Video/ Borussia Dortmund-Real Madrid (2-2): highlights e gol della partita (Champions League 2016-2017, girone F)

- La Redazione

Video Borussia Dortmund-Real Madrid (2-2): highlights e gol della partita di Champions League 2016-2017, seconda giornata girone F. Spettacolo al Westfalen Stadion (27 settembre)

Aubameyang_Borussia_Dortmund_Liverpool_sakho
(LaPresse)

Partita spettacolare al Westfalenstadion tra due grandi squadre, il Borussia Dortmund che fa gli onori di casa e il Real Madrid che si presenta con Cristiano Ronaldo ancora a mezzo servizio, tuttavia sarà proprio il numero 7 di Zidane a sbloccare la contesa su assist di Bale, gli uomini di Tuchel non si demoralizzano e pareggiano i conti poco prima dell’intervallo con Aubameyang che approfitta del pasticcio tra Varane e Navas per ribadire il pallone in rete. Nella ripresa i tedeschi sciupano tante palle gol e gli ospiti puniscono i padroni di casa con Varane che riporta il Real in vantaggio, ma nelle fasi conclusive del match il Borussia preme ancora di più sull’acceleratore e ritrova il pari con Schurrle entrato dalla panchina. Le due squadre si spartiscono la posta in palio rimanendo in vetta al Gruppo F con 4 punti, davanti allo Sporting Lisbona (3 punti) e al Legia Varsavia (0 punti) che dopo sole due partite sembra avere pochissime speranze di passare il turno o anche solo approdare in Europa League. Le statistiche sono tutte dalla parte del Borussia, a conferma che il pari sta piuttosto stretto alla squadra di Tuchel, come dimostra il 59% di possesso palla, l’87% di precisione nei passaggi e gli 11 tiri in porta. Con il 41% di possesso palla, il Real Madrid per larghi tratti del match ha lasciato l’iniziativa agli avversari, gli uomini di Zidane hanno inquadrato lo specchio della porta per 4 volte, segnando comunque lo stesso numero di gol dei tedeschi, dimostrando di essere squadra cinica abile a massimizzare le occasioni che le si presentano. Parità perfetta nei calci d’angolo, 6 a 6.

LE DICHIARAZIONI – Ma sentiamo cosa ha dire André Schurrle, autore del definitivo 2-2: “Siamo partiti molto forte trovando gli spazi necessari per andare alla conclusione, peccato che sottoporta abbiamo sbagliato troppo. Rimontare due volte contro una squadra come il Real Madrid è davvero una bella sensazione e questo ci dà molta più fiducia sui propri mezzi e ci aiuterà a crescere in futuro”. Il tecnico del Borussia Dortmund, Thomas Tuchel, in conferenza stampa ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono soddisfatto di come siano andate le cose, rimontare due volte contro una squadra come il Real Madrid è davvero un gran bel risultato, nel primo tempo siamo stati bravissimi e abbiamo avuto tante palle gol, nella ripresa ci siamo un po’ disuniti ma non abbiamo a lottare su ogni singolo pallone”. L’analisi del tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane: “I miei giocatori hanno giocato davvero bene, il risultato non ci premia al 100% perché ritengo che meritassimo i tre punti, ma il pari a Dortmund non è da buttar via. Nel proimo tempo abbiamo sofferto il pressing degli avversari ma siamo comunque riusciti a giocare una buonissima partita, peccato per il pari a pochi minuti dal novantesimo che ha vanificato tutti i nostri sforzi per conquistare i tre punti”. (Stefano Belli)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori