CAVANI/ Calciomercato Napoli News, tifosi in delirio per il possibile ritorno del matador (Ultime Notizie, oggi 5 agosto 2016)

- La Redazione

Calciomercato Napoli News: Edinson Cavani torna dal Paris St Germain? Le ultime notizie e gli aggiornamenti sulla nuova pista per l’attacco dopo l’addio di Higuain (oggi, 5 agosto 2016).

Cavani_Juventus_Uruguay_copa_America
Juventus (lapresse)
Pubblicità

Edinson Cavani al Napoli? Una suggestiva ipotesi di calciomercato. I tifosi azzurri sono affascinati dall’idea di riabbracciare il matador, comparso nei giorni scorsi nei maxi schermi del San Paolo per un messaggio alla sua ex sqiadra durante la festa del club. Sembra quasi che il popolo partenopeo abbia scordato i fischi che ci furono nell’incontro con il Psg di qualche anno fa. E ora l’apertura ad un ritorno del centravanti uruguaiano, smorzata però dalle parole di De Laurentiis in ritiro: Non cè possibilità perché ho saputo che Cavani non viene fino a quando ci sarò io come presidente. Eppure i tifosi napoletani ci credono, appigliandosi a quei rumors estivi di calciomercato che a volte si trasformano in realtà. 

Pubblicità

E’ arrivato il momento per capire se il bomber di questa stagione del Napoli sarà Arkadiusz Milik o un altro nuovo acquisto. Il dopo Higuain a Napoli è già partito con Edinson Cavani che diventa il nuovo sogno dei tifosi azzurri. Ne ha parlato anche Salvatore Caizza del Roma ai microfoni di Radio Punto Zero: “Edinson Cavani? Dubito che lascerà il Paris Saint German dove finalmente potrà diventare un punto di riferimento importante dato anche l’addio di Zlatan Ibrahimovic’ partito verso il Manchester United. Ovviamente sarei molto felice se dovesse tornare a Napoli”. Fatto sta che l’ipotesi che porta al Matador rimane calda anche se poi sembra più una di quelle favole da nostalgici perchè se poi si pensa ai numeri tutto sembra molto più complicato.

Pubblicità

Edinson Cavani è nel mirino del Napoli, ma piace anche all’Inter e tutto può ruotare attorno alla figura di Mauro Icardi. Se quest’ultimo restasse a Milano entrerebbero in gioco gli azzurri, altrimenti sarebbe il contrario. Comunque ”Le10Sport” fa sapere che il club meneghino avrebbe presentato un’offerta di cinquanta milioni al Paris Saint German per sondare l’intenzione a trattare il Matador. Da questa sarebbe arrivata la risposta del club francese che non si accomoderebbe al tavolo della trattativa per meno di ottanta milioni di euro. La trattativa rimane difficilissima e il calciatore scalpita per avare un ruolo da titolare al centro dell’attacco, cosa che in questi anni non ha avuti per la presenza di Zlatan Ibrahimovic’ ora partito verso il Manchester United.

Si continua a parlare dell’ipotesi di calciomercato ventila giusto qualche giorno fa di un possibile ritorno di Edinson Cavani al Napoli: il giocatore del Psg è stato infatti accostato al club campano, con cui aveva già disputato le stagioni 2011-2013. Aurelio De Laurentiis è infatti in cerca di un nuovo idolo da regalare ai tifosi azzurri in questi laboriosi giorni di calciomercato estivo. Nonostante il tanto parlare in realtà l’ipotesi di calciomercato Cavani-Napoli non è mai veramente esistita: a sostenerlo è anche il giornalista Ciro Venerato, intervenuto ai microfoni di Radio Crc. Secondo il giornalista Rai infatti: “Stesso discorso per Cavani: solo un rumors, al momento non c’è nulla di vero”. risulta infatti assai improbabile che a ridosso dall’inizio della Ligue 1 e della supercoppa francese, in programma per domani sera, il Paris Saint Germain si voglia separare dal proprio uomo di punta, dopo la partenza di Zlatan Ibrahimovic, visto che proprio qualche tempo fa il nuovo tecnico Emery aveva speso parole assai elogiative nei confronti dello stesso Cavani.

Non sembra realizzabile, almeno in questa finestra di calciomercato il passaggio di Edinson Cavani al Napoli, su cui si è favoleggiato giusto qualche giorno fa. Il napoli alla ricerca di un idolo d regalare ai proprio tifosi dopo la partenza di Gonzalo Higuain avevano provato a sentire proprio l’attaccante del Paris Saint Germain, senza però particolare successo. A proposito di questa ipotesi di calciomercato è stato sentito anche Vincenzo Morabito, che ha risposto a Radio Crc in questo modo: “Cavani? Non so come possa tornare al Napoli visti i costi esorbitanti, mi chiedo se valga la pena, il Napoli in questo momento si è intestardito con Icardi, bisogna allargare gli orizzonti e pensare ad una punta che faccia 20-25 goal“. Al momento però la pista di calciomercato che porterebbe al bomber nerazzurro sembra piuttosto fredda e Cavani potrebbe rimanere ancora nella lista dei desideri della dirigenza azzurra.

E’ emersa nelle scorse ore un’ipotesi di calciomercato per cui Edinson Cavani potrebbe ritornare a vestire la maglia del Napoli. Una voce di calciomercato che per un attimo aveva entusiasmato i tifosi azzurri: è infatti altamente improbabile che Cavani lasci il Paris Saint Germain , anche se sono stati confermato i recenti contatti tra il Matador e il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis. Sulla possibilità che Cavani ritorni nella capitale campana si sono espressi molti, tra cui anche Carmine Martino, intervenuto ai microfoni di Radio Goal. A proposito di Cavani ha infatti affermato che: “Cavani? Solo suggestione. Preferirei larrivo di Icardi anche per una questione anagrafica, è normale che per amore sceglierei il ritorno del Matador”. A rigor di logica certamente il profilo migliore per Sarri per la prossima stagione è il bomber dell’Inter: ma al momento tale strada di calciomercato sembra essersi raffreddata. Nel cuore dei tifosi del Napoli Cavani ha ricoperto un ruolo speciale, ma sembra che per il momento non sia ancora giunta l’ora di un riavvicinamento.

In questa sessione di calciomercato estivo sono tanti gli attaccanti cercati dalle squadre italiane, specialmente il Napoli che si trova a dover sostituire Gonzalo Higuain, ceduto alla Juventus. Per questa ragione si è parlato anche di un possibile interesse azzurro nei confronti dell’ex Edinson Cavani, di proprietà del Paris Saint-Germain ed accostato anche all’Inter per rimpiazzare l’eventuale partente Mauro Icardi. Come riporta Tuttomercatoweb.com, l’ex portiere Fernando Orsi ha parlato della possibilità di vedere il Matador al posto dell’attaccante nerazzurro in modo abbastanza scettico a Radio Radio: “Credo non avrebbe senso cederlo per 60 milioni di euro, per poi investirne 50 per Cavani. Non penso sia decisiva la volontà dell’argentino, visto che, con tutto il rispetto, non andrebbe al Real Madrid, ma al Napoli. Quella azzurra non è una società all’altezza delle big europee.”

L’ipotesi ventilata in questi ultimi giorni di calciomercato di un possibile approdo di Edinson Cavani dal Psg al Napoli ha fatto molto discutere, oltre che a galvanizzare gli animi dei tifosi azzurri. L’eventualità che si verifichi questa operazioni di calciomercato per Cavani in realtà è molto remota al momento, ma ha sicuramente dato spinta a diverse analisi e considerazioni da parte di tifosi ed esperti. Beppe Mascara, ex giocatore del Napoli ha voluto dire la sua ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, affermando che: “Cavani? Basta cacciare i soldi. Il problema è che la gente, i tifosi e la società in questi anni sono stati abituati più che bene. Bisogna vedere che tipo di campionato vuoi andare a fare. Non dico che ci debbano essere due squadre, una per le coppe ed una per il campionato, però tre-quattro elementi da inserire nel momento in cui i titolari non vanno”. La partenza tra le polemiche di Gonzalo Higuain e altre mosse da parte della dirigenza del Napoli hanno infatti incontrato diverse critiche da parte dei tifosi, che sperano che il club chiuda questa finestra di calciomercato concludendo operazioni importanti in vista del prossimo campionato.

E’ sorta in questi giorni la voce di calciomercato secondo cui Edinson Cavani potesse lasciare il Paris Saint Germain per il Napoli: ipotesi che ha galvanizzato i tifosi azzurri che ben ricordano i magici anni quando Cavani vestiva la maglia del club campano. Purtroppo sembra che questa sia stata solo una suggestione fugace, e le ultime indiscrezioni di calciomercato affermano che l’uruguaiano per il momento non ha intenzione di lasciare il club francese, questo almeno secondo quanto afferma il portale webcalcio.net. Nonostante i facili entusiasmi, così rapidamente spenti, quello che si è scritto nelle ultime ore di sicuro non si possono dire falsità. Vi sono infatti stati dei contatti diretti nei giorni scorsi tra Cavani e il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, instaurati soprattutto per riappacificare le parti e per rendere partecipe lo stesso Cavani della festa per i 90 del club campano. Certo non si può scommettere sul fatto che la dirigenza del Napoli non ne abbia approfittato per chiedere a Edinson Cavani di ritornare a vestire l’azzurro, ma in questo momento della stagione estiva di calciomercato è assai improbabile che il PSG lo lasci andare anche per cifre importanti.

Il Paris Saint German non cederà Edinson Cavani nonostante la richiesta del Napoli ci sia stata davvero. Secondo un rumors di calciomercato riportato TuttoMercatoWeb pare che Aurelio De Laurentiis abbia veramente telefonato a Cavani per cercare di intavolare una trattativa di calciomercato con i soldi che sono entrati dalla cessione dell’argentino Gonzalo Higuain. Il club francese però ha ribadito la ferma intenzione di non voler cedere Cavani dopo aver già salutato Zlatan Ibrahimovic’. Cavani ha vissuto il suo miglior momento della carriera al Napoli dove ha collezionato 104 presenze e messo a segno ben 78 reti. In azzurro ha lasciato il cuore, tanto che il suo agente ha ribadito come Cavani abbia rifiutato la Juventus per non ferire i tifosi partenopei. Pare però assai difficile che il club francese lo lascerà partire.

Il Napoli e i suoi tifosi sperano di riabbracciare Edinson Cavani, punta che ha lasciato da qualche stagione proprio la Campania per andare a giocare nel Paris Saint German. Nelle ultime ore di calciomercato sta prendendo quota l’ipotesi di questo trasferimento che farebbe dimenticaer ai supporters della squadra azzurra l’addio di Gonzalo Higuain. Di questo ha parlato il direettore di Julie News Livio Varriale tramite il suo profilo di Facebook. Il giornalista ha sottolineato: “Icardi? E’ un bluff. E’ una trattativa impossibile da concretizzare. La pista Edinson Cavani invece è fattibile. Anzi vi dirò una cosa in più. Esiste una trattativa realte tra il Napoli e il Paris Saint German anche se non sarà semplice“. La suggestione di Edinson Cavani al Napoli potrebbe rimanere tale con gli esperti di mercato che non parlano di questa possibilità. E’ stato chiaro Luca Marchetti, esperto di mercato di Sky Sport, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Mauro Icardi rimane il grande obiettivo del Napoli perchè è stato il frutto di attente valutazioni tra Aurelio De Laurentiis, Cristiano Giuntoli e MaurizioSarri. Non dovesse arrivare Icardi non credo ci sia un altro giocatore che faccia palpitare il cuore alla dirigenza e gli faccia aprire il portafoglio. Se il Napoli trova un attaccante dovrà essere convinto del grande valore di questo, il voto del mercato degli azzurri rimane comunque più che sufficiente“.

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” raccontava una vecchia canzone che prese e fece sua Adriano Galliani quando Ricardo Kakà tornò al Milan. Questa potrebbe essere attuale anche per il Napoli che sembra essere interessata ad Edinson Cavani ora al Paris Saint German. Gli azzurri potrebbero fare un colpo incredibile dopo la cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus, talmente importante da far dimenticare i trentasei gol del Pipita. Di questo ne ha parlato il giornalista Emanuele Cammaroto a Radio Goal su Kiss Kiss Napoli: “C’è stato un contatto tra le parti”. Il capo della comunicazione della Universal Group ha voluto anche sottolineare un’altra trattativa: “Axel Witsel era un calciatore del Napoli, ma Maurizio Sarri ha deciso di bocciarlo“.

E il Napoli, la storia potrebbe intrecciarsi di nuovo e regalare un futuro diverso da quello che ci aspettavamo. Il calciatore uruguaiano è all’improvviso tornato nel mirino degli azzurri che potrebbero fare un colpo a sensazione e far tornare in Italia un calciatore amatissimo dal pubblico partenopeo.Di questo ha parlato Diego De Luca, giornalista di Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione Radio Goal: “Ci sono stati contatti tra la dirigenza e l’entourage di Edinson Cavani, ma l’ingaggio è faraonico. C’è chi è disposto a giurare che ci sia stata una telefonata del Presidente Aurelio De Laurentiis al Matador. Al momento però non abbiamo delle conferme in merito a questa possibile trattativa“. Staremo a vedere quello che di certo potrebbe essere un colpo a sensazione.

Edinson Cavani e il Napoli, una storia di calciomercato che sembra destinata a non ripetersi. Nel 2010 il Matador diventava il nuovo attaccante del Napoli; nel 2016 luruguayano dovrebbe rimanere al Paris Saint-Germain, dove sarà finalmente il centravanti titolare. Anche Raffaele Auriemma, parlando da Radio Crc, ha confermato come questa trattativa sia molto difficile da impostare, anzi: Credo non ci sia nulla di vero in merito a queste voci ha detto il giornalista. Che ha rincarato la dose, affermando come il Napoli dimostrerebbe di essere in piena confusione qualora decidesse realmente di lanciarsi sul Matador; non sarebbe unoperazione in stile Napoli. Che, ha ricordato Auriemma, ha appena venduto Gonzalo Higuain, che ha la stessa età di Cavani, alla Juventus. Insomma: vanno bene i sogni, ma probabilmente in questo caso saranno destinati a rimanere tali.

il vero grande sogno di calciomercato del Napoli. Quando è partito, nellestate del 2013, ha lasciato un grande vuoto fatto di 104 gol in tre stagioni; vuoto che Gonzalo Higuain ha colmato al punto di far (quasi) dimenticare il Matador, ma adesso che il Pipita è diventato un calciatore della Juventus il nome di Cavani è tornato di grande attualità. Solo il desiderio impossibile dei tifosi partenopei o cè qualcosa di vero? La seconda ipotesi sembra corrispondere a verità: abbiamo già parlato dei motivi che spingono comunque luruguayano lontano dal San Paolo, ma in queste ore il suo agente ha parlato a CalcioNapoli24.it e non ha chiuso le porte. Edinson ha Napoli nel cuore: se un giorno ci fosse la possibilità tornerebbe volentieri per la gente. Il problema risiede proprio in quel un giorno: non adesso, come ha confermato lo stesso procuratore in questo momento le cose sembrano decisamente complicate, anche perchè il Psg ha la volontà di rinnovare il rapporto pur se i negoziati sono stati rimandati. Dipende dal presidente ha concluso il procuratore, e sappiamo bene che i rapporti tra Cavani e Aurelio De Laurentiis non sono idilliaci.

Un matrimonio di calciomercato, il secondo, forse impossibile eppure del tutto suggestivo. Si può fare? Molto probabilmente no, ma intanto si parla di una trattativa in corso. Al momento però i contro sono molto maggiori dei pro; loperazione per riportare Cavani al Napoli, una squadra dove in tre anni ha segnato 104 gol, appare sinceramente difficile per una serie di motivi. Intanto cè un fatto economico: nel pieno della carriera il Matador dovrebbe tagliarsi lo stipendio per sottostare al tetto voluto da Aurelio De Laurentiis. Avendo un contratto fino al 2018, difficile che questo possa accadere. Poi, cè il punto tecnico: nel Psg Cavani gioca in uno squadrone che al di là dei risultati sul campo ha investito tantissimo per un solo obiettivo, la Champions League. Partito Zlatan Ibrahimovic, luruguayano ha finalmente la possibilità di essere il centravanti titolare partendo dalla posizione che più preferisce. A Napoli sarebbe comunque intoccabile, ma a Parigi diventerebbe il principale terminale offensivo di una squadra che può contare su giocatori come Lucas e Di Maria, Rabiot e Verratti, e che potrebbe anche arrivare ad Antoine Griezmann. Infine, il fatto che con De Laurentiis il rapporto non sia rimasto idilliaco; lo stesso presidente ha rivelato che con Cavani è rimasto qualche attrito di fondo. Se le premesse sono queste, il ritorno di Cavani a Napoli appare decisamente difficile da realizzare.

Di nuovo a Napoli? L’attaccante uruguaiano potrebbe riallacciare il filo con la sua ex squadra e riaccendere l’entusiasmo dei tifosi partenopei, che dal 2010 al 2013 lo hanno ammirato e amato. L’operazione di calciomercato per riportare Cavani a Napoli si presenta però complessa, non  solo per l’ingaggio del Matador che a Parigi si è notevolmente alzato. Subentrano anche questioni più strettamente tecniche: al momento infatti il PSG può contare su un solo centravanti di spessore ed è proprio Cavani; le alternative sono giovanissime e quindi da verificare, anche se Jean-Kevin Augustin (classe 1997) è reduce da un’ottimo Europeo Under 19 e Odsonne Edouard, di un anno più giovane, è emerso dal vivaio come un buon prospetto. Prima di dare il via libera alla cessione di Cavani al Napoli il PSG dovrà acquistare almeno un altro attaccante. Le recenti news di calciomercato hanno accostato ai parigini due giocatori francesi, entrambi però difficili da raggiungere: Alexandre Lacazette ed Antoine Griezmann. Il primo, 25 anni, piace molto anche all’Arsenal e milita attualmente nel Lione, che farà probabilmente di tutto per non cedere la sua punta di diamante (56 gol nelle ultime tre stagioni) ai rivali più forti. Il presidente dell’Olympique Aulas ha già rifiutato 35 milioni di euro per Lacazette, mentre la valutazione di calciomercato di Griezmann è ancora più alta. L’Atletico Madrid potrebbe però puntare sul ritorno di Diego Costa, che attualmente sembra in esubero dal Chelsea di Conte, oltre che sul neo acquisto Gameiro per sostituite Griezmann: per tutto il resto c’è Nasser Al-Khelaifi, lo sceicco presidente del PSG che può convincere i Colchoneros con un’offerta delle sue. Anche queste sono le premesse per il ritorno di Cavani al Napoli: basterà un mese scarso per completare il giro?

E se l’erede di Gonzalo Higuain fosse il suo predecessore? Il Napoli sta pensando al ritorno di Edinson Cavani: è questa la nuova voce di calciomercato – non confermata – che ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi partenopei. Le difficoltà incontrate nella trattativa di calciomercato con l’Inter per Mauro Icardi potrebbero portare il Napoli sulle tracce del suo ex bomber. Una fantasia di calciomercato? Possibile, ma mai dire mai. L’affare di calciomercato comunque si preannuncia complesso per diversi motivi: innanzitutto Edinson Cavani vorrebbe dimostrare di essere all’altezza del ruolo di prima punta dopo l’addio di Zlatan Ibrahimovic, in secondo luogo Cavani percepisce un ingaggio fuori portata, visto che percepisce 10 milioni di euro a stagione e gestisce autonomamente i diritti d’immagine; infine, il Paris St Germain non ha bisogno di cedere Cavani, dunque la sua valutazione sarà alta. La suggestione di calciomercato che conduce a Cavani ha innescato la reazione dei tifosi del Napoli sul web, ma l’entourage di Cavani è intervenuto per fare chiarezza: «Il Napoli non ci ha contattati e non sappiamo se col Psg ci sia stato un sondaggio di calciomercato. Il club intende rinnovare il contratto ma al momento ogni discorso è stato rimandato. Edinson Cavani ha Napoli nel cuore e se un giorno ci fosse la possibilità di tornare, lo farebbe volentieri, ha dichiarato l’entourage del Matador ai microfoni di Calcionapoli24, confermando il lungo corteggiamento della Juventus prima di virare su Gonzalo Higuain: «Cè sempre stato un rifiuto per amore di Napoli. Non ha voluto fare un torto ai suoi ex tifosi. Un suo ritorno dipende dal presidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori