Cuadrado alla Juventus?/ Calciomercato news, le parole di Vignola sul colombiano (oggi, 18 agosto 2016)

- La Redazione

Cuadrado alla Juventus? Calciomercato news, la trattative con il Chelsea dopo le parole di Marotta oggi 18agosto 2016. Si è aperto uno spiraglio, le ultime notizie in aggiornamento

Cuadrado_Juve_2016
Juan Guillermo Cuadrado (Foto: LaPresse)

al settimo cielo per il possibile ritorno del colombiano Cuadrado alla Juventus. In una intervista concessa ai microfoni di Tutto Mercato Web, l’ex calciatore ha espresso il suo parere in merito: “La squadra di Allegri è già ricca di giocatori importanti ma con l’arrivo del colombiano la qualità aumenta, oltretutto per Higuain diventa fondamentale, giocando sulla corsia esterna. Con un calciatore come Higuain là davanti, Cuadrado è la ciliegina sulla torta“. L’ala del Chelsea conosce già l’ambiente bianconero e ha anche il vizietto del gol: “Certo, questo è un bel punto di ripartenza per lui. Conosce i compagni di squadra e ciò che gli chiede Allegri. Ss avesse fatto gol a Monaco di Baviera forse adesso parleremmo di qualcosa di più importante, ma in ogni caso sono molto contento se tornasse”. 

Il ritorno sempre più probabile di Cuadrado alla Juventus potrebbe porre fine all’avventura di Lichsteiner in bianconero. Per il colombiano restano da limare alcuni dettagli, ma secondo gli  ultimi rumors le parti sono molto vicine. Nel frattempo il laterale svizzero della Juventus riflette sul suo futuro, visto che il suo contratto è in scadenza e ad oggi non è più una priorità di Allegri. Per Lichsteiner il rischio panchina è molto concreto a queste condizioni, per questo potrebbe cambiare aria. ‘Madama’ gli ha offerto un rinnovo contrattuale biennale a 2 milioni a stagione, ma l’ex Lazio ha preso tempo. Su di lui si erano fatte avanti Psg e Chelsea ma nelle ultime ore va registrato l’interesse dalla Bundesliga di Borussia Dortmund e Schalke: la Juve può lasciarlo partire per otto milioni di euro.

Si avvicina a grandi passi verso la Juventus. Il giocatore colombiano è pronto a fare il suo rientro in Italia, con la maglia bianconera. Secondo quanto rivelato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ l’ala del Chelsea può rientrare a Torino con la formula del prestito, come ha ammesso lo stesso l’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta:  “Cuadrado è un giocatore gradito per vari fattori. Con noi si è comportato bene, l’esperienza con lui è stata estremamente positiva. E’ una questione che si risolverà in un paio di giorni al massimo”.Il dirigente dei bianconeri poi sottolinea: “Adesso però è del Chelsea, e se il club inglese apre, beh, instaureremo un dialogo. In prestito? Direi di sì, vediamo”. La Juventus dunque stende il tappeto rosso all’ex Fiorentina, che sta spingendo attraverso i suoi procuratori per ottenere il via libera dalla società inglese. Il suo ritorno in Italia è imminente. 

Le ultime indiscrezioni di calciomercato indicano un nuovo affondo della Juventus per l’esterno colombiano Cuadrado. Il calciatore del Chelsea piace moltissimo ai bianconeri, che lo rivorrebbero in organico per la prossima stagione. Lo vuole soprattutto mister Massimiliano Allegri, lo vuole anche l’ex Fiorentina che sta spingendo per ottenere il sì dal Chelsea per il trasferimento a Torino. Nelle ultime ore gli agenti del giocatore sono volati a Londra per dialogare con la società britannica e prendere in considerazione la proposta della Juventus. Il ritorno di Cuadrado alla Juventus garantirebbe una soluzione ulteriore ad Allegri, che aspetta ancora un paio di innesti per completare la squadra. Beppe Marotta in pressing su Cuadrado, ma non solo: nel mirino di ‘madama’ continuano a esserci anche i nomi di Diawara e Matuidi. 

Nei pensieri della Juventus, e viceversa. Le parti stanno lavorando per potersi riabbracciare nella prossima stagione. Il colombiano vuole tornare a vestire la casacca bianconera e ha dato mandato al suo agente di trovare una soluzione con il Chelsea per trasferirsi a Torino. Indizi importanti in tal senso raccolti nelle ultime ore, con il procuratore di Cuadrado che sarebbe giunto a Londra per cercare un’intesa col Chelsea. L’interesse della Juventus, d’altra parte, non è nemmeno tenuto nascosto dalal dirigenza: “Cudrado ci piace moltissimo – ha dichiarato Beppe Marotta – Lanno scorso abbiamo avuto modo di apprezzarne le qualità tecniche e umane: è già inserito nel nostro gruppo. Se cè la disponibilità da parte del Chelsea ad avviare un discorso, noi siamo molto attenti e disponibili. In definitiva penso che potrebbe essere di nuovo in prestito.

Passi avanti per il colombiano Cuadrado alla Juventus. I bianconeri lavorano per riabbracciare l’esterno dopo alcunii mesi di divorzio. Il calciatore e i suoi agenti stanno dialogando con il Chelsea per covincere Antonio Conte a dare il suo assenso all’operazione. Cuadrado d’altra parte vuole soltanto la Juventus. Filtra grande ottimismo tra le parti, la sensazione è che il ritorno del colombiano sia molto vicino. Massimiliano Allegri potrà nuovamente contare su un giocatore che la scorsa stagione è stato tra i più importanti  e ha fatto ola differenza, insieme ad altri, nei momenti più complicati. Per quanto riguarda le modalità dell’affare, c’è l’apertura da parte degli inglesi al prestito oneroso di quattro milioni di euro con diritto di riscatto. Il ritorno di Cuadrado permetterebbe alla Juventus di avere un importante soluzione in più a livello tattico, con la possibilità di passare al 4-3-3.

, sempre lui agita i pensieri della Juventus che vorrebbe riportarlo a casa dopo unannata molto positiva passata insieme ad Allegri e compagnia che hanno portato, seppur non una maglia da titolare fisso, il ruolo di jolly che entra e spacca le partite, quando è in giornata positiva. Ebbene il calciomercato sullasse Torino-Londra si è improvvisamente risvegliato dopo le parole di ieri pomeriggio di Marotta che trovate qui sotto. Il tentativo la Juventus lo farà per riportare Cuadrado un altro anno in prestito o chissà addirittura con la cessione definitiva da parte di un Conte che non stravede per lui. Ora resta da capire che spazio di manovra avrà Marotta rispetto anche ad altre trattative che sta portando avanti per colmare il buco post-Pogba: il Chelsea sarebbe disposto ad un prestito senza obbligo di riscatto e limpressione è che alla fine il matrimonio, anzi la seconda unione Caudrado-Juventus si farà. Il parere di un ex Juventus come Massimo Briaschi, intervistato da Tuttomercatoweb, va in direzione positiva rispetto ad un ritorno dellala colombiana: «E’ un giocatore che la Juve conosce benissimo e ha lasciato un’ottima impressione. E’ un gran giocatore, può essere davvero un ritorno prezioso. credo che la Juve sia già al top. Il suo ritorno aumenta la possibilità di soluzioni tattiche a disposizione di Allegri. l’attacco è stratosferico. Oltre ai gol, Cuadrado può cambiare la partita. Salta l’uomo con facilità impressionante e anche a partita in corso può essere decisivo.

La Juventus è alla ricerca di altri calciatori talentuosi che possano aumentare il già alto tasso tecnico della squadra. E’ per questo che si vocifera ormai da alcune ore di una riapertura sul possibile ritorno di Juan Cuadrado. Ne ha parlato Beppe Marotta a margine del vernissage di Villar Perosa dove si giocava Juventus A-Juventus B. Ne ha parlato a Sky Sport 24 l’esperto di calciomercato Luca Marchetti: “Nelle ‘ultime ore il Chelsea ha aperto per Juan Cuadrado. La Juventus è rimasta in attesa con il colombiano che da sempre spinge per tornare a Torino dove si è trovato molto bene. Il Chelsea inizialmente aveva chiesto molto e cioè prestito con obbligo di riscatto a venti milioni di euro. il Chelsea ora ha aperto al prestito senza obbligo. i bianconeri investiranno 3-4 milioni e poi valuteranno”. La sensazione è che l’affare si possa chiudere già nelle prossime ore.

Juan Cuadrado potrebbe tornare alla Juventus, giusto pochi mesi dopo il quinto scudetto vinto dai bianconeri con il colombiano da capelli pazzi come protagonista. Proprio in questa finestra di calciomercato estivo, è tornato dal prestito a Londra, con Conte che non ha mai nascosto quanto Cuadrado non rappresenti il perno della squadra e dunque è un elemento sacrificabile, tanto che prima il Napoli poi lInter e soprattutto Milan hanno cercato uno spiraglio per arrivare ad un altro prestito per il forte esterno destro della Colombia. Eppure quello spiraglio, come oggi, mai era arrivato vicino allapertura totale: e, destino beffardo, è proprio la Juventus a riavvicinarsi per prendere una delle arme tattiche più importanti dello scorso campionato e Champions League (a Monaco contro il Bayern aveva vinto quasi da solo quella partita, fino alla fatale palla persa di Evra). Sentite Marotta prima dellamichevole a Villar Perosa tra Juventus A-Juventus B: «si è aperto uno spiraglio, siamo alla finestra nel massimo rispetto del Chelsea che è proprietario del cartellino. La questione si definirà nel giro di qualche giorno al massimo, le parole del dirigente intervistato da Sky Sport. «Cuadrado è un giocatore a noi molto gradito, con noi ha già vissuto unesperienza molto positiva, la scorsa stagione. Della serie, se son rose fioriranno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori