Ritiro Miguel Angel Lopez/ Vuelta 2016, il capitano della Astana abbandona la corsa (oggi 25 agosto)

Ritiro Miguel Angel Lopez: Vuelta 2016, il capitano della Astana abbandona la corsa nel corso della sesta tappa, non ha recuperato dalal caduta di cui fu vittima lunedì (oggi 25 agosto)

25.08.2016 - La Redazione
TourofAustria2016_439
Immagine di repertorio

Il giovane colombiano Miguel ngel López si è ritirato dalla Vuelta 2016 dopo meno di unora della tappa di oggi. Lopez, capitano designato dalla Astana per la Vuelta 2016 viste le assenze di Vincenzo Nibali e Fabio Aru, stava disputando la corsa a tappe iberica con grandi difficoltà dovute alla brutta caduta che lo ha coinvolto lunedì a pochi chilometri dal traguardo della terza tappa della Vuelta. Nellimpatto con lasfalto il corridore dellAstana, che avrebbe dovuto essere il capitano della squadra grazie al successo nel Giro di Svizzera che a giugno lo ha imposto allattenzione generale, si è rotto tre denti oltre a riportare contusioni e abrasioni varie, tanto che al termine della tappa era subito stato visitato da un dentista. Sul traguardo del Mirador de zaro López era arrivato con 1233 di ritardo dal vincitore di tappa Geniez dicendo addio ai sogni di classifica. Lobiettivo era quello di resistere ai dolori per cercare di recuperare la condizione e puntare almeno a un successo di tappa più avanti, ma oggi il colombiano ha dovuto alzare bandiera bianca: la sua sesta tappa è durata solo pochi chilometri e questa per Miguel Angel Lopez sarà una Vuelta da dimenticare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori