Diretta/ Taekwondo 58 kg maschile e 49 kg femminile, oro al cinese Zhao Shuai e alla sudcoreana Kim So Hui (Olimpiadi Rio 2016 Rai, oggi 18 agosto)

- La Redazione

Diretta Taekwondo maschile 58 kg e femminile 49 kg: info streaming video e tv sulla rai. Risultato live delle finali in programma alle Olimpiadi di Rio 2016 oggi 18 agosto.

rio_cinque_cerchi
Olimpiadi Rio 2016 (Foto: Lapresse)

Si sono concluse nella notte di oggi 18 agosto le due finali del taekwondo, in scena ieri alle Olimpiadi di Rio 2016 nelle categorie dei 58 kg maschili e i 49 kg femminili. Dopo le eliminatorie del giorno prima ecco finalmente le prime medaglie per questa disciplina olimpica non molto nota in Italia: per i 58 kg uomini l’oro è andato al cinese Zhao Shuai, mentre per il torneo femminile il primo gradino del podio è stato occupato dalla sudcoreana Kim So-Hui. Ma andiamo subito a vedere come si sono svolte queste attese finalissime a Rio 2016. Nella competizione dei 58 kg maschile è emerso fin dalle prime eliminatorie il nome di Shuai, dato come outsider nel pronostico stilato alla vigilia: il cinese è riuscito a sconfiggere in finale il giovane thailandese Tawin Hanprab, medaglia d’argento. Una finale davvero inattesa tra due atleti che non avevano mai conquistato podi internazionali in precedenza. Il favoritissimo e due volte campione del mondo Kim Tae-Hun è stato invece ripescato per la finale della medaglia di bronzo,vinta poi sul messicano Carlos Ruben Navarro Valdez. 

Per quanto riguarda la finale femminile del teakwondo alle Olimpiadi di Rio 2016 la vincitrice della medaglia d’oro è stata la sudcoreana e due volte campionessa del mondo Kim So-Hui che si è imposta dopo una difficilissima finale contro la serba Tjana Bognaovic, medaglia d’argento. Al terzo gradino del podio troviamo l’azera Patimat Abakarova assieme alla thailandese Panipak Wongpattanakit. 

Il taekwondo alle Olimpiadi Rio 2016 è entrato nel vivo: nella giornata di ieri siamo arrivati fino alle semifinali dei due tornei, categorie 58 Kg maschili e 49 Kg femminili, e dunque sappiamo già quali saranno le sfide per la medaglia doro. Nel torno maschile il primo atleta a qualificarsi per la finale è stato il cinese Zhao Shuai, che ha superato in semifinale il messicano Carlos Ruben Navarro Valdez; nella seconda semifinale si sfidavano il thailandese Tawin Hanprab e il dominicano Luisito Pie e la vittoria è andata a ; per quanto riguarda il torneo femminile, la finale sarà tra la serba Tijana Bodganovic e la sudcoreana Sohui Kim; eliminate in semifinale la messicana Itzel Adilene Manjarrez Bastidas e la francese Yasmina Aziez, questultima al termine di una semifinale combattuta che si è chiusa sul punteggio di 1-0 a favore della lottatrice sudcoreana. Ricordiamo che anche nel taekwondo vige la stessa formula del judo; dunque ripescaggi per formare le due finali per la medaglia di bronzo. I due tornei sono stati molto lunghi, iniziati con il tabellone degli ottavi di finale; nella notte italiana le finali, alle ore 2:30 quella per il bronzo femminile seguita – 2:45 da quella per il bronzo maschile. Poi le finali per assegnare le medaglie doro: alle ore 3 quella femminile, alle ore 3:15 quella maschile.

Sono attese per la notte tra il 17 e il 18 le finalissime per il teakwondo, che oggi alle Olimpiadi di Rio 2016 vedrà le finali per le medaglie più preziose per la categoria di 58 kg maschile e i 49 kg femminili, attese dalle ore 2.15 secondo il fuso italiano. La differenza di fuso orario tra lItalia e Rio de Janeiro, città ospite della 31 edizione dei giochi olimpici ci rende difficile per noi assistere a questa giornata dedicata al teakwondo, che se seguiamo il fuso italiano ha visto tutta la fase eliminatoria dal primo pomeriggio del 17 agosto, per poi chiudersi on queste finali di stanotte 18 agosto.  Considerando primariamente il taekwondo maschile, la categoria di scena oggi è la 58 kg, che oggi dalla eliminatorie approderà alla finalissima per la medaglia doro a partire dalle ore 2.15. 

Il favorito alla vittoria finale di Rio 2016 per questa categoria è sicuramente latleta iraniano Farzan Ashourzadeh: latleta persiano ha sempre raccolto ampi successi sia nei campionati mondiali che in quelli continentali. Al palmares di Ashourzadeh, vincitore dei mondiali 2015 a Chelyabinsk, oltre che medaglia doro ai giochi asiatici del 2014 di Incheon manca ancora il tanto atteso trionfo olimpico, che potrebbe dunque arrivare qui a Rio de Janeiro 2016, a conclusione di una stagione fantastica. Kim Tae-hun è il secondo atleta che compete in questo grande evento olimpionico e che potrebbe riuscire a ottenere la vittoria della medaglia d’oro. La carriera dellatleta sudcoreano è costellato da moltissimi trofei e traguardi, tra cui contiamo la medaglia doro ai mondiali del 2015 e del 2013 oltre che loro anche ai Giochi Asiatici del 2014.

Per la categoria femminile dei 49 kg, invece, si parla di una sola favorita finale nella competizione: Jingyu Wu. L’atleta giapponese si è contraddistinta per aver vinto per due volte la medaglia d’oro alle olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 riuscendo a sconfiggere, senza appello, le sue dirette avversarie. Altra grande favorita, nella competizione femminile, è la francese Yasmina Aziez, che in Europa è riuscita ad essere abbastanza incisiva ma non troppo. Si tratta infatti di un’atleta che non è riuscita a compiere quel salto di qualità che avrebbe potuto contraddistinguere la sua carriera. Dopo un terzo ed un secondo posto nelle due precedenti edizioni dei campionati europei, la francese Yasmina Aziez è pronta a compiere il suo debutto alle Olimpiadi, sebbene il pronostico stilato dai bookmakers non gli sia troppo favorevole L’atleta francese potrebbe quindi riuscire a rovesciare ogni pronostico visto che, nelle precedenti competizioni, è stata definita come una delle atlete la cui tecnica risulta essere maggiormente pulita.

Ricordiamo che le finale del teakwondo maschile 58 kg e femminile 49 kg alle Olimpiadi di Rio 2016 verrà trasmessa in diretta tv sulla Rai: la tv di stato italiana si è infatti aggiudicata lesclusività dei diritti di trasmissione per lItalia degli appuntamenti programmati ai giochi brasiliani, ai quali sono stati riservati tre canali del proprio bouquet, ovvero Rai Due, Raisport 1 e Raisport 2, disponibili ai canali 2, 57 e 58 del digitale terrestre. Ricordiamo inoltre che per coloro che non possono sedersi di fronte alla tv la Rai ha approntato la diretta streaming video degli eventi olimpici presso il proprio portale ufficiale www.rai.tv



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori