PROBABILI FORMAZIONI / Ascoli-Spal: quote e ultime notizie live. Gli assenti (Serie B 3^giornata, oggi sabato 10 settembre 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Ascoli-Spal (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 10 settembre 2016 allo stadio Cino e Lillo Del Duca, calcio dinizio alle ore 15:00

ascoli_centrocampo
Foto LaPresse
Pubblicità

Al Del Duca si gioca una sfida interessante per la terza giornata di Serie B e cioè Ascoli-Spal. I padroni di casa ritrovano Hallberg e Lazzari che in settimana si sono allenati in maniera abbastanza regolare e che però dovrebbero entrambi partire dalla panchina. Alfredo Aglietti però dovrà fare a meno di Giorgi e Gigliotti che hanno effettuato in settimana un programma personalizzato di recupero e che difficilmente saranno tra i convocati. Mentre gli ospiti ritrovano Alberto Cerri, punta di diamante rientrato finalmente dalle gare con l’Under 21 di Gigi Di Biagio dove tra le altre cose è stato anche protagonista di una rete decisiva.

Si torna a giocare allo Stadio Del Duca dopo che la settimana scorsa per motivi di sicurezza era stata rinviata la gara tra i padroni di casa e il Cesena. Per la terza giornata di Serie A va in scena la sfida Ascoli-Spal. Tra i padroni di casa grande attesa per Cassata, giovane arrivato in prestito dalla Primavera della Juventus e che aveva bagnato il debutto in Serie B contro la Pro Vercelli subito con una rete. Cassata può giocare sia da interno che da esterno nel centrocampo a quattro di Alfredo Aglietti. Dall’altra parte invece attenzione ad Alberto Cerri che è tornato dall’impegno con l’Under 21 dove ha deciso anche una partita con un calcio di rigore. Giocatore di grande fisico e talento anche lui è arrivato in prestito dalla Juventus ma alla Spal.

Pubblicità

Prima gara della stagione allo Stadio Del Duca, superati i problemi di sicurezza Ascoli-Spal è pronta per essere giocata. La gara è valida per la terza giornata di Serie B. Sono diversi i dubbi che affollano le menti di Alfredo Aglietti e Leonardo Semplici. I due tecnici sono pronti per schierare in campo due squadre competitive anche se devono sciogliere gli ultimi ballottaggi nelle loro probabili formazioni. Tra i padroni di casa dubbi in mezzo tra Orsolini e Lazzari oltre a quelli dietro tra Addae e Hallberg. Per quanto riguarda invece la Spal si giocano una maglia da titolare in difesa Del Grosso e Giani con il secondo favorito per partire titolare dal primo minuto. Dubbi anche davanti tra chi farà coppia con Cerri, si giocano il posto Antenucci e Zigoni.

Dopo aver saltato lultimo match per linagibilità dello stadio Cino e Lillo Del Duca, il Picchio torna in campo sabato 10 settembre 2016 per la terza giornata di Serie B. Lavversario è la neopromossa Spal che nei due turni precedenti ha ottenuto una sconfitta (2-0 a Benevento) e un successo (3-0 al Vicenza). LAscoli invece aveva pareggiato per 1-1 nel debutto di Vercelli. Il calcio dinizio di Ascoli-Spal è in programma alle ore 15:00, in contemporanea con altre sette partite. Prima di passare alle probabili formazioni di Ascoli-Spal diamo unocchiata alle quote per il pronostico della partita.

Pubblicità

I bookmaker puntano sul fattore campo: lopzione favorita è quindi il segno 1 per la vittoria casalinga dellAscoli, che SNAI valuta 2,35. Il segno X per il pareggio tra le due formazioni è fissato a quota 3,05, mentre il segno 2 per il successo esterno della Spal vale 3,25. Sempre secondo SNAI lopzione Under corrisponde a quota 1,55, lOver a 2,30, Gol a 1,90 e NoGol a 1,80.

Ancora squalificato Giorgi, nel centrocampo a tre mister Aglietti dovrebbe riproporre Tommaso Bianchim lo svedese Hallberg e Cassata. Verso la conferma anche gli altre reparti, quindi in difesa sono previsti Almici a destra, Mignanelli a sinistra, Cinaglia e Mengoni in mezzo davanti al portiere Lanni. In attacco tutto ruota attorno a Cacia: il centravanti sarà supportato dagli esterni Osrolini e Leonardo Gatto che assieme sommano 43 anni (19 il primo, 24 il secondo).

Anche la Spal di mister Leonardo Semplici dovrebbe confermare la formazione titolare domenica scorsa contro il Vicenza. Uniche variazioni in capo e coda: il portiere Meret e il centravanti Cerri sono rientrati dalle nazionali giovanili e dovrebbero partire dallinizio, rispettivamente tra i pali e in attacco con Antenucci (Zigoni quindi va verso la panchina, nonostante il gol di una settimana fa). Centrocampo a cinque con Manuele Lazzaro sulla fascia destra, Luca Mora dalla parte opposta e in mezzo Arini, Schiattarella e Castagnetti. In difesa invece Giani, Cremonesi e Gasparetto. 

Ascoli (4-3-3): 1 Lanni; 29 Almici, 23 Cinaglia, 5 Mengoni, 33 Mignanelli; 6 Bianchim 24 Hallberg, 29 Cassata; 11 Orsolini, 21 Cacia, 28 L.Gatto 

Allenatore: Alfredo Aglietti 

Squalificati: Giorgi 

Indisponibili: Gigliotti

Spal (3-5-2): 1 Meret; 5 Giani, 6 Cremonesi, 2 Gasparetto; 29 M.Lazzari, 4 Arini, 28 Schiattarella, 20 Castagnetti, 19 Mora; 7 Antenucci, 9 Cerri

Allenatore: Leonardo Semplici

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Schiavon

 

 

Arbitro: Valerio Marini (sezione di Roma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori