Diretta/ Ancona-Bassano (risultato finale 1-2) info streaming video Sportube. Colpaccio veneto in rimonta (Lega Pro girone B, 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Ancona-Bassano: info streaming video e diretta Sportube, quote, probabili formazioni e risultato. La partita di Lega Pro girone B è in programma sabato 10 settembre 2016 

ancona_cinque
Foto LaPresse

Il difensore della squadra veneta Nicola Pasini ha incontrato i giornalisti nella conferenza stampa di giovedì, inquadrando la sfida contro i marchigiani. Anzitutto un avvertimento per tutta la squadra: Sicuramente vorranno rifarsi dopo la pesante sconfitta subita contro la Reggiana, partiranno ‘avvelenati’ fin dai primi minuti. Per questo dovremo essere aggressivi e dovremo prestare molta attenzione, Contestualmente Pasini ha definito lAncona una buona squadra, ricordandone il quarto posto nel girone B dellanno scorso, e una bella piazza. Bassano che arriva dal pareggio per 1-1 sul campo del Teramo, Pasini al riguardo ha aggiunto: abbiamo conquistato un punto importante, in un campo dove storicamente le squadre avversarie hanno sempre faticato nel conquistare punti. Questa sarà una settimana fondamentale, visto che ci aspettano 3 impegni ravvicinati. Non faremo nessun calcolo, ma penseremo partita dopo partita. Il girone B della Lega Pro vivrà dopo il week-end il turno infrasettimanale, in cui il Bassano riceverà il Sudtirol. Infine Pasini ha espresso la sua soddisfazione per i suoi primi mesi in giallorosso (lanno scorso era alla Pistoiese): Sono contento, questo è solo l’inizio, col tempo miglioreremo sia da un punto di vista personale, che di squadra. La concorrenza interna è alta, in rosa ci sono molti giocatori bravi. Ma questa squadra sarà una spina nel fianco per ogni avversaria.

Sarà diretta dallarbitro Ivan Robilotta di Sala Consilina, assistito dai guardalinee Thomas Ruggeri e Andrea Micaroni, entrambi di Pescara. Allo stadio Del Conero si disputa il match valido per la terza giornata del campionato di Lega Pro: calcio dinizio alle ore 20:30 di sabato 10 settembre 2016. Partita molto interessante, tra due squadre che lanno scorso hanno recitato un ruolo da protagoniste: lAncona ha chiuso al quarto posto il girone B, mentre il Bassano si è classificato terzo nel girone A prima di venire eliminato dal Lecce nel turno preliminare dei playoff (cui lAncona non aveva preso parte perché sfavorita nel confronto tra le quarte classificate). I marchigiani cercano il primo successo del nuovo campionato e soprattutto il riscatto dopo la pensante sconfitta di settimana scorsa, il 4-0 subito sul campo della Reggiana.

Con due gol per tempo gli emiliani hanno travolto la squadra allenata da Fabio Brini, caduta sotto i colpi di Manconi (doppietta, 36 e 38 minuto), Angiulli (59) e Nolè (93). Nel turno desordio invece i biancorossi avevano pareggiato per 1-1 in casa contro il Mantova, passando in svantaggio a venti minuti dal termine e trovando il punto del pari solo al 93, grazie ad un colpo di testa del diciannovenne senegalese Falou Samb.

Per il Bassano allenato da Luca DAngelo una vittoria e un pareggio in questo inizio di campionato: nella prima giornata i giallorossi hanno piegato proprio la Reggiana, con il punteggio di 2-1 e le reti di Mattia Minsero e Michael Fabbro inframmezzate dal momentaneo 1-1 avversario. Sabato scorso invece il Bassano non è andato oltre l1-1 sul campo del Teramo: la punta Tony Maestrelli ha portato avanti i veneti dopo soli 2 minuti, ma gli abruzzesi hanno riacciuffato la parità già al quarto dora e da quel momento il punteggio non è più cambiato.

Anche in virtù di questi risultati è difficile azzardare un pronostico per la sfida di Lega Pro tra Ancona e Bassano. SNAI favorisce il segno 2 per la vittoria della squadra in trasferta, fissando questa opzione a quota 2,25, mentre il segno 1 per il successo casalingo dellAncona corrisponde a quota 3,10. 3,10 è anche la valutazione attribuita al segno X per il pareggio finale tra le due squadre. Sempre SNAI propone quota 1,63 per lopzione Under, 2,10 per lOver, 1,95 per lopzione Gol e 1,70 per il NoGol.

Passiamo alle probabili formazioni di Ancona-Bassano. Il tecnico biancorosso Luca Prina sta varando un modulo che oscilla tra il 4-2-3-1 ed il 4-5-1 a seconda della fase di gioco. Ancona incerto il recupero dellattaccante Luca Cognigni: il ruolo di punta avanzata dovrebbe essere ancora affidato a Momentè, anche se il giovane Samb preme per un posto da titolare. A centrocampo previsti Battaglia, il ghanese Abyei e Zampa, questultimo potrà avanzare di qualche metro per comporre il 4-2-3-1; sulla fascia destra agirà De Silvestro, per la sinistra se la giocano Voltan e Bariti, mentre in difesa da destra a sinistra giocheranno Daffara, il capitano Luca Ricci, il croato Kostadinovic e Malerba. Tra i pali Andrea Rossini. 4-4-2 invece per il Bassano che schiererà Bastianoni tra i pali, davanti a lui la coppia di difensori centrali formata da Pasini e Bizzotto; terzini Formiconi a destra e Crialese a sinistra. A metacampo Nicolò Bianchi e Proietti, sulle fasce Falseranno e Minsero e davanti il tandem composto da Mastello e malfrancese Julien Rantier.

Diamo adesso uno sguardo alle quote proposte dallagenzia Snai sul risultato di questa partita Ancona-Bassano: la vittoria dell’Ancona (segno 1) è quotata a 3,10, per il pareggio (segno X) la quota è ancora di 3,10 mentre in caso di vittoria del Bassano (segno 2) la quota sarà di 2,25.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Ancona-Bassano si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori