Diretta / Salisburgo-Partizani: info streaming video e tv, risultato finale 2-0 (Champions League preliminari, oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Salisburgo-Partizani, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca questa sera per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2016-2017

PalloniChampions
LaPresse

E’ terminata sul risultato di due a zero in favore del Salisburgo, la sfida valida per il terzo turno preliminare di Champions League tra la formazione austriaca e il Partizani. Si decide tutto negli ultimi minuti della partita, quando Soriano e Wanderson realizzano le marcature che consentono al Salisburgo di avanzare al turno successivo del torneo. 

Si gioca da appena dieci minuti, risultato ancora fermo sullo zero a zero tra Salisburgo e Partizani, incontro valido per il terzo turno preliminare di Champions League. Partita ancora abbastanza bloccata, con le due formazioni che stanno attraversando una fase di studio. Ricordiamo che nel match di andata la compagine austriaca ha vinto per una rete a zero, quindi ha maggiori possibilità di ottenere il pass per le fasi successive del torneo. 

Potrebbe essere una partita dall’esito scontato, vista la differenza di valori e di esperienza in campo. Garcia schiera la sua formazione con il 4-4-2, con una linea difensiva composta da Schwegler, Hinteregger, Ulmer e Caleta-Car, davanti al portiere Walke. La linea di centrocampo vede Lazaro e Berisha sugli esterni, e Bernardo con Guldbransen al centro, con questultimo al poto dello squalificato Samassekou, con Soriano, goleador della squadra e Dabbur, schierati di punta. Il tecnico italiano degli albanesi risponde con un 4-3-3 che prevede Hoxha tra i pali, difesa con Arapi, Ibrahimi, Krasniqi e Hasa, linea di centrocampo con Vila, Trashi e Ramadani ed infine terzetto dattacco con Ekuban e Torassa sulle fasce a spedire palloni al centro per Fili. Una gara che per il Partizani si preannuncia difficile e nella quale deve per forza puntare al successo, non potendosi contentare del pareggio.

Salisburgo-Partizani, valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2016-2017, si gioca alle ore 20:30 di questa sera; all’andata gli austriaci sono stati corsari vincendo per 1-0, e quindi hanno le maggiori chances per passare il turno ed approdare agli spareggi per la fase a gironi della Champions League.

Una gara nella quale ci sono stati due espulsioni, una per parte, con gli albanesi che hanno perso Kalari al 73esimo, rosso diretto, e gli austriaci che invece si sono visti privare di Samassekou per due cartellini gialli ricevuti nel giro di 4 minuti, dal 50esimo al 54esimo. La rete del Salisburgo è arriva al 70esimo con Soriano che ha trasformato un calcio di rigore. Entrambi questi giocatori non saranno quindi in campo in questa gara di ritorno che si gioca mercoledì 3 agosto alle 20.30. 

Entrambe le formazioni sono entrate in gara al secondo turno preliminare della Champions League; il Partizani ha affrontato gli ungheresi del Ferencvaros, pareggiando la gara di andata in casa, che si è chiusa sul punteggio di 1 1. Vantaggio per il Partizani dopo 2 minuti di gioco nella ripresa con Fili e pareggio del Ferencvaros con Bode, su assist di Dilaver, al 71esimo.

La gara di ritorno, disputata in Ungheria, ha visto lo stesso risultato, sia dopo i tempi regolamentari, che dopo i supplementari, obbligando le due squadre a giocarsi la qualificazione ai calci di rigore. Nei tempi regolamentari rete di Gera su rigore per il Ferencvaros, e poi il pareggio ospite con una autorete di Husing, tutto nel primo tempo. Ai calci di rigore la formazione di Thomas Doll ha segnato un solo rigore, sempre con Gera, mentre la formazione albanese ne ha messi a segno tre con Hoxha, Trashi ed Ekuban.

Il Salisburgo era opposto ad una formazione lettone, il FK Liepaja, ed ha ottenuto la qualificazione imponendosi in entrambi i match, quello di andata in casa per 1 0 e quello di ritorno, in trasferta, per 2 0. La rete della gara casalinga è stata segnata da Soriano, quando mancavano solo 7 minuti alla fine del match, mentre in quella di ritorno i goal sono stati di Berisha, nella prima parte di gara, e di Bernardo nella ripresa. 

Il Partizani, nella scorsa stagione ha ottenuto il secondo posto nella SuperLeague albanese, che in questa stagione non è ancora iniziata, mentre il Salisburgo nel suo campionato ha già disputato due partite, perdendo la prima in casa dello Sturm Graz, per 3 1 e pareggiando invece la seconda, sul proprio terreno di gioco, per 1 1 contro il Wolfsberger. A Graz rete della bandiera di Gulbrandsen, all82esimo dopo che lo Sturm si era portato sul 3 0 in suo favore. Nel pareggio casalingo invece è andato in rete Soriano su calcio di rigore, al 52esimo, con la formazione avversaria che ha pareggiato 30 minuti dopo con Hellquist.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Salisburgo-Partizani, che non godrà nemmeno di una diretta streaming video nel nostro Paese; per tutte le informazioni utili su questa sfida e sul turno di Champions League potete consultare il sito ufficiale della UEFA, www.uefa.com, nell’apposita sezione dedicata al torneo continentale per club. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori