RISULTATI LEGA PRO / Livescore in diretta e classifica aggiornata gironi A, B, C. Finali! Messina ok (1^ giornata, 27-28 agosto 2016)

- La Redazione

Risultati Lega Pro, 1^ giornata: livescore in diretta e classifica aggiornata. Tra sabato 27 e domenica 28 agosto si gioca il primo turno del campionato: le sfide dei gironi A, B e C

Inzaghi_Tacopina
Filippo Inzaghi, nuovo allenatore del Venezia, con Joe Tacopina (Foto LaPresse)

Risultati Lega Pro: abbiamo i finali da tutti i campi impegnati nella prima giornata. Le ultime due gare che restavano vedevano impegnate quattro formazioni del girone C: vittoria convincente del Messina che passa in vantaggio, si fa recuperare dal Siracusa per un errore del portiere ma nel finale allunga inesorabilmente prendendosi i tre punti per iniziare bene la stagione. Finisce invece pari tra Taranto e Matera: i pugliesi, tornati in Lega Pro dopo tanti anni, si portano avanti dopo 9 minuti del primno tempo grazie a Stendardo, ma poi non riescono a chiudere i conti e il Matera, una delle candidate alla promozione diretta, riesce a pareggiare nel secondo tempo. Dunque abbiamo finalmente il quadro completo della prima giornata, al netto delle tre partite che sono state rinviate e che si recupereranno più avanti. 

Risultati Lega Pro: sono terminate altre cinque partite nella prima giornata, queste tutte valide per il girone A. Spicca la vittoria dellAlessandria sul campo della Pro Piacenza, il gol nel finale è del solito Pablo Gonzalez che, trasferitosi dal Novara, non smette di segnare e continua a portare il suo contributo nel campionato di Lega Pro. Il Livorno apre bene la sua campagna con Marco Cellini: passano gli anni e cambiano, anche in questo caso, le squadre ma il bomber continua a segnare, suo il gol che permette ai labronici di piegare la Racing Roma. Poi tre pareggi: 1-1 nel derby toscano tra Pontedera e Siena, con due gol nel giro di 4 minuti, e in Lucchese-Piacenza che segnava il ritorno degli emiliani in Lega Pro. Spettacolo a Prato dove i padroni di casa vanno sotto contro il Tuttocuoio, impattano e sorpassano ma vengono presto ripresi per il 2-2 finale. Iniziano ora le ultime due partite del girone C: Taranto-Melfi e Messina-Siracusa. 

Risultati Lega Pro: esordio positivo per il nuovo Lecce di Pasquale Padalino. I salentini vincono 2-1 a Monopoli: segnano Caturano e Torromino (su rigore), il Monopoli prova a rimettersi in partita ma il Lecce tiene e si prende i primi tre punti del campionato. Cade invece la Casertana: vittoria per il Melfi del grande ex Nicola Romaniello, il gol lo segna nel finale Edoardo Defendi sfruttando una corta respinta del portiere Anacoura. Sempre nel girone C spicca anche la vittoria del Fondi: i laziali battono 3-1 la Reggina nel “derby” tra squadre ripescate, impressiona anche il Cosenza che passeggia sul campo del Catanzaro (doppietta di Caccetta e sigillo di Gambino). Pareggio per 1-1 tra Akragas e Vibonese con un goi per tempo. Nel girone A bellissima partita tra Lupa Roma e Pistoiese che termina 2-2: continuo botta e risposta tra le due squadre. Ad Arezzo è 2-2, con i toscani che vanno in vantaggio doppio nel primo tempo ma si fanno raggiungere dalla doppietta di Pessina che salva i lariani da una sconfitta all’esordio. Termina senza gol Viterbese-Cremonese e si può leggere questo risultato come la prima prova “steccata” dai grigiorossi; vince la Giana Erminio, che sjupera la Carrarese con i gol del solito Salvatore Bruno e il timbro nel finale di Perico. Alle ore 18:30 sono iniziate altre cinque partite, tutte per il girone A: Livorno-Racing Roma, Lucchese-Piacenza, Pontedera-Siena, Prato-Tuttocuoio e Pro Piacenza-Alessandria.

Risultati Lega Pro: intervallo nelle partite delle ore 16:30. Nel girone A si sono sbloccate tre partite: lArezzo è in vantaggio doppio sul Como grazie ai gol realizzati da Bearzotti e Grossi nel giro di 5 minuti, avanti anche la Giana Erminio che con leterno Salvatore Bruno sta avendo la meglio sulla Carrarese. E invece 1-1 tra Lupa Roma e Pistoiese: ospiti avanti con Gyasi ma ripresi tre minuti più tardi da Alan Mastropietro. Nel girone C il Fondi è avanti 2-0 sulla Reggina: Calderini, grande acquisto estivo, e Varone spingono avanti la società ripescata dalla Serie D. Si è sbloccata anche Akragas-Vibonese: in vantaggio i padroni di casa grazie al gol messo a segno da Guido al 29 minuto. Ancora sullo 0-0 il Lecce, impegnato a Monopoli, e il derby di Calabria Catanzaro-Cosenza così come la Casertana, che sta giocando sul campo del Melfi. 

Si torna in campo tra pochissimo. Oggi, domenica 28 agosto, sarà una grande giornata per la Lega Pro. Infatti si giocano tra il girone A e il girone B la bellezza di 16 partite, naturalmente tutte valide per la prima giornata del campionato di terza serie del calcio italiano, che è iniziato ieri con il girone B grande protagonista e un anticipo a testa per gli altri due gruppi, che invece domineranno la scena oggi. Partiamo dal girone A, dove si disputeranno ben nove partite: alle ore 16.30 appuntamento con Arezzo-Como, Giana Erminio-Carrarese, Lupa Roma Pistoiese e Viterbese-Cremonese; programma ancora più ricco alle ore 18.30 con Livorno-Racing Club Roma, Lucchese-Piacenza, Pontedera-Siena, Prato-Tuttocuoio e Pro Piacenza-Alessandria. Nel girone C invece le partite saranno sette: si parte anche qui alle ore 16.30 con Akragas-Vibonese, Catanzaro-Cosenza, Fondi-Reggina, Melfi-Casertana e Monopoli-Lecce, mentre alle ore 20.30 si disputeranno Messina-Siracusa e Taranto-Matera. Da ricordare che lunedì sera il posticipo sarà il derby pugliese Foggia-Fidelis Andria, che purtroppo si disputerà a porte chiuse, mentre Paganese-Francavilla è stata rinviata a data da destinarsi come anche due partite degli altri gironi. In ogni caso il menù di questa domenica di fine agosto sarà davvero ricchissimo: con la Lega Pro non ci si annoia mai! 

Risultati Lega Pro: si sta per aprire unaltra lunga giornata dedicata alla prima giornata. Oggi in campo il girone A e il girone C: partite subito molto interessanti, sarà curioso vedere come lAlessandria riprenderà la stagione dopo la spettacolare cavalcata in Coppa Italia (semifinale persa contro il Milan) e senza più Angelo Gregucci – al suo posto è stato preso Piero Braglia che arriva dal playoff deludente con il Lecce ed è quindi in cerca di riscatto. Nel girone C ci sono derby davvero caldi: quello di Calabria tra Catanzaro e Cosenza, con i rossoblu affidati ancora a Giorgio Roselli (uno degli allenatori più longevi in Lega Pro) che hanno lobiettivo dichiarato della promozione dopo le ottime stagioni passate (nel 2015 hanno vinto la Coppa Italia di categoria). Poi il derby di Sicilia: il Messina, cresciuto e migliorato, contro il Siracusa che è riuscito finalmente a tornare in Lega Pro e si candida a un ruolo di protagonista. Sono graditi ritorni anche quelli della Reggina (gioca sul campo del ripescato Fondi) e del Taranto che ha subito un incontro difficile contro il Matera; il nuovo Lecce di Pasquale Padalino apre a Monopoli, il Livorno sprofondato in Lega Pro fa il suo esordio al Picchi contro la Racing Roma, che lo scorso anno – con il nome di Lupa Castelli Romani – si era classificata ultima nel girone C. 

Sono terminate tutte le gare per la giornata di oggi, 27 agosto 2016, per la Lega Pro. Le partite hanno regalato sicuramente grandi emozioni con diversi colpi di scena. Nel Gruppo A il Renate ha superato 2-1 l’Olbia, mentre nel C è importante la vittoria del Catania 3-1 in casa contro la Juve Stabia. Sono invece molte le gare giocate nel Gruppo B, ben otto. Alle 16.30 abbiamo visto due 2-0 in Lumezzane-Teramo e Sudtiro-Fano. Alle 18.30 si sono giocate poi Pordenone-Gubbio finita 1-1, poi Santarcangelo-FeralpiSalò 3-1 e Venezia-Forlì 1-0. Alle 20.30 altre tre gare si sono giocate e sono Ancona-Mantova terminata 1-1 e poi Bassano-Reggiana 2-1 e infine Modena-Parma 0-0. Sono molte poi le gare che si giocheranno nella giornata di domani. 

Altri tre risultati finali di partite di Lega Pro, che inizia oggi il suo campionato stagione 2016-2017. Sono tutti incontri del girone B, che oggi è sceso in campo integralmente – salvo le due partite rinviate – mentre domani ci saranno molte sfide degli altri due gruppi. Tornando ai risultati, ecco che avevamo in programma con inizio alle ore 18.30 Pordenone-Gubbio 1-1 con pareggio nel recupero dei padroni di casa, il netto Santarcangelo-Feralpi Salò 3-1 e Venezia-Forlì 1-0, bella partenza per Pippo Inzaghi. Questo sabato della Lega Pro non conosce davvero soste, perché alle ore 20.30 avranno inizio le ultime tre partite di giornata, che saranno nuovamente valide per il girone B, assoluto protagonista oggi: si tratta di Ancona-Mantova, Bassano-Reggiana e del grande derby emiliano Modena-Parma. Dunque lo spettacolo deve andare avanti!

Arrivati i primi quattro risultati del campionato di Lega Pro 2016-2017. Si sono infatti concluse da pochi minuti le quattro partite che erano cominciate alle ore 16.30 e può festeggiare la Lombardia, che ha colto due vittorie in due gironi diversi. Nellunica partita del girone A per la giornata di oggi ecco infatti la vittoria del Renate sullOlbia per 2-1, mentre nel girone B la Lumezzane si è imposta per 2-0 ai danni del Teramo. Successo anche per il Sudtirol, che si è imposto sul Fano con lo stesso risultato. Infine il girone C, che proponeva la partita forse più affascinante del pomeriggio: bella vittoria del Catania sulla Juve Stabia, battuta per 3-1. Ricordiamo però che il Catania deve fare i conti con sette punti di penalizzazione, dunque i siciliani risalgono a -4 ma sono in ogni caso ultimi in classifica. Oggi è comunque soprattutto la giornata del girone B, tanto che alle ore 18.30 si è già tornati in campo con altre tre partite di questo girone: si tratta di Pordenone-Gubbio, Santarcangelo-Feralpi Salò e Venezia-Forlì. Lo spettacolo può continuare!

Sono attualmente 4 le partite in corso per questa prima giornata della Lega Pro ed è chiaramente ancora troppo presto per poter stilare una prima classifica della terza serir del calcio italiano. Al momento è infatti incontro per Lega Pro del Gruppo A Renate-Olbia il cui risultato a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo è sul 1 a 1 pari grazie alla rete di Di Gennaro per il Renate al 29 minuto e Calic della formazione avversaria a 43. il secondo match in corso è invece messo in programma per il gruppo B con Lumezzane e Teramo il cui risultato finale è di 2 a 0 in favore della formazione bresciana grazie alle reti di Antonio Bacio Terracino, mentre Sudtirol Fano si attesta per il momento sul 1 a 0 in favore della squadra altoatesina. A chiudere le partite di Lega Pro in corso ora è il match del gruppo C tra Catania e Juve Stabia, dove il risultato al momento arride alla formazione siciliana per 2 a 1: le reti sono state effettuate da Lisi per la formazione dello Juve Stabia, mentre i rossoazzurri sono andati a segno con Calil e Paolucci al 52 minuto.

La prima giornata di Lega Pro inizia fra pochissimi minuti: i primi risultati che andremo a scoprire saranno quelli delle quattro partite che alle ore 16.30 avranno lonore di inaugurare il nuovo campionato della terza serie del calcio italiano. Sarà un inizio democratico che coinvolgerà i tre gironi della Lega Pro: per il girone A ecco Renate-Olbia, due partite per il girone B che propone Lumezzane-Teramo e Sudtirol-Fano, infine il girone C sarà rappresentato da Catania-Juve Stabia. Ricordiamo che per il girone A e il girone C si tratterà delle uniche partite in programma oggi e per il resto degli incontri bisognerà aspettare domani. Discorso diverso per il girone B, che sarà il grande protagonista del sabato di Lega Pro e ci riserverà altre sei partite fra le ore 18.30 e le 20.30. Adesso però è giunto il momento di far parlare i campi: la prima giornata della nuova Lega Pro 2016-2017 sta per cominciare!

Tra i risultati della prima giornata di Lega Pro non troveremo oggi quello di Sambenedettese-Padova, partita della quale è stato disposto il rinvio a causa del terremoto che ha funestato il Centro Italia. San Benedetto del Tronto infatti è poco lontana dallepicentro del sisma che ha colpito in modo significativo le Marche, di conseguenza il prefetto di Ascoli Piceno ha disposto il rinvio dellincontro fra la Sambenedettese e il Padova perché, dopo il terremoto, non esistono le condizioni di sicurezza per disputare la partita. Naturalmente le forze dellordine della zona sono impegnate in operazioni demergenza legate al sisma e non possono essere impegnate per garantire la sicurezza della partita in questione.

In attesa dei primi risultati della Lega Pro 2016-2017, che oggi propone alcune delle partite della prima giornata, ricordiamo le principali novità di questo campionato. Abbiamo già ricordato il cambiamento nella formula dei playoff e il ritorno a 60 squadre, dunque a tre gironi da 20 squadre ciascuno, ma ci sono novità anche per la composizione geografica di questi tre gruppi. Non cambia nulla per il girone C, che continua ad essere formato da squadre meridionali, invece sono stati mischiati il girone A e il girone B, tra i quali adesso la divisione è tramite una linea verticale. Insomma, in entrambi i gruppi troveremo squadre sia del Nord sia del Centro, con le formazioni delle regioni più occidentali nel girone A e quelle più orientali nel girone B, dunque vivremo incontri a volte inediti mentre salterà qualche derby soprattutto in Lombardia e in Emilia-Romagna, le due regioni che sono state spezzate fra i due gruppi.

Ci siamo, torna oggi il grande spettacolo del campionato di Terza Divisione italiana: si gioca tra sabato e domenica la prima giornata. La formula è cambiata rispetto allo scorso anno: i playoff saranno affare per le classificate dal secondo al decimo posto, e dunque ci saranno ampie possibilità di partecipare. Quello che è cambiato, soprattutto, è il numero delle squadre: si torna a gironi da 20, dunque sono 60 le formazioni al via e lestate come sempre è stata molto calda per quanto riguarda ripescaggi e riammissioni. Nella giornata di oggi è impegnato il girone B: si parte alle 16:30 con tre partite, gli altri orari sono le 18:30 (tre partite) e le 20:30 (tre gare). Oggi si giocherà anche Catania-Juve Stabia (ore 16.30) nel girone C; rinviate a data da destinarsi due partite, ovvero AlbinoLeffe-Maceratese del girone B e Paganese-Virtus Francavilla del girone C, questo perchè ci sono squadre che hanno saputo tardi di essere state riammesse e dunque è stato concesso loro tempo extra per preparare la stagione. Tra i motivi di interesse di questa prima giornata possiamo citare, riguardo le partite del sabato, il derby emiliano Modena-Parma (ore 20:30): i canarini sono tornati in Lega Pro dopo 15 stagioni consecutive tra Serie B e Serie A e puntano direttamente alla promozione, il Parma è risalito immediatamente dalla Serie D dove era finito in seguito al fallimento, e ha grandi ambizioni nonostante si trovi in una categoria che non conosce (lultima volta che lha giocata era il 1986) e potrebbe dunque pagare qualcosa nelle prime settimane. Interessante anche Bassano-Reggiana (ore 20:30), sfida tra due squadre che negli ultimi anni sono stati grandi protagoniste. La Reggiana torna a giocare nel girone B dopo una stagione, trasferimento anche per il Bassano che nel 2015 ha giocato la finale dei playoff ma lha persa contro il Como, dovendo rinunciare al suo sogno. Occhi puntati anche sullesordio di Filippo Inzaghi sulla panchina del neopromosso Venezia, che apre in casa contro il Forlì (ore 18:30): lex attaccante ha già superato il girone di Coppa Italia e ora, dopo un anno sabbatico seguito alla mediocre esperienza con il Milan, si rimette in discussione in un campionato lungo e difficile, che però potrebbe dargli la spinta per tornare a salire di categoria (cosa che peraltro proverà a fare con i lagunari).

 

Sabato 27 agosto

RISULTATO FINALE Renate-Olbia 2-1 – 29′ M. Di Gennaro (R), 43′ A. Capello (O), 75′ rig. Napoli (R)

Domenica 28 agosto

RISULTATO FINALE Arezzo-Como 2-2 – 14′ Bearzotti (A), 19′ Grossi (A), 62′ Pessina (C), 83′ Pessina (C)

RISULTATO FINALE Giana Erminio-Carrarese 2-1 – 26′ S. Bruno (G), 60′ Floriano (C), 87′ Perico (G)

RISULTATO FINALE Lupa Roma-Pistoiese 2-2 – 25′ Gyasi (P), 28′ Mastropietro (L), 70′ Colombini (P), 73′ La Camera (L)

RISULTATO FINALE Viterbese-Cremonese 0-0

RISULTATO FINALE Livorno-Racing Roma 1-0 – 43′ Cellini

RISULTATO FINALE Lucchese-Piacenza 1-1 – 80′ Taugourdeau (P), 89′ F. Forte (L)

RISULTATO FINALE Pontedera-Robur Siena 1-1 – 79′ Calcagni (P), 83′ Dar. D’Ambrosio (RS)

RISULTATO FINALE Prato-Tuttocuoio 2-2 – 19′ Masia (T), 31′ Di Molfetta (P), 64′ Romano (P), 86′ M. Berardi (T)

RISULTATO FINALE Pro Piacenza-Alessandria 0-1 – 83′ P. Gonzalez

 

Renate 3

Giana Erminio 3

Livorno 3

Alessandria 3

Arezzo 1

Pistoiese 1

Prato 1

Como 1

Tuttocuoio 1

Lupa Roma 1

Piacenza 1

Robur Siena 1

Lucchese 1

Pontedera 1

Cremonese 1

Viterbese 1

Olbia 0

Carrarese 0

Pro Piacenza 0

Racing Roma 0

 

Sabato 27 agosto

RISULTATO FINALE Lumezzane-Teramo 2-0 – 50′ Terracino, 52′ Barbuti

Ore 16:30 Sambenedettese-Padova RINVIATA

RISULTATO FINALE Sudtirol-Fano 2-0 – 48′ Gliozzi, 70′ Tulli

RISULTATO FINALE Pordenone-Gubbio 1-1 – 81′ Ferretti (G), 93′ Arma (P)

RISULTATO FINALE Santarcangelo-FeralpiSalò 3-1 – 4′ G. Rossi (S), 41′ Valentini (S), 53′ E. Gatto (S), 65′ Bracaletti (F)

RISULTATO FINALE Venezia-Forlì 1-0 – 21′ Fabiano

RISULTATO FINALE Ancona-Mantova 1-1 – 70′ M. Marchi (M), 93′ Samb (A)

RISULTATO FINALE Bassano-Reggiana 2-1 – 49′ Minesso (B), 93′ Guidone (R), 94′ Fabbro (B)

RISULTATO FINALE Modena-Parma 0-0

* AlbinoLeffe-Maceratese RINVIATA (data da destinarsi)

 

Santarcangelo 3

Lumezzane 3

Sudtirol 3

Venezia 3

Gubbio 1

Pordenone 1

AlbinoLeffe* 0

Ancona 0

Bassano 0

Fano 0

FeralpiSalò 0

Forlì 0

Maceratese* 0

Mantova 0

Modena 0

Padova* 0

Parma 0

Reggiana 0

Sambenedettese* 0

Teramo 0

 

* una partita in meno

 

Sabato 27 agosto

RISULTATO FINALE Catania-Juve Stabia 3-1 – 21′ Lisi (J), 37′ Calil (C), 52′ M. Paolucci (C), 95′ Di Cecco (C)

Domenica 28 agosto

RISULTATO FINALE Akragas-Vibonese 1-1 – 29′ Guido (A), 68′ Saraniti (V)

RISULTATO FINALE Catanzaro-Cosenza 0-3 – 51′ Caccetta, 56′ Gambino, 77′ Caccetta

RISULTATO FINALE Fondi-Reggina 3-1 – 30′ Calderini (F), 39′ Varone (F), 56′ Gianola (R), 91′ A. D’Agostino (F)

RISULTATO FINALE Melfi-Casertana 1-0 – 89′ E. Defendi

RISULTATO FINALE Monopoli-Lecce 1-2 – 52′ Caturano (L), 68′ rig. Torromino (L), 84′ Mouzakitis (M)

RISULTATO FINALE Messina-Siracusa 3-1 – 30′ rig. D. Pozzebon (M), 60′ Valente (S), 82′ D. Pozzebon (M), 94′ Milinkovic (M)

RISULTATO FINALE Taranto-Matera 1-1 – 9′ M. Stendardo (T), 67′ rig. Infantino (M)

* Paganese-Virtus Francavilla RINVIATA (data da destinarsi)

 

Lunedì 29 agosto

Ore 20:30 Foggia-Fidelis Andria

 

Cosenza 3

Messina 3

Lecce 3

Melfi 3

Fondi (-1) 2

Taranto 1

Vibonese 1

Matera 1

Akragas 1

Foggia* 0

Paganese* 0

Fidelis Andria* 0

Virtus Francavilla* 0

Monopoli 0

Casertana 0

Reggina 0

Juve Stabia 0

Siracusa 0

Catanzaro 0

Catania (-6) -3

* una partita in meno





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori