Pagelle/ Genoa-Cagliari (3-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2016-2017, 1^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Genoa-Cagliari: Fantacalcio, i voti della partita che si è giocata domenica 21 agosto allo stadio Luigi Ferraris, valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2016-2017

juric_genoa_palloni
Ivan Juric (Foto: LaPresse)

Buona la prima per Ivan Juric. Il suo Genoa sconfigge il Cagliari tre a uno, grazie ai gol di Ntcham, Laxalt e Rigoni che ribaltono la rete dell’ex Marco Borreillo: ecco le pagelle della partita, con i voti ai migliori e ai peggiori di Marassi. Succede tutto nella ripresa, partita bellissima e ricca di emozioni. Nel prossimo turno i liguri affronteranno il Crotone sul neutro di Pescara , mentre i sardi ospiteranno tra le mura amiche la Roma di Spalletti.

Grande reazione da parte degli uomini di Juric, che ritrovano smalto e concretezza nel momento più difficile. Sardi sfortunati in alcune circostanze. La squadra di Rastelli alza bandiera bianca dopo il due a uno. Direzione arbitrale coraggiosa ed equilibrata. Molto preciso nelle segnalazioni.

Finisce 0-0 il primo tempo del Luigi Ferraris tra Genoa e Cagliari. I padroni di casa stanno facendo la partita, ma non sono ancora riusciti a pungere sul fronte offensivo. La prima occasione importante dell’incontro arriva al settimo minuto, con i sardi che impegnano Lamanna con una conclusione ravvicinata di Sau. L’attaccante dei sardi ha sprecato una buonissima opportunità per i suoi, anche se vanno riconosciuti i meriti del portiere genoano. Al dodicesimo arriva la risposta della truppa di Juric, che va vicina al gol con un tiro cross di Darko Lazovic che si stampa direttamente sulla traversa. Il Genoa si rifà vivo sul fronte offensivo al venticinquesimo con una fucilata di Rincon dal limite, il tentativo del venezuelano però finisce fuori dallo specchio della porta. Dieci minuti dopo Marco Borriello si becca un cartellino giallo per eccessive proteste sul fallo subito da Izzo. Nel finale di frazione i ritmi calano, l’arbitro non concede recupero e manda le due squadre negli spogliatoi.

La squadra di Juric ha le idee molto chiare e sta dimostrando volontà. Basterà per bucare la difesa avversaria? Fondamentalmente l’occasione più importante per il Genoa di questo primo tempo ha la sua firma. Si è visto troppo poco fino ad ora, il Genoa ha bisogno di lui. Bene in fase difensiva, la squadra di Rastelli pensa a proteggere il punto. Vero leader. Comanda la difesa con esperienza. Lotta come un leone, ma fin qui ancora innocuo. (Jacopo D’Antuono)

 

Lamanna 6 Non può nulla sul gol di Borriello, prestazione globalmente sufficiente. 

Izzo 6,5 Un pò nervoso ad inizio gara, se la cava comunque bene.

Burdisso 5,5 Si dimentica Borriello nel gol del Cagliari, prestazione non pienamente convincente.

Gentiletti 6 Ha fatto il suo senza strafare. Prova ordinata per l’ex Lazio.

Lazovi 6 Tanta intraprendenza ma poca precisione. Timbra una traversa nel primo tempo. (Fiamozzi sv)

Rincón 6 Non è il Rincon dei tempi migliori, ma apporta comunque il suo contributo.

Veloso 6 Si limita a fare le cose semplici: gli riescono con efficacia.

Laxalt 7 Trottolino rossoblu, autore del fondamentale gol del vantaggio.

Pandev 6 Confeziona qualche bella giocata, esce sfinito per Ntcham (voto 7)

Pavoletti 6 Prova non esaltante per Pavogol, che ha comunque messo i brividi a Storari con un pericoloso colpo di testa.

Ocampos 5,5 Qualche guizzo interessante nel primo tempo. Cala nella ripresa. (L. Rigoni 7)

Allenatore: Ivan Juri 7 Debutto perfetto in massima serie, con una vittoria in rimonta davanti ai suoi tifosi.

Storari 6 Tre gol subiti, ma tanti interventi preziosi per la difesa.

Ceppitelli 5.5 Cala come tutti i suoi compagni nel finale della partita.

Bruno Alves 6,5 Prova ordinata, mette a disposizione della squadra tutta la sua esperienza.

M. Capuano 6 Prestazione positiva per il difensore cagliaritano, che strappa la sufficienza.

Isla 5 Non è riuscito ad entrare in partita. E’ stata una delle grandi delusioni di questa sera.

Padoin 5,5 Ci si aspettava qualcosina in più da lui, probabilmente deve ancora crescere dal punto di vista fisico.

D. Di Gennaro 6 Cerca di creare gioco, spesso gli riesce bene.

Ionita 6 Tanta intensità, soprattutto nel primo tempo. Cala leggermente nel finale della gara.

Murru 5,5 Mette grinta e determinazione, anche lui scende nella ripresa causa stanchezza.

Borriello 6,5 Colpisce la sua ex squadra con un gol da grande attaccante. Può dare una bella mano.

Sau 5,5 Spreca un’occasione incredibile nel primo tempo a tu per tu con Lamanna. (Giannetti sv)

Allenatore: Massimo Rastelli 5,5 C’è da lavorare, ma la strada sembra quella giusta. I sardi hanno fatto bella figura al Ferraris.

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori