Diretta/ Matera-Catania (RISULTATO FINALE 0-0): i lucani si fermano (oggi, Lega Pro 2016)

- La Redazione

Diretta Matera-Catania: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. La partita di Lega Pro girone C è in programma domenica 18 settembre 2016

infantino_matera
Il centravanti del Matera, Saveriano Infantino (Lapresse)
Pubblicità

Matera-Catania: i padroni di casa allenati da Gaetano Auteri si muovono con disinvoltura tra il 3-4-3 ed il 4-3-3, utilizzato nell’ultima occasione contro la Vibonese. E’ bastato un gol di Iannini al quarto d’ora della ripresa ai lucani per fare bottino pieno in Campania, un risultato molto importante perché ha dimostrato come il Matera abbia anche la maturità necessaria per ottenere il massimo sul campo anche nelle giornate in cui il dominio sul piano del gioco non è straripante. 4-3-3 anche per il Catania allenato da Rigoli, che sembrava essere riuscito ad imporre la sua legge nella trasferta di Reggio Calabria, ma si è ritrovato poi chiuso dal forcing di una Reggina generosa e molto efficace sul piano del gioco offensivo. Alla fine è arrivato il pareggio, ma gli etnei sembrano comunque avere un passo costante e deciso in questo inizio di campionato: una volta annullata la penalizzazione, la candidatura del Catania per l’alta classifica potrebbe diventare molto forte. 

Sarà diretta dallarbitro Edoardo Paolini di Ascoli Piceno, assistito dai guardalinee Giuseppe Antonucci di Barletta e Luca Bianchini di Cesena. Matera-Catania, domenica 18 settembre 2016 alle ore 20.30, sarà uno dei posticipi del girone C nella quinta giornata del campionato di Lega Pro che accenderà il maggior interesse degli appassionati. 

Pubblicità

Di fronte due squadre considerate dagli addetti ai lavori tra le potenziali favorite per il salto in cadetteria, ma che in queste prime giornate di campionato sembrano non aver ancora sprigionato tutto il loro potenziale tecnico. Vale per il Catania, che è partito in questa stagione con la spada di Damocle di sei punti di penalizzazioni, quasi del tutto annullate nelle prime tre partite di campionato disputate (il match casalingo contro il Fondi sarà disputato il prossimo 28 settembre), con la vittoria casalinga contro la Juve Stabia ed i pareggi sui campi di Andria e Reggina. Ma anche il Matera è partito pareggiando sul campo di una neopromossa, il Taranto. I lucani si sono scatenati nei successivi tre incontri, battendo in casa Paganese e Cosenza e poi passando anche sul campo della Vibonese nel turno infrasettimanale.

Successi importanti che hanno portato il Matera ad un passo dalla vetta del girone C, occupata dalle uniche due formazioni ancora a punteggio pieno, ovvero il Lecce ed il Foggia. Queste le probabili formazioni dell’incontro: il Matera giocherà con Bifulco tra i pali, Di Lorenzo come esterno di fascia destra in difesa e Mattera come esterno di fascia sinistra, mentre al centro della difesa giocheranno Ingrosso e De Franco. A centrocampo spazio ad Armellino, De Rose e Iannini, mentre nel tridente offensivo saranno confermati Carretta, Infantino e Strambelli.

Pubblicità

Il Catania risponderà con Passeri a difesa della porta alle spalle di Sala e Bastrini, difensori centrali in una linea a quattro di difesa con Nava esterno destro e il serbo Djorjevic esterno sinistro. Piscitella, l’argentino Scoppa e Biagianti giocheranno nel terzetto di centrocampo, mentre Russotto, Paolucci e Fornito giocheranno nel tridente offensivo. Partita d’equilibrio anche secondo le principali agenzie di scommesse, con Bwin che propone a 2.40 il successo interno di un Matera apparso lanciato e in grande forma nelle ultime uscite ufficiali.

L’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3.10 da Unibet, mentre William Hill quota 2.90 l’eventuale successo esterno di un Catania che, pur essendo ancora fanalino di coda a causa della penalizzazione, sembra in grado di poter puntare ad una posizione di alta classifica da qui alla fine della stagione. Matera-Catania, in programma domenica 18 settembre 2016 alle ore 20.30, come tutti gli altri match di Lega Pro potrà essere seguita in diretta streaming video collegandosi sul web al sito sportube.tv, che trasmetterà in rete per i suoi abbonati tutte le partite dei tre gironi di terza serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori