PROBABILI FORMAZIONI / Vicenza-Bari: quote e ultime notizie live. Gli assenti (Serie B 3^giornata, oggi sabato 10 settembre 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Vicenza-Bari (Serie B): quote e ultime notizie live. La partita è in programma sabato 10 settembre 2016 allo stadio Menti, calcio dinizio ore 15:00

GalanoVicenza
LaPresse - immagine di repertorio

Al Romeo Mente si gioca Vicenza-Bari per la terza giornata di Serie B. Ottime notizie in allenamento per Lerda che ritrova in allenamento H’maidat centrocampista arrivato dalla Roma e dal futuro radioso. Non c’erano invece Di Piazza e Giacomelli che si sono allenati a parte. Roberto Stellone ha perso uno dei giocatori migliori che la società gli aveva messo a disposizione e cioè il difensore Moras, che nell’ultima partita si è procurato un problema muscolare. Non ci sarà nemmeno Yebli ormai fermo ai box da diverso tempo, col rientro da considerarsi molto lontano. Per il resto la squadra pugliese dovrebbe presentarsi con tutta la rosa a disposizione e quindi tante alternative a disposizione del tecnico. 

Sarà una gara importante quella dello Stadio Menti, Vicenza-Bari, valida per la terza giornata di Serie B. Tra i padroni di casa sicuramente il calciatore da tenere d’occhio è Signori. Il centrocampista non è mai riuscito a mantenere le grandissime promesse di inizio carriera, ma è un calciatore che in Serie B può fare la differenza. Interno di centrocampo che sa fare tutto, quest’anno si è abituato anche a fare il regista con ottimi risultati. Dall’altra parte invece il protagonista potrebbe essere Valiani, giocatore dal grande passato anche in Serie A. Valiani è un calciatore tecnico e dotato di grande senso del ritmo, nel Bari parte da interno di centrocampo insieme a Fedele, ma in passato l’abbiamo visto giocare anche qualche passo più in avanti.

Gara per cuori forti quella che si gioca allo Stadio Menti dove per la terza giornata di Serie B si gioca Vicenza-Bari. Sono numerosi i dubbi di formazione che si portano dietro i due tecnici Lerda e Stellone anche perchè entrambi hanno a disposizione due rose di grande valore. Partendo dai padroni di casa c’è il ballottaggio tra Di Piazza, non al meglio, e Bellomo che ritorna da un lungo infortunio. Davanti invece Galano appare sempre favorito su Fabinho anche se non ci sarebbe da stupirsi nel caso in cui fosse il brasiliano a partire dal primo minuto. Nei galletti invece dubbi su chi sostituirà lo squalificato Giuseppe De Luca, espulso negli ultimi minuti della gara Perugia-Bari. Per prendere il suo posto sono in tre a giocarsi una maglia Boateng, Brienza e Castrovilli. Attenzione poi alla difesa dove non ci sarà Moras infortunato, Tonelli appare favorito sull’ipotesi Daprelà centrale di difesa.

Alle ore 15:00 di sabato 10 settembre sono in programma otto partite del campionato di Serie B 2016-2017. Una di questa si gioca allo stadio Romeo Menti di Vicenza e vede di fronte due squadre biancorosse: i padroni di casa allenati da Franco Lerda e il Bari di Roberto Stellone. Vicenza che cerca riscatto dopo le due sconfitte incassate nei primi due turni, contro Carpi in casa (0-2) e Spal (3-0) in trasferta. Anche il Bari ha cominciato il suo cammino con una sconfitta interna, quella contro il neopromosso Cittadella per 1-2; settimana scorsa però i Galletti si sono riscattati espugnando in extremis il Curi di Perugia, grazie al calcio di rigore trasformato da Riccardo Maniero al 95. Di seguito le probabili formazioni di Vicenza-Bari e le quote per il pronostico della partita.

In questo caso la squadra favorita è quella in trasferta quindi il Bari, una delle candidate alla promozione diretta o perlomeno ad un campionato di vertice. SNAI fissa il segno 2 per il successo esterno dei pugliesi a quota 2,60, mentre il segno 1 per la vittoria casalinga del Vicenza 2,90. Il segno X per il pareggio invece moltiplica per 3 la posta in gioco. Opzione Under a quota 1,50, Over a 2,40, Gol a 2 e NoGol 1,73.

Squalificato il portiere Benussi, dopo il rosso ricevuto contro la Spal: in porta giocherà quindi Vigorito. In difesa potrebbe cambiare qualcosa in base alle condizioni di DElia (tornato in gruppo): se il terzino riprenderà posto a sinistra Pucino slitterà a destra, mentre i due centrali saranno ancora Zaccardo ed Esposito. A centrocampo chance per Bellomo, che potrebbe agire da mezzala sinistra mentre il perno sarà Signori; a completare il reparto Giuseppe Rizzo. Per il tridente dattacco ancora fuori causa Giacomelli, che prosegue la fase riabilitativa: Galano e Vita agiranno sugli esterni mentre il centravanti sarà il montenegrino Raicevic.

4-4-2 per il Bari di Roberto Stellone, che non potrà schierare lattaccante De Luca, espulso nellultima partita a Perugia, ma recupera il centrocampista Romizi che ha scontato il suo turno di squalifica. Si apre quindi il ballottaggio per i posti a metacampo con Valiani, Fedele e lo stesso Romizi in lizza per due maglie. Gli esterni saranno ancora Forlan da una parte e Fedato dallaltra. Davanti al posto di De Luca giocherà Monachello, al fianco di Maniero reduce dal gol decisivo al Renato Curi. In difesa da destra a sinistra giocheranno Sabelli, Di Cesare, Cassani e Daprelà, tra i pali Micai favorito sullargentino Ichazo. 

Vicenza (4-3-3): 22 Vigorito; 2 Pucino, 9 Zaccardo, 17 Esposito, 6 D’Elia; 18 G.Rizzo, 8 Signori, 16 Bellomo; 11 Galano, 13 Raicevic, 7 Vita 

Allenatore: Franco Lerda 

Squalificati: nessuno 

Indisponibili: Giacomelli

Bari (4-4-2): 12 Micai; 23 Sabelli, 13 Di Cesare, 6 Cassani, 3 Daprelà; 17 Forlan, 4 Romizi, 29 Valiani, 11 Fedato; 9 Monachello, 19 Maniero

Allenatore: Roberto Stellone 

Squalificati: De Luca 

Indisponibili: Moras, Yebli 

 

 

Arbitro: Francesco Paolo Saia (sezione di Palermo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori