Diretta / Latina-Milan Primavera (risultato finale 2-5), info streaming video e tv: i rossoneri dilagano! (oggi, 17 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Latina-Milan Primavera info streaming video e tv, probabili formazioni e risultato live della partita in programma alle ore 11.00, 2^ giornata girone A (oggi 17 settembre 2016)

pallone_spray
Diretta Bologna Bruges (LaPresse)

Vittoria convincente del Milan, che ha dilagato in casa del Latina nella seconda giornata del campionato Primavera, pur avendo chiuso il match in dieci per l’espulsione del portiere rossonero Guarnone per un fallo da ultimo uomo commesso fuori area. La squadra di Nava si è portata in vantaggio all’8 grazie al gol di testa di Tsadjout, ma la compagine di Ghirotto ha trovato il pareggio al 20′ con Di Nardo, il quale ha approfittato di un errore di Guarnone. Divertente botta e risposta tra Milan e Latina con i rossoneri che hanno chiuso il primo tempo sul 2 a 1 grazie alla rete al 27′ di Vido, il quale ha sfruttato un assist di Tsadjout. Nel secondo tempo piovono altri gol: il Milan cala il tris con il gol di Hadziosmanovic su assist di Iudica, poi è arrivato il poker con Cutrone, autore di una conclusione a giro che si è infilata all’incrocio. Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Guarnone, il Milan trova un altro gol: Gabbia firma la cinquina, poi il Latina segna il secondo gol con Criscuolo.

In questi minuti scendono in campo le squadre Primavera di Latina e Milan, per dare vita alla partita valida per la seconda giornata del girone A del Campionato Primavera 2016-2017. Le due squadre andranno entrambe a caccia della seconda vittoria consecutiva per rimanere in testa alla classifica del gruppo. Naturalmente per il Latina sarebbe un’impresa dal sapore speciale, ma il Milan farà bene a non sottovalutare questo impegno in terra laziale. Adesso però è giunto il momento di cedere la parola al campo, perché Latina-Milan Primavera sta per regalarci le sue emozioni!

Sarà un anticipo mattutino della seconda giornata del Campionato Primavera 2016-2017, girone A. Le due squadre ci arrivano dopo avere vinto la prima giornata: per il Latina un clamoroso successo per 0-6 in trasferta, sul campo del Trapani. Affermazione che ci dice chiaramente come la Primavera laziale sia una squadra interessante, anche se ovviamente il Milan sarà un test molto più impegnativo. Nella prima giornata anche la partita del Milan fu molto ricca di gol, un pirotecnico successo per 5-4 contro la Fiorentina in una partita nella quale le difese non fecero certamente una bella figura al cospetto di due attacchi scatenati.

, oggi sabato 17 settembre 2016 alle ore 11.00 al campo Righetti di Latina Scalo, sarà una sfida estremamente interessante nel programma del girone A del campionato Primavera. Un match che metterà infatti di fronte due squadre che hanno letteralmente dato spettacolo nella prima giornata di campionato. Il Latina di Ghirotto ha francamente sorpreso vincendo in goleada in casa del Trapani. Un clamoroso sei a zero esterno con doppiette di Di Nardo e Rodriguez e reti di Colarieti e Tucci che ha letteralmente fatto sensazione, visto che i nerazzurri sulla carta non fanno parte del lotto delle favorite in questo campionato.

Dovrà tenerne contro il Milan allenato da Stefano Nava, reduce da un vero e proprio giro sulle montagne russe nello spettacolare match vinto cinque a quattro contro la Fiorentina. Un risultato incredibile maturato solo al novantunesimo minuto di gioco grazie alla rete del definitivo sorpasso rossonero di Vido, dopo una serie di incredibili capovolgimenti di fronte che sembravano aver messo in mano alternativamente la vittoria alle due formazioni.

Certo il Milan dovrà registrare la difesa perché quanto visto contro i viola non è incoraggiante, soprattutto se i pontini si dimostreranno in piena forma sul fronte offensivo così come si è visto nella trasferta di Trapani. I rossoneri sembrano più attrezzati dei pontini per puntare da qui alla fine della regular season alle finali scudetto, ma certo se il Latina dovesse bissare una prestazione di spessore come quella in Sicilia anche col Milan, allora il girone A, già competitivo di suo, potrebbe aver trovato una nuova outsider di tutto rispetto.

Queste le probabili formazioni del match: il Latina schiererà Bortolameotti a difesa della porta, Maestri in posizione di terzino destro e Oberrauch in posizione di terzino sinistro, con Santovito e Colarieti al centro della linea difensiva. Megelaitis a centrocampo sarà affiancato da Bottalico e Rodriguez, con Di Nardo e Tucci affiancati da Bottalico nel tridente offensivo. Il Milan affronterà invece la trasferta pontina con Guarnone tra i pali, Zucchetti e Hadziosmanovic sulle corsie laterali di difesa rispettivamente a destra e a sinistra, mentre i centrali di difesa saranno Altare e De Piano. Gabbia in cabina di regia sarà supportato sulla linea mediana da Zanellato e Forte, mentre Vido, Cutrone e Modic comporranno il tridente offensivo.

4-3-3 di partenza sia per Marco Ghirotto nel Latina, sia per Stefano Nava nel Milan, ma i moduli dei due allenatori sono abbastanza versatili e potenzialmente capaci di cambiare pelle nel corso della partita. Certo va sottolineato come al Latina tutto sia davvero girato per il verso giusto nella trasferta di Trapani, ma quella della formazione pontina è stata davvero una notevolissima prova corale, che sicuramente ora andrà testata in una sfida a una formazione che punta senza mezzi termini almeno alla qualificazione ai play off. Il Milan ha dimostrato una capacità di non arrendersi mai davvero impressionante, anche se la Fiorentina, rifilando comunque quattro gol ai rossoneri, ha dimostrato come la squadra sia ancora piena di lacune che andranno colmate al più presto col gioco e con il miglioramento della condizione atletica per puntare davvero all’alta classifica.

Non ci sarà diretta televisiva e nemmeno diretta streaming video per Latina-Milan, sabato 17 settembre 2016 alle ore 11.00, con i network che detengono i diritti del campionato Primavera, ovvero Raisport e Sportitalia, che non hanno inserito la sfida nel programma delle partite della seconda giornata trasmesse in diretta tv. La partita non è stata quotata dalle principali agenzie di scommesse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori