Diretta/ Foggia-Vibonese (risultato finale 3-0): pugliesi ancora a punteggio pieno (oggi Lega Pro girone C)

- La Redazione

Diretta Foggia-Vibonese: info streaming video e tv, risultato live, probabili formazioni, quote e orario. Si gioca allo stadio Zaccheria la terza giornata del girone C di Lega Pro 2016-2017

foggia_akragas
Foto LaPresse

La partita dello stadio Zaccheria, valida per la terza giornata del campionato di Lega Pro, sarà la seconda che la formazione pugliese è costretta a giocare a porte chiuse. La decisione è arrivata lo scorso giugno, a seguito del ritorno della finale playoff contro il Pisa: nella motivazione ufficiale si legge di una sanzione presa a causa dei ripetuti e fitti lanci di oggetti, in particolare di bottigliette dacqua semipiene ed alcune anche piene. Una delle bottigliette aveva anche colpito alla testa Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa, che necessitava di cure mediche; punizione pesante dunque per il Foggia – che ha perso quella finale: per il momento le porte chiuse non hanno impedito la vittoria sulla Fidelis Andria (2-1) ma sarà solo il 6 novembre che il Foggia potrà tornare a godere del supporto del suo pubblico, nella partita della dodicesima giornata contro il Catania. Intanto, questa sera allo stadio potranno accedere soltanto calciatori, componenti dello staff tecnico, tessreati e dirigenti oltre al personale competente, la sicurezza pubblica, gli operatori di Pronto Soccorso, le forze dellOrdine, i giornalisti e le persone diversamente abili con accompagnatori.

Uno sguardo alla possibile chiave tattica di questa partita allo Zaccheria: sarà il consueto e ormai rodato 4-3-3 per il Foggia di Giovanni Stroppa, già efficace quanto basta se si pensa che entrambe le sfide sono state vinte giocando partite quadrate e concrete con il punteggio di due a uno. 4-2-3-1 per la Vibonese di Massimo Costantino che a sua volta ha fatto sfoggio di solidità, prevalendo in una vera e propria partita a scacchi contro l’Unicusano Fondi. Una sfida vinta con grande forza e determinazione dal club calabrese, ma il Foggia sembra davvero avere tutto quest’anno per ripetere la scorsa grande stagione e vendicare la sconfitta in finale play off contro il Pisa che ha di fatto precluso il salto in Serie B che i tifosi rossoneri aspettano ormai da diciotto anni.

Foggia-Vibonese, diretta dall’arbitro Emanuele Mancini della sezione di Fermo, si gioca domenica 11 settembre 2016 alle ore 20.30 e sarà un match particolarmente interessante nel quadro della terza giornata di gare del girone C del campionato di Lega Pro 2016-2017. Questo perchè la sfida tra le due formazioni arriva in un momento di ottima forma per entrambe le compagini. Non ha risentito dell’addio di Roberto De Zerbi il Foggia, che sotto la guida di Stroppa ha iniziato il suo cammino in campionato con due vittorie su due.

Dopo il successo nel derby pugliese contro l’Andria, i Satanelli hanno sbancato nel secondo posticipo stagionale il campo del Siracusa. Curiosamente finora sempre in campo di lunedì, il Foggia farà il suo esordo domenicale contro una Vibonese che a dispetto dello status di ripescata si è presentata con grande brillantezza in Lega Pro, pareggiando all’esordio allo stadio Esseneto di Agrigento contro l’Akragas e poi piegando in casa l’Unicusano Fondi. 

Quattro punti nelle prime due partite di campionato che rappresentano sicuramente una dote importante anche sul piano dell’entusiasmo per una formazione chiamata comunque innanzitutto a garantirsi la permanenza in terza serie in questa stagione, per poi valutare di rincorrere eventualmente strada facendo obiettivi più ambiziosi.

Allo stadio Pino Zaccheria di Foggia si troveranno di fronte le seguenti probabili formazioni. Il Foggia giocherà con Guarna a difesa della porta, il brasiliano Angelo a copertura della fascia destra in difesa e con Rubin impiegato sulla corsia opposta, mentre i due difensori centrali saranno Coletti e l’altro brasiliano Empereur. Lo spagnolo Riverola nel terzetto di centrocampo sarà affiancato da Agnelli e Vacca, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Sarno, Chiricò e Mazzeo.

La Vibonese affronterà invece la sfida con Russo tra i pali, Franchino, Manzo, Sicignano e Paparusso schierati da destra a sinistra nella linea difensiva, mentre i vertici arretrati di centrocampo saranno Legras e Giuffrida. Leonetti, Scapellato e Chiavazzo giocheranno sulla mediana a sostegno offensivo del centravanti Saraniti.

Squadre al momento distanziate solamente da due punti in classifica nel girone C di Lega Pro, ma per le principali agenzie di scommesse è il Foggia ad essere nettamente favorito per la conquista dei tre punti e della terza vittoria consecutiva in questo avvio di campionato. Successo rossonero quotato 1.45 da Bet-at-Home, mentre Bet365 moltiplica per 4.00 l’eventuale pareggio. La vittoria esterna della Vibonese moltiplica invece per 7.25 la posta scommessa secondo Betclic.

Foggia-Vibonese, domenica 11 settembre 2016 alle ore 20.30, non sarà trasmessa in diretta tv ma potrà essere vista tramite internet grazie alla diretta streaming video del sito sportube.tv, che offrirà vari pacchetti di abbonamento per tutta la stagione agli appassionati che vorranno seguire in rete, tramite pc o dispositivi mobili, tutte le gare del campionato di Lega Pro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori