Diretta/ Italia-Ucraina info streaming video e tv, risultato live (qualificazioni Europei volley donne, oggi domenica 18 settembre)

- La Redazione

Diretta Italia-Ucraina, info streaming video e tv. Risultato live del match di pallavolo delle qualificazioni agli Europei 2017 di volley femminile (18 settembre 2016).

Volleyfemminile_Italia-1
LaPresse - immagine di repertorio

Di volley femminile si gioca oggi, domenica 18 settembre 2016, alle ore 15.00 italiane (16.00 locali) a Yuzhny, in Ucraina. Si tratta della terza partita in programma nelle qualificazioni agli Europei 2017 di pallavolo. Archiviata la delusione delle Olimpiadi di Rio 2016, nelle quali l’Italvolley ha vinto solo una gara venendo eliminata dunque già nella prima fase, la nazionale azzurra di volley femminile vuole concentrarsi sul cammino che porta agli Europei. Anche questo a dire il vero è un segnale di un periodo non esaltante per l’Italia femminile, dal momento che da diverse edizioni ci qualificavamo automaticamente per il torneo successivo in virtù del risultato dell’Europeo precedente. Nel 2015 non è stato così, dunque eccoci costretti alle qualificazioni.

L’esordio nel torneo di qualificazione è stato positivo, perché a Yuzhny l’Italvolley ha battuto la Lettonia con il risultato di 3-0 (25-12; 25-15; 25-6) venerdì e poi ancora 3-0 l’Austria (25-14; 25-12; 25-22) nella giornata di ieri. Le azzurre, dunque, si sono portate al primo posto della Pool A insieme all’Ucraina, anch’essa reduce da altrettanti 3-0 inflitti alle stesse avversarie.

Mantenere il primato è fondamentale, perché in questo modo ci si qualifica direttamente agli Europei 2017 di volley femminile, anche se la classifica sarà definitiva solo al termine del secondo quadrangolare che si disputerà settimana prossima a Montecatini Terme. Con il secondo posto, invece, si accede ai playoff di qualificazione, nei quali bisogna affrontare la seconda della Pool B (una tra Belgio, Spagna, Francia e Bosnia Erzegovina).

La Nazionale del commissario tecnico ad interim Cristiano Lucchi ha debuttato con due prestazioni convincenti. Bisogna però anche dire che contro Lettonia ed Austria era doveroso per una squadra come l’Italia vincere per 3-0. Il primo esame significativo del nuovo corso (che ancora attende il nome del c.t. definitivo) sarà dunque quello di oggi pomeriggio. Anche l’Ucraina è tecnicamente inferiore all’Italia, però sarà senza dubbio un osso più duro rispetto alle precedenti avversarie e godrà pure del fattore campo.

Dunque potremmo trovare le prime vere difficoltà, delle quali abbiamo avuto un assaggio nel terzo set contro l’Austria, l’unico che l’Italia ha dovuto vincere in volata e non con un largo dominio. Tuttavia anche questo farà bene ad una squadra convalescente, sapendo che una vittoria oggi sarebbe una serissima ipoteca sulla qualificazione, se si considera che poi affronteremo le stesse rivali in casa nostra, dove anche l’Ucraina dovrebbe fare meno paura.

I diritti di visione del torneo di qualificazione agli Europei 2017 di volley femminile non sono stati acquistati né dalla Rai né da altre emittenti, per cui gli appassionati di questo sport non potranno seguire Italia-Ucraina in diretta tv. Di conseguenza non sarà a disposizione nemmeno la diretta streaming video gratuita di questa sfida. Per conoscere in tempo reale il risultato bisognerà affidarsi ai profili social della Federazione Italiana di Pallavolo, nello specifico quelli di Facebook (FederazioneItalianaPallavolo) e Twitter (@Federvolley).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori