DIRETTA/ Arezzo-Siena (risultato finale 2-1) info streaming video Sportube. 2′ Marotta, 76′ e 79′ Erpen (Lega Pro girone A, 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Arezzo-Siena: info streaming video e diretta Sportube, quote, probabili formazioni e risultato. La partita di Lega Pro girone A è in programma sabato 10 settembre 2016 

siena_arezzo
(LaPresse)

Il sito ufficiale della Robur ha riportato la dichiarazioni di Dennis Iapichino, rilasciate al termine dellallenamento di mercoledì. Il terzino del Siena ha parlato delle sue prime impressioni sulla nuova squadra: dobbiamo imparare a conoscersi. Tra la prima e la seconda partita comunque alcuni aspetti sono già migliorati, ci siamo trovati un po meglio in campo. Tra 10-15 giorni credo che potremo vedere il vero Siena, intanto pero ad Arezzo dobbiamo vincere, anche per acquistare fiducia. Dopo la sconfitta interna per mano della Giana Erminio, il Siena si appresta a disputare il derby contro i corregionali amaranto in cui spera di raccogliere il primo bottino pieno del campionato. Iapichino si è mostrato deciso: Sappiamo che è una partita molto sentita, ci sono le motivazioni per far bene, dobbiamo portare questi tre punti a casa anche per dare un segnale alla città. Quanto alla sua nuova esperienza in Toscana, il ventiseienne laterale difensivo si è dichiarato contento di aver convinto mister Colella durante il ritiro, aggiungendo di voler dimostrare il suo valore ogni giorni di più. Di origini svizzere, Iapichino ha giocato anche nelle giovanili del Basilea e negli Stati Uniti con Montreal Impact e DC United.

Sarà diretta dallarbitro Federico Dionisi di LAquila, assistito dai guardalinee Marco Trinchieri di Milano ed Antonio Catamo di Saronno. Allo stadio Città di Arezzo si gioca lanticipo del girone A di Lega Pro: per la terza giornata gli amaranto padroni di casa affrontano il Siena, in uno dei derby toscani che caratterizzeranno questo raggruppamento. Il calcio dinizio è in programma per le ore 18:30.

LArezzo allenato a Giovanni Bucaro ha cominciato bene il nuovo campionato di Lega Pro: nel turno dapertura Moscardelli e compagni hanno pareggiato in casa contro il Como, sprecando però un doppio vantaggio e vedendosi raggiungere a 8 minuti dal novantesimo. Settimana scorsa invece è arrivata la prima vittoria, sul campo della Carrarese: eppure lavvio era stato in salita, a causa dellautorete di Mattia Corradi dopo soli 6 minuti; in chiusura di primo tempo però il centrocampista Paolo Grossi ha trovato il guizzo giusto per ristabilire la parità (41).

Grossi è stato anche lautore del secondo gol, firmato al 69, mentre nel finale è stato il subentrato Alessandro Polidori a mettere al sicuro il risultato.

Il Siena invece è ancora alla ricerca della prima gioia nel nuovo campionato: nellesordio del 28 agosto i bianconeri hanno pareggiato per 1-1 contro il Pontedera, salvandosi all83 grazie a Dario DAmbrosio dopo che gli avversari si erano portati avanti 4 prima. Domenica scorsa è invece maturato il ko casalingo per mano della Giana Erminio, corsara allArtemio Franchi con le reti di Sasà Bruno (34) e Marco Biraghi (75); inutile il momentaneo pareggio della Robur realizzato dallattaccante Ettore Mendicino (70). Anche lanno scorso Arezzo e Siena facevano parte del girone B di Lega Pro: gli amaranto hanno concluso in nona posizione con 42 punti, i bianconeri invece si sono classificati sesti a quota 46.

Dovessero confermare i piazzamenti Arezzo e Siena accederebbero ai playoff, che da questa stagione saranno aperti alle squadre dalla seconda alla decima in graduatoria. Passiamo alle probabili formazioni di Arezzo-Siena: per i padroni di casa 4-2-3-1 con grande esperienza in capo e coda, quella del portiere Massimiliano Benassi e del centravanti Davide Moscardelli.

I quattro difensori titolari dovrebbero essere Luciani, Sirri, Milesi e Masciangelo, mentre davanti alla retroguardia agiranno Grossi e Foglia. Mattia Corradi giocherà avanzato in posizione di trequartista, mentre gli esterni saranno il francese Yamga e Arcidiacono.

Per il Siena di Giovanni Colella invece 3-5-2 con Moschin tra i pali e Ghinassi, Panariello e il lituano Marius Stankevicius a protezione dellarea. Terzini DAmbrosio e Iapichino, mentre al centro del campo ci saranno Ivan Castiglia, Donzelli e Vassallo. In attacco il tandem Alessandro Marotta-Ettore Mendicino. Le quote SNAI favoriscono nettamente lArezzo per la vittoria finale: il segno 1 è abbassato a 1,75, mentre per il segno 2 (successo esterno del Siena) si sale a quota 4,50. Cè anche la possibilità del pareggio, segno X, che SNAI valuta 3,40. Opzione Under a quota 1,65, Over 2,05, Gol 1,95 e NoGoal 1,70.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche il derby toscano Arezzo-Siena si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori