Ultime Notizie / Ultim’ora, oggi: è morto Arnold Palmer, la leggenda del golf (sport, 27 settembre 2016)

Ultime Notizie Sport: al via i test per la moviola in campo; Juventus pronta per il match contro la Dinamo Zagabria; Federica Pellegrini alla Milano Fashion Week. Oggi, 27 settembre 2016.

27.09.2016 - La Redazione
golf_r439
Immagine d'archivio

morto in America quello che forse è stato il più grande giocatore di golf a livello mondiale. Arnold Palmer, classe 1929, è scomparso mentre si trovava ricoverato in una clinica ospedaliera di Pittsburgh, in Pennsylvania, ddove si stava sottoponendo ad esami di routine al cuore. Palmer ha vinto nella sua carriera oltre 60 titoli maggiori e ben 7 Major ed è sua inoltre una delle vittorie più retribuite, quella della FedEx Cup, in cui il giocatore ha guadagnato oltre 10 milioni di euro. Il golfista era diventato una delle icone dello sport verde americano: persino Barak Obama ha voluto ricordarlo. Il Presidente americano ha infatti postato sui social una fotografia in cui Palmer appariva sorridente mentre guardava luomo più potente del mondo impugnare una mazza da golf sul tappeto dello studio ovale.

A confermarlo è stato lo stesso Nicchi, presidente dellAssociazione Italiana Arbitri. Già da domenica prossima su due campi di serie A, partiranno i primi test sulla moviola in campo. In questa stagione i test saranno segreti e serviranno per giungere ad una tecnologia a prova di errore, che dovrebbe scongiurare decisioni sbagliate da parte del direttore di gara su goal mancati, scambi di persona e cartellini rossi. Lo stesso Nicchi, pur difendendo gli arbitri italiani, ha affermato che la moviola può evitare quelle 2-3 decisioni sbagliate prese ogni domenica dai direttori di gara. Decisioni che alla fine potrebbero falsare lintero massimo campionato. Di questi giorni la notizia sul primo giocatore che è stato espulso grazie alle indicazioni dellarbitro esterno, in Olanda, indicazioni che presto potrebbero giungere via radio anche alle “giacchette nere” del Bel Paese.

Neppure il tempo di archiviare il campionato, che già le maggiori squadre italiane si concentrano sulle coppe internazionali. il caso della Juventus di Massimiliano Allegri, che dopo la vittoriosa trasferta di Palermo pensa già alla sfida con la Dinamo Zagabria. Un match importantissimo, soprattutto dopo il pareggio allo Stadium con il Siviglia nella prima giornata della competizione. Il mister ha comunicato la formazione: Hernanes in mezzo al campo e probabile turno di riposo per Alex Sandro, apparso confuso in Sicilia. Il tecnico in conferenza stampa stigmatizza le critiche e sottolinea come in un campionato difficile come quello italiano non sempre si possa vincere 3 a 0. Attesa anche per il Napoli che Mercoledì ospiterà al San Paolo il forte Benfica. 

Anni che non sembrano essere passati per il fisico perfetto di Federica Pellegrini, che domenica ha dato spettacolo non nellacqua delle piscine, ma sulla passerella del Milano Fashion Week, sfilando per Raffaella Dangelo. La forte nuotatrice azzurra non è nuova a queste apparizioni e durante la conferenza stampa ai giornalisti, che domandavano se il campo della moda la potrebbe vedere protagonista, ha sottolineato come la sua collaborazione con la Dangelo vada avanti da quasi cinque anni. Federica quando è apparsa ha strappato applausi a scena aperta, anche da parte del suo compagno Filippo Magnini, con indosso un vestito bianco che risaltava il suo fisico perfetto e con il piglio autoritario che lha sempre contraddistinta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori