Probabili formazioni/ Stella Rossa-Sassuolo: diretta tv, orario, ultime novità live (ritorno playoff Europa League 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Stella Rossa-Sassuolo: diretta tv, orario, ultime novità live. La partita di Europa League è in programma giovedì 25 agosto 2016 a Belgrado

defrel_difrancesco
LaPresse

Giovedì 25 agosto 2016 si giocano le partite di ritorno del turno playoff di Europa League. In campo anche il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, che affronta i serbi della Stella Rossa allo Stadion FK Crvena Zvezda di Belgrado: il calcio dinizio è in programma alle ore 20:30. Si parte da una situazione di vantaggio per il Sassuolo, che nella gara dandata di una settimana fa ha vinto per 3-0 grazie alle reti di Domenico Berardi (su rigore), Matteo Politano e Gregoire Defrel. Ciò significa che per ribaltare la situazione, e qualificarsi alla fase a gironi di Europa League, la Stella Rossa dovrà vincere con quattro gol di scarto (4-0, 5-1, ecc.), mentre un 3-0 fotocopia per i serbi porterebbe la sfida ai tempi supplementari (ed eventualmente poi anche ai rigori). Di seguito le probabili formazioni di Stella Rossa-Sassuolo alla vigilia della partita. 

Domenica i serbi, allenati dal quarantottenne Miodrag Bozovic, si sono risollevati dopo il netto ko di Reggio Emilia, demolendo il malcapitato Radnik nella sesta giornata di campionato (vittoria per 5-0). Nel week-end il mister ha schierato una formazione ben diversa da quella che aveva cominciato landata di coppa: alcuni titolari hanno quindi riposato ma non è da escludere che, per tentare la grande rimonta sul Sassuolo, Bozovic decida di mischiare le carte. In porta giocherà Kahriman, i centrali difensivi invece saranno Rendulic ed Aleksandar Lukovic, ex Ascoli (2006-2007) e Udinese (2007-2010); terzini Marko Petkovic a destra e Mihailo Ristia dalla parte opposta. A centrocampo ballottaggio a tre con Babunski, Poletanovic e Damien Le Tallec (fratello dellex Liverpool Anthony) in lizza per due posti. Sulla trequarti probabile qualche avvicendamento: Srnic ad esempio può prendere il posto di Mouche a destra, il gabonese Guelor Kanga invece si candida per agire centralmente tra le linee; in tal caso Katai si sposterebbe sulla fascia sinistra, relegando il costaricano John Ruiz in panchina. Dubbio anche davanti, per il posto di punta avanzata: il ventiseienne Petar Orlandi è fresco di doppietta in campionato, può scalzare il portoghese Hugo Vieira che a Reggio Emilia non ha lasciato tracce.

Con la qualificazione quasi in tasca, Eusebio Di Francesco potrebbe dare riposo a qualche titolare. In difesa tornerà Paolo Cannavaro, che domenica a Palermo è rimasto in panchina, al fianco di Acerbi (da non escludere però lesordio dellolandese classe 93 Timo Letschert, acquistato dallUtrecht); a completare la linea arretrata saranno i terzini Gazzola (in ballottaggio con il giovane spagnolo Pol Lirola) e Peluso. A centrocampo mancheranno ancora gli infortunati Pellegrini e Missiroli: tornano dallinizio Biondini e Duncan che nel week-end hanno giocato poco o nulla, per scelta tecnica e squalifica, a completare il terzetto sarà uno tra Manganelli e Sensi. In attacco possono trovare spazio Marcello Trotta e Diego Falcinelli, rispettivamente al posto di Defrel e Politano, più difficile che Di Francesco rinunci a Berardi.

La partita di Europa League tra Stella Rossa e Sassuolo sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sport Mix HD (il numero 106), Sport 1 HD (numero 201), Super Calcio HD (n.206) e Calcio 1 HD (251): telecronaca dalle ore 20:30.

Stella Rossa (4-2-3-1): 1 Kahriman; 2 Petkovic, 77 Rendulic, 3 Lukovic, 73 Ristic; 18 Babunski, 93 Poletanovic; 55 Srnic, 8 Kanga, 10 Katai; 99 Orlandic

In panchina: 27 Supic, 19 Cvetkovic, 33 Andjelkovic, 4 D.Le Tallec, 7 J.Ruiz, 11 Mouche, 70 Vieira

Allenatore: Miodrag Bozovic

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli; 20 Lirola, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso; 8 Biondini, 12 Sensi, 32 Duncan; 25 Berardi, 29 Trotta, 9 Falcinelli

In panchina: 79 Pegolo, 5 Antei, 98 Adjapong, 22 Mazzitelli, 33 Sbrissa, 16 Politano, 11 Defrel

Allenatore: Eusebio Di Francesco

 

 

Arbitro: David Fernandez Borbalan (Spagna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori