PROBABILI FORMAZIONI/ Roma-Sampdoria: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Gli assenti (Serie A 2016-2017, 3^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Sampdoria: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico ed è valida per la terza giornata del campionato di Serie A

ElShaarawyCorrea
Foto LaPresse

Roma-Sampdoria: quali calciatori mancheranno nella partita dello stadio Olimpico, la più interessante della terza giornata di Serie A? Sempre fuori, per Luciano Spalletti, i due difensori Antonio Rudiger e Mario Rui: entrambi si sono rotti il crociato, se però per Rudiger il rientro è previsto per fine ottobre-inizio novembre il terzino portoghese, acquistato in estate dallEmpoli, dovrà rimanere lontano dai campi almeno fino a gennaio, saltando dunque tutto il girone di andata. Preoccupano anche le condizioni di Daniele De Rossi e Diego Perotti, acciaccati dopo la sosta delle nazionali e in forse per questa partita. Nella Sampdoria un solo indisponibile e di minor conto: il terzo portiere Andrea Tozzo, tornato dal prestito biennale al Novara dove è stato la riserva di Da Costa. Per lui frattura del quarto metacarpo della mano sinistra: dovrebbe rientrare a fine settembre.

, in programma domenica 11 settembre alle ore 11, è una delle partite più interessanti nel panorama della terza giornata di Serie A 2016-2017. La Roma torna dopo la sosta a caccia di una vittoria sfuggita sul campo del Cagliari, intenzionata a non rimanere nelle retrovie della classifica; la Sampdoria invece vola, ha vinto le prime due partite e proverà a confermarsi in testa al campionato a punteggio pieno, pur chiamata domenica al primo vero test della stagione. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Sampdoria.

Preoccupano i problemi fisici di Diego Perotti: lattaccante argentino si è allenato a parte e domani potrebbe essere destinato alla panchina, se non addirittura alla tribuna. Questo vuol dire che Luciano Spalletti si affiderebbe a Dzeko: il bosniaco andrebbe a occupare la posizione centrale nel tridente offensivo, con El Shaarawy schierato invece da esterno sinistro e Salah confermato dallaltra parte. A centrocampo è ancora in dubbio De Rossi, che non ha giocato con la Nazionale la partita di Israele; con Capitan Futuro fuori dai giochi il posto di perno davanti alla difesa sarebbe preso da Leandro Paredes. Nessun dubbio invece sulla titolarità di Nainggolan e Strootman che come sempre saranno le due mezzali; in difesa Vermaelen è favorito su Fazio e Juan Jesus per affiancare Manolas, mentre sulle corsie laterali giocheranno ancora Florenzi e Bruno Peres con il brasiliano che si sposterà a sinistra. Per la porta, Szczesny sembra aver definitivamente vinto il ballottaggio con Alisson, che con tutta probabilità sarà schierato in Europa League.

Squadra che vince non si cambia e Marco Giampaolo dovrebbe quindi confermare la formazione che ha vinto le prime due partite. Viviano in porta, Jacopo Sala e Pavlovic esterni bassi, Silvestre e Regini centrali: non ci sono dubbi riguardanti il reparto arretrato. A centrocampo sarà sempre lottimo Lucas Torreira (preferito al più esperto Cigarini) a giostrare da regista e dettatore della manovra, Edgar Barreto è la mezzala destra e il polacco Linetty è invece linterno a sinistra. Ballottaggio aperto sulla trequarti: finora ha sempre giocato Ricky Alvarez ma la terza giornata potrebbe essere quella giusta per lesordio da titolare del giovane belga Dennis Praet, grande acquisto estivo che però deve ancora integrarsi pienamente nella rosa blucerchiata. A formare lattacco, anche qui senza discussioni, saranno invece Quagliarella e Luis Muriel, con lex Crotone Budimir che aspetta le sue chances dalla panchina.

, valida per la terza giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà disponibile in diretta tv sui canali della pay tv del satellite, su Sky Calcio 2; e sui canali della pay tv del digitale terrestre, su Premium Calcio 1.

 

 1 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 15 Vermaelen, 13 Bruno Peres; 4 Nainggolan, 5 L. Paredes, 6 Strootman; 11 Salah, 9 Dzeko, 22 El Shaarawy

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 20 Fazio, 3 Juan Jesus, 3 Emerson, 30 Gerson, 16 De Rossi, 7 Iturbe, 10 Totti, 8 Perotti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Rudiger, Mario Rui

 2 Viviano; 22 Sala, 26 Silvestre, 19 Regini, 20 Pavlovic; 8 E. Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty; 11 R. Alvarez; 27 Quagliarella, 9 Muriel

A disposizione: 1 Puggioni, 13 P. Pereira, 37 Skriniar, 15 Krajnc, 5 Dodò, 17 Palombo, 21 Cigarini, 6 Eramo, 10 Bruno Fernandes, 18 Praet, 14 Schick, 47 Budimir

Allenatore: Marco Giampaolo

Squalificati: –

Indisponibili: Tozzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori