e sono disposti a sacrificare il centrocampista croato, il quale ha deciso di non rinnovare il proprio contratto con la società interista. L’aria che tira tra le parti è diventata molto pesante, anche perchè il giocatore spinge per essere ceduto alla Juventus, rivale di sempre dei meneghini. La nuova proprietà cinese preferirebbe vendere Brozovic all’estero, precisamente in Premier League dove Everton e Tottenham sembrano interessate. Il club nerazzurro chiede ben venticinque milioni di euro, vedremo chi sarà disposto a metterli sul piatto

Sono giorni molto importanti per il futuro di Marcelo Brozovic. Il centrocampista dell’Inter, obiettivo di calciomercato della Juventus, è in rottura con la proprietà cinese, soprattutto dopo aver rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale. Il croato è stato chiaro con il club nerazzurro, la sua volontà è quella di raggiungere i connazionali alla Juventus. L’Inter ha fatto muro fin da subito, escludendo tale operazione in sede di calciomercato: la dirigenza dei meneghini infatti non vuole rafforzare i rivali bianconeri. Ciò chiaramente non esclude la cessione di Brozovic altrove, per questo motivo l’Inter ha fissato il prezzo del cartellino a circa 25 milioni di euro. L’uscita del centrocampista, oltretutto, può aprire nuovi scenari in entrata. Se dovesse partire il giovane nerazzurro, la società potrebbe investire la cifra incassata per Lindelof, difensore del Benfica. 

La situazione di Marcelo Brozovic continua a tenere banco in casa Inter. Il centrocampista della formazione nerazzurra piace moltissimo alla Juventus, ma l’operazione resta in salita. Tra il giocatore e Beppe Marotta c’è già una sorta di intesa sugli aspetti economici, manca però l’accordo tra i club. L’Inter, come ribadito a più riprese, non vuole cedere un proprio pezzo pregiato ad una diretta concorrente. A prescindere dalla trattativa tra i nerazzurri e i bianconeri, Brozovic lascerà Milano dopo aver rifiutato il rinnovo coi meneghini. Secondo Tutto Mercato Web il calciatore ha deciso di cambiare aria e prenderà in considerazione tutte le soluzioni possibili. La Juve resta sullo sfondo con una proposta da 4,5 milioni di euro a stagione. 

Tra i giocatori in uscita dall’Inter in questa sessione estiva delle trattative, c’è sicuramente il nome di Marcelo Brozovic. Secondo quanto rivelato questa mattina dal quotidinao ‘Il Corriere dello Sport’, i rapporti tra il centrocampista e la società nerazzurra sarebbero ormai diventati molto testi. Il croato ha da poco rifiutato una proposta di rinnovo contrattuale e continua a spingere per il trasferimento alla Juventus. La proprietà cinese però ha risposto picche, non volendo rafforzare una diretta concorrente. LInter sta lavorando per trovare un modo per incastrare loperazione Joao Mario nei vincoli del Fair Play Finanziario e, al momento, lunica soluzione individuata sarebbe la cessione di Brozovic” si legge sul quotidiano. “Incassare una trentina di milioni per il croato  – ma solo da una squadra estera, per la Juve infatti la porta è sbarrata sarebbe, infatti, lincastro perfetto per il portoghese. Peraltro, si sta alzando il livello di tensione con lentourage di Brozovic, che spinge per la partenza, dopo le schermaglie sul rinnovo di contratto del centrocampista.

La situazione di Marcelo Brozovic continua a tenere in banco in casa Inter e Juventus. Il centrocampista croato dei nerazzurri, finito nel mirino di Beppe Marotta, è stato messo sul mercato da Frank De Boer, dopo che il ragazzo ha rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale da parte della società interista. La nuova proprietà cinese ha acconsentito al trasferimento di Brozovic, ma non ai rivali bianconeri. Eppure l’entourage del ragazzo continua a dialogare con Beppe Marotta: la speranza è quella di riuscire a strappare un sì all’Inter. Mancano poco più di dieci giorni alla fine del calciomercato e il futuro di Marcelo Brozovic è ancora da scrivere. Per portare a casa il croato bisognerà sborsare almeno venticinque milioni di euro, questa è la richiesta della società meneghina. Sul centrocampista ci sono anche alcune squadre della Premier League, che potrebbero far lievitare ulteriormente le cifre dell’affare scatenando un’asta. Tutte ipotesi, ma attenzione alla soluzione rilanciata da Sky Sport secondo cui l’Inter avrebbe proposto uno scambio al Tottenham che comprenda l’approdo in nerazzurro di Vertonghen in cambio di denaro e Brozovic. 

Beppe Marotta sembra aver chiuso del tutto con Brozovic alla Juventus, laffare che da giorni sembra paventarsi nel calciomercato di Inter e dei campioni di Italia: a De Boer, a differenza che Mancini, Brozovic non piace completamente e sarebbe pronto a sacrificarlo per ottenere qualche soldo in più da reinvestire subito nel mercato e prendere qualche altro top player. Ma con queste parole, «Siamo pronti al 95%, manca un centrocampista. Brozovic non arriverà, sembra chiudersi anche il possibile approdo alla Juventus. Ecco, ma immaginiamo questa opzione: Marotta in questi giorni bussa alla porta di Psg e Zenit, oltre che al Real Madrid e prova a prendere in ordine Matuidi, Witsel o Kovacic. Per svariati motivi sembra che tutti possano chiedere alla Juventus cifre molto alte – un po come successe due anni fa al Napoli dopo la cessione ultramilionaria di Cavani, con le altre big che sparavano cifre alte perché sapevano della possibilità quasi infinita del portafoglio partenopeo – visto laffare di Pogba che ha fatto guadagnare 100 milioni di euro a Marotta e agli Agnelli. Ecco, siamo così sicuri che in quel momento non ci si sieda a tavolino dalle parti di Torino e il discorso intavolato non sia una cosa del tipo, vabbè ragazzi, in Italia non cè molto meglio di Brozovic, ottime caratteristiche e completerebbero il nostro centrocampo. Il resto immaginatelo voi, intanto teniamo aperta la finestra visto che al momento lunica offerta reale, come riporta Nebulosi di Sky Sport 24, per prendere in questo calciomercato Brozovic è proprio della Juventus

Frank De Boer ha scaricato Brozovic. Il nuovo allenatore dell’Inter, preso atto della volontà del croato di trasferirsi alla Juventus, sembra ormai non considerare più di tanto il centrocampista, che sta vivendo una fase molto particolare in questo calciomercato. Il gioiellino della beneamata infatti vorrebbe trasferirsi a Torino, ma deve fari i conti con la resistenza da parte della proprietà che preferirebbe cederlo all’estero. Come evidenzia calciomercato.com, infatti, la società meneghina non ha intenzione di rafforzare la Juventus e attende quindi soluzioni più gradite oltre i confini della penisola. Per De Boer, Brozovic non p più una pedina da tenere in considerazione come protagonista: il rischio è di diventare separati in casa. 

Beppe Marotta si concede ai giornalisti e risponde a tutte le domande sul calciomercato della Juventus. Anche su Brozovic, centrocampista dell’Inter finito nel mirino di ‘madama’. “Siamo pronti al 95%, manca un centrocampista. Brozovic non arriverà, mentre Cuadrado è ungiocatore gradito, ma dipende tutto dal Chelsea“. Per quanto riguarda il resto dell’organico: “Lemina resta con noi. Zaza? Per ora fa parte della nostra rosa. Per Pereyra invece si deciderà tutto nelle prossime 48 ore”. Per i media la Juventus è la candidata principale al titolo: “Sulla carta siamo più forti dello scorso anno, ma il riscontro vero arriverà sul campo, anche perchè gli avversari saranno ancora più motivati a partire da sabato sera contro la Fiorentina”.

Il futuro di Marcelo Brozovic è ancora da scrivere, ma una cosa sembra certa: il croato non andrà alla Juventus. La società nerazzurra ha dato l’ok alla cessione all’estero, dopo che il centrocampista ha rifiutato la proposta di rinnovo della beneamata. La volontà del giocatore sarebbe quella di raggiungere i suoi connazionali Pjaca e Mandzukic alla Juventus ma l’ipotesi è difficilmente realizzabile. Intanto i dirigenti interisti hanno deciso di incontrare gli agenti del classe 1992. La richiesta per il cartellino di Brozovic resta la stessa: almeno venticinque milioni di euro. Sullo sfondo restano le ipotesi britanniche con Stoke City ed Everton interessate al giocatore. 

Evidentemente non è destino per Marcelo Brozovic alla Juventus. Il centrocampista croato dell’inter, diventato oggetto dei desideri della società bianconera, rischia di vedersi negata la possibilità di approdare ai campioni di Italia. Madama continua ad insistere con il cluib nerazzurro per Brozovic, ma deve fare i conti con una forte resistenza da parte della proprietà cinese che non vuole rinforzare una diretta concorrente per la lotta scudetto. Eppure la Juventus sarebbe disposta a mettere sul tavolo cifre convincenti, ma come ha rivelato la redazione del ‘Corriere dello Sport’ l’Inter sembra più propensa a trattare con ChelseaArsenalLiverpoolEverton e Stoke City per la cessione del gioiellino. 

La Juventus continua ad inseguire Marcelo Brozovic, centrocampista croato in uscita dall’Inter. Come vi abbiamo raccontato negli scorsi giorni, la società nerazzurra sta facendo resistenza e non sembra propensa a cedere il calciatore alla vecchia signora. Beppe Marotta tuttavia non ha alcuna intenzione di mollare la presa e continua a tenere i contatti con gli agenti di Brozovic. Il calciatore piace moltio a Massimiliano Allegri, che è convinto di poterlo far crescere ancora. Pronto dunque un altro tentativo da parte della Juventus, che vuole capire la fattibilità dell’operazione. Se proprio l’Inter dovesse continuare a fare resistenza allora ‘Madama’ virerà su altri obiettivi. 

La Juventus è stata senza dubbio la regina del calciomercato, mettendo a segno colpi di calciomercato incredibili come quelli che hanno portato a Torino nell’ordine: Miralem Pjanic, Dani Alves, Medhi Benatia, Marko Pjaca e Gonzalo Higuain. Ora i bianconeri hanno la volontà di andare a stringere per un centrocampista di livello dopo la cessione ufficiale di Paul Pogba e quelle annunciate di Roberto Pereyra e Simone Zaza. Il nome di calciomercato forte è quello di Marcelo Brozovic dell’Inter, giocatore di qualità che può giocare in diversi ruoli in mezzo al campo e che offrirebbe a Massimiliano Allegri tantissime possibili soluzioni. Gianluca Di Marzio ha parlato di questa possibile trattativa di calciomercato durante la trasmissione Calciomercato – L’Originale su Sky Sport, sottolineando che la Juventus ha fatto nella serata di ieri un altro tentativo proprio per Brozovic trovandosi di fronte un muro alzato dai nerazzurri. L‘Inter non vuole assolutamente cedere Brozovic in Italia soprattutto dopo aver visto le reazioni dei tifosi di Roma e Napoli alle cessioni proprio alla Juve di Pjanic e Higuain. Brozovic ha tanti estimatori anche in Inghilterra come per esempio l’Everton che sarebbe pronto a fare un buon investimento. La Juventus per poter sperare di chiudere la trattativa di calciomercato ha solo una possibilità e cioè sfruttare la volontà precisa di Brozovic  che sembra volere i bianconeri anche per potersi giocare chance da protagonista in Champions League dove la squadra di Torino entrerà come testa di serie cosa che all’Inter e all’Everton almeno per quest’anno non potrebbe fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori