Diretta / Italia-Usa (risultato finale 3-1) volley, streaming video Rai.tv: Trionfo azzurro (Olimpiadi Rio 2016, oggi 9 agosto)

- La Redazione

Diretta Italia-Usa, volley: info streaming video e tv, risultato live della partita valida per il torneo alle Olimpiadi Rio 2016. Altro impegno per la nazionale azzurra.

Olimpiadi_Rio2016_Scritta_R439
(LaPresse)

E’ stata una gara veramente emozionante Italia-Usa valevole per il volley alle Olimpiadi di Rio 2016. Gli azzurri erano passati in vantaggio al primo set chiuso 28-26, per poi farsi rimontare nel secondo con un 20-25. Sono stati poi molto equilibrati ma entrambi vinti dagli azzurri col risultato di 25-23 il terzo e il quarto set. E’ una vittoria molto importante che da morale e grande voglia per imporsi ancora in una competizione dove spesso la nostra nazionale ha dimostrato di poter dire la sua. Un successo che ci proietta in testa alla classifica del Gruppo A visto che c’era già stata la vittoria contro la Francia 3-0.

Italia-Usa 2-1: E’ una gara in crescendo quella degli azzurri che al quarto set sono in vantaggio 2-1 e con il parziale di 20-19. L’Italia del volley punta a una vittoria che ora è davvero alla portata. Dopo un primo set molto lottato e concluso con 28-26 è arrivato il secondo dove gli Stati Uniti hanno trovato il momentaneo pari con 20-25. Nel terzo set invece è arrivato il 25-23 che ha sicuramente regalato altra morale e grande volontà per andare a chiudere questa partita. Saranno decisivi gli ultimi punti del quarto set, perchè qualora dovessero vincere gli Usa allora ci si giocherebbe tutto nell’ultimo set.

Italia-Usa 1-1: La gara è arrivata al terzo set e al momento c’è parità. Ricordiamo che il match è valido per le Olimpiadi di Rio 2016. Gli azzurri erano passati in vantaggio dopo il primo set con un soffertissimo 28-26. Nel secondo invece hanno subito una sconfitta 20-25 dando così agli Stati Uniti la possibilità di farsi raggiungere. Ora siamo al terzo set con l’Italia che è avanti di un punto con il parziale 13-12. Staremo a vedere cosa accadrà nella gara che sicuramente regalerà ancora grandi sorprese. Al momento la gara sta dimostrando di essere davvero molto equilibrata. A breve sapremo se i nostri riusciranno a riportarla a loro favore, cercando poi di andarla a vincere magari già nel quarto set dopo aver ottenuto il 2-1 nel terzo. La speranza ovviamente è quella perchè sappiamo che c’è grandissima concentrazione e soprattutto talento da parte degli azzurri.

Italia-Usa 1-0: splendido primo set alle Olimpiadi Rio 2016, un set vinto alla fine dallItalia con il risultato di 28-26. Si procede punto a punto per tutto il parziale: lItalia comanda nel punteggio ma gli Stati Uniti sono lì e non mollano, sfruttando in particolar modo la grande vena di Christensen. Simone Giannelli però ci regala il primo set point, che viene sprecato; Blengini è bravo a frenare limpeto americano chiamando timeout, poi sbagliamo una ricezione semplice – andando in confusione sulla ricezione – e gli Stati Uniti pareggiano, abbiamo un terzo set point e il nostro CT manda in campo Sottile per una battuta tattica. Difendiamo il primo tempo di Christensen ma dobbiamo rigiocare senza far male, e arriva unaltra parità per gli Stati Uniti. Ancora Birarelli per il 26-25 e un quarto set point, il muro di Zaytsev però non tiene e siamo ancora in parità. Gli Stati Uniti sbagliano nettamente il servizio: quinta palla set, rientra Antonov per alzare il muro. Serve Juantorena, Russell passa ma con invasione sulla linea dei tre metri: il challenge richiesto dagli americani conferma linfrazione, il primo set è nostro.

Italia-Stati Uniti: sta per cominciare la partita valida per la fase a gironi del torneo di volley maschile alle Olimpiadi Rio 2016. LItalia arriva dalla bellissima vittoria ottenuta contro la Francia, e adesso se la vede contro la nazionale stelle e strisce; un gruppo che è stato capace di vincere loro olimpico nel 2008 (dopo quelli di 1984 e 1988) ma che ultimamente non ha mantenuto il livello e nella prima giornata di questo torneo ha nettamente perso contro il Canada. Conosciamo molti dei convocati dal CT John Speraw: Aaron Russell, Taylor Sander, William Priddy e Micah Christensen giocano nel campionato italiano. La speranza è che la nazionale di Gianlorenzo Blengini riesca a farsi onore vincendo anche questa partita; la parola passa al campo che come sempre sarà giudice supremo e ci dirà se la nostra Nazionale sarà ancora a punteggio pieno.

Italia Usa: la nazionale di volley maschile alle Olimpiadi Rio 2016 è partita con il piede giusto, battendo 3-0 la Francia. Dopo il match desordio le parole del CT Gianlorenzo Blengini hanno espresso tutta la soddisfazione per il risultato: Abbiamo battuto una candidata per la medaglia doro, una nazionale che negli ultimi tempi ci aveva sempre superato ha detto, parlando poi di come la sua nazionale ha affrontato la preparazione per Rio: Ci siamo detti di affrontarte una partita per volta, e anche allinterno di un singolo match provare ad accettare il momento in cui lavversario ti è superiore. Blengini ha spiegato limportanza di non abbassare la guardia anche nei momenti di vantaggio, e che è risultato decisivo quando da una situazione favorevole si è passati a momenti più difficili, con la Francia che è stata capace di rimontare. Pensare una partita per volta significa avere la mente su quello che ti aspetta il giorno dopo. Come adesso: arrivano gli Stati Uniti ed è una partita da vincere nella corsa verso quella medaglia doro olimpica che la nazionale di volleymaschile non ha mai vinto.

Italia Usa: nel girone A del torneo di volley maschile alle Olimpiadi Rio 2016 la situazione è ancora in totale equilibrio, visto che al momento si è giocata una sola giornata. Ai quarti vanno le prime quattro di ogni girone: lItalia è partita molto bene battendo 3-0 la Francia, stesso risultato con cui il Canada ha superato a sorpresa gli Stati Uniti. Il Brasile invece ha superato il Messico, ma ha perso un set: potrebbe essere un fattore decisivo per determinare gli accoppiamenti dei quarti. Al momento il quoziente punti per lItalia è +20 (75-65), il Canada invece è a +12 (75-63); conta poco per adesso, la sensazione è che le posizioni si giocheranno più avanti. In ogni caso sarà importante provare a prendersi oggi la vittoria con i 3 punti, cè infatti la possibilità di mettere le mani sul primo posto nel girone ed evitare così un incrocio sulla carta più difficile.

Italia Usa: è già entrato nel vivo il torneo di volley delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, con una serie di gare di grande livello che dovrebbero contribuire a dare alcune indicazioni su quello che potrebbe avvenire in seguito. Nella gara inaugurale ha destato particolare sensazione il netto 3-0 rifilato dall’Italia alla Francia, un risultato che in pochi si sarebbero aspettati alla luce delle ultime prove delle due nazionali e del netto 3-0 con cui i transalpini avevano colto il terzo posto in World League. Guidata da un ispirato Gianelli in cabina di regia, la nostra selezione ha subito fatto capire le sue intenzioni, corroborate anche da un muro ineccepibile, tale da mandare presto in confusione Ngapeth, il più temuto tra gli avversari.

Senza mai mollare un attimo, grazie in particolare alla precisione di Zaysev e Juantorena, l‘Italia di Blengini hanno infine posto un mattone che potrebbe rivelarsi fondamentale nelle prossime fasi di un torneo che vede non meno di sei squadre candidate alle medaglie. Tra le quali vanno anche considerati gli Stati Uniti, campioni olimpici uscenti e quindi arrivati a Rio con l’intenzione di confermare quanto fatto a Londra, ove a fare le spese della loro scalata al titolo fu anche l’Italia, battuta ai quarti di finale.

La squadra Usa, però, è partita molto male, cadendo contro il Canada per 3-0, in una partita che sembrava abbordabile. Un risultato che rende ancora più complicato un girone che già sulla carta si presentava difficilissimo, tanto che i campioni uscenti non possono permettersi più di sbagliare, se non vogliono salutare il torneo con largo anticipo.

Gli Usa, capitanato da David Lee, vedono la presenza di un nutrito drappello di atleti che hanno giocato nell’ultimo anno in Italia. Aaron Russ ha vestito la maglia di Perugia, Taylor Sander è stato ammirato a Verona, mentre Micah Christensen e Wiliam Priddy hanno difeso i colori di Civitanova. Proprio Priddy è il decano della squadra, coi suoi 39 anni, mentre l’atleta più incisivo è considerato, almeno dagli addetti ai lavori, lo schiacciatore Matthew Anderson, di stanza allo Zenit Kazan nell’ultima stagione. A lui sono solitamente affidati i palloni più difficili, soprattutto quando la ricezione non funziona alla perfezione.

La partita Italia Usa si presenta dunque molto equilibrata,anche in considerazione del 3-1 inflitto dagli azzurri ai campioni olimpici nell’ultimo incontro ufficiale, quello disputato meno di un mese fa a Cracovia, in Polonia, nel quadro della World League. Per quanto concerne gli uomini decisivi, nell’Italia i riflettori sono puntati soprattutto su Giannelli, il giovanissimo alzatore cui tutti pronosticano un grandissimo futuro. Proprio al diciannovenne regista di Trento è affidato il compito di leggere al meglio le pieghe della gara e distribuire il gioco. Anche Zaytsev e Juantorena potrebbero avere una grande incidenza sulla partita, soprattutto se riusciranno ad aggirare il forte muro statunitense.

Negli Usa potrebbe essere invece Anderson la chiave di volta, anche se il suo compito potrebbe essere reso ancora più complicato da una ricezione che nella gara contro il Canada ha fatto acqua da tutte le parti. Alla luce di quanto visto nella prima giornata del torneo, l’Italia sembra godere largamente dei favori del pronostico, anche perché il morale potrebbe spingerla in maniera determinante verso un successo che le consegnerebbe in pratica il passaggio anticipato del turno. L’Italia di Blengini dovranno però fare attenzione alla voglia di riscatto che sicuramente animerà gli statunitensi, che in caso di nuovo tracollo potrebbero ritrovarsi già con le spalle al muro e costretti a vincere tutte la gare rimanenti, comprese quelle con Brasile e Francia che non si presentano assolutamente facili. 

Italia-USA, martedì 9 agosto 2016 alle ore 20 sarà trasmessa in diretta tv dai canali della Rai, con Rai 2 come televisione principale e i canali Rai Sport 1 e 2 a supporto sul digitale terrestre in chiaro (canali 2, 57 e 58) che proporrà lunghe maratone notturne dedicate a tutti gli appuntamenti Olimpici. Per tutti coloro che vorranno seguire via internet in diretta streaming video le evoluzioni di Italia Usa volley maschile, il sito che trasmetterà tutti gli eventi in chiaro sarà www.rai.tv.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori