Probabili formazioni / Lazio-Juventus: Higuain ancora panchina, diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 2^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Lazio-Juventus: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca sabato 27 agosto allo stadio Olimpico per la seconda giornata della Serie A

KeitaBonucci2016
Leonardo Bonucci (Foto: LaPresse)

Nelle formazioni di ogni allenatore Higuain sarebbe un titolare inamovibile ma per ora in vista di Lazio Juventus Allegri ha non ha fretta di far debuttare dal primo minuto l’attaccante argentino. La forma fisica sta crescendo ma a detta dell’allenatore dei bianconeri non è ancora al 100%. La rosa della Juventus consente di attendere senza grandi problemi Higuain che così ha tutto il tempo per tornare ai massimi livelli. A sostituirlo ci sarà Mandzukic che ha dimostrato grande affidabilità lo scorso campionato dopo un iniziale momento di ambientamento nel calcio italiano. Il Pepita come dimostrato nella prima giornata di Serie A sa essere decisivo anche se mandato in campo per un breve scampolo di partita. proprio sulla voglia di vincere e di tornare titolare che Allegrei fa leva per ridare alla Juventus e a tutti i tifosi il campione ammirato lo scorso campionato.

Una notizia importante per le probabili formazioni di Lazio-Juventus è arrivata dalla conferenza stampa di Massimiliano Allegri. L’allenatore bianconero ha infatti annunciato che Leonardo Bonucci non è stato convocato “per problemi personali”: Allegri ha comunque precisato che la Juventus si schiererà ugualmente con la difesa a tre dunque ci attendiamo il debutto dal primo minuto di Mehdi Benatia, uno dei rinforzi di spicco acquistati dalla Juventus nel corso di questa estate. Dal punto di vista tattico dunque cambierà ben poco, con Benatia al fianco di Barzagli e Chiellini. Sarà sempre una BBC davanti a Gigi Buffon e con l’ex Udinese, Roma e Bayern Monaco non dovrebbero esserci problemi per la retroguardia della Juventus, sempre di altissimo livello. 

la partita che apre la seconda giornata del campionato di Serie A 2016-2017: si gioca allo stadio Olimpico alle ore 18 di sabato 27 agosto. Entrambe le squadre hanno vinto allesordio stagionale: cè chiaramente qualcosa da limare e una condizione da ritrovare al 100%, ma intanto sono arrivati i tre punti e questo è già positivo per il morale e la classifica. Andiamo dunque a dare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Lazio-Juventus.

Simone Inzaghi non può disporre del secondo portiere Berisha e di Keita Balde Diao: il giovane senegalese è fuori per un fastidio al ginocchio ma in questi giorni si sta anche definendo il suo futuro, con la possibile cessione per fare spazio a Dirar. La Lazio sarà in campo con il consueto 4-3-3: cè Lulic a fare da esterno sinistro offensivo con la conferma di Kishna dallaltra parte, in mezzo Ciro Immobile che peraltro è un ex di questa partita. Felipe Anderson, rientrato dalle Olimpiadi con la medaglia doro al collo, è disponibile per la panchina; a centrocampo Lucas Biglia gioca come regista, al suo fianco ci sono come al solito Parolo e Milinkovic-Savic. In difesa conferma per la coppia olandese formata da De Vrij e Hoedt, mentre sulle corsie laterali agiscono Basta e Jordan Lukaku, con il belga in ballottaggio con Radu che ha recuperato la condizione. Dunque Simone Inzaghi pare intenzionato a confermare quasi in toto la squadra che ha segnato quattro gol sul campo dellAtalanta, e che ha mostrato qualche limite di troppo nella fase difensiva.

Pjanic ha recuperato dallinfortunio e si è allenato con i compagni: si avvicina dunque la prima ufficiale del bosniaco con la maglia della Juventus. Lex della Roma sarà schierato da playmaker, ruolo occupato da Marchisio nella scorsa stagione; sul centrodestra gioca ovviamente Khedira, dallaltra parte conferma per Asamoah che è stato il migliore in campo nella partita di esordio contro la Fiorentina. Se la difesa non cambia e come al solito Barzagli, Bonucci e Chiellini giocano a protezione di Buffon, il dubbio riguarda la corsia sinistra: Alex Sandro potrebbe andare in panchina per favorire lingresso in campo di Evra. A destra invece ci sarà ancora Dani Alves, anche perchè Lichtsteiner potrebbe essere vicino alla cessione. Davanti invece giocherà sicuramente Dybala; al suo fianco si prepara a fare lesordio dal primo minuto Gonzalo Higuain, che si è giocato al meglio la chance di sabato scorso impiegando appena 8 minuti per trovare il primo gol con la maglia della Juventus.

, valida per la seconda giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà disponibile in diretta tv sui canali della pay tv del satellite, su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

 22 Marchetti; 8 Basta, 3 De Vrij, 2 Hoedt, 6 J. Lukaku; 16 Parolo, 20 Lucas Biglia, 21 Milinkovic-Savic; 7 Kishna, 17 Immobile, 19 Lulic

A disposizione: 55 Vargic, – Bastos, 13 Wallace, 4 Patric, 33 Mauricio, 26 Radu, 23 Leitner, 5 Cataldi, 10 Felipe Anderson, 25 Lombardi, 9 F. Djordjevic, 70 Oikonomidis

Allenatore: Simone Inzaghi

Squalificati: –

Indisponibili: E. Berisha, Keita B.

 1 Buffon; 15 Barzagli, 4 Benatia, 3 Chiellini; 23 Dani Alves, 6 Khedira, 5 Pjanic, 22 Asamoah, 12 Alex Sandro; 21 Dybala, 17 Mandzukic,

A disposizione: 5 Neto, 32 Audero, 24 Rugani, 26 Lichtsteiner, 39 Marrone, 11 Hernanes, 18 Lemina, 33 Evra,  7 Zaza, 20 Pjaca, 9 Higuain

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: Sturaro, Marchisio, Mandragora, Bonucci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori