DIRETTA / Athletic Bilbao-Rapid Vienna (risultato finale 1-0), info streaming video e tv: firma Benat al 59′ (oggi, Europa League 2016)

Diretta Athletic Bilbao-Rapid Vienna: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone F di Europa League 2016-2017

29.09.2016 - La Redazione
Athletic2016
Foto LaPresse

LEstadio San Mames di Bilbao è pronto ad assistere al match di Europa League in programma questa, tra i baschi dellAthletic e gli austriaci del Rapid Vienna. La squadra allenata da Alejandro Valverde deve riscattare il ko subito a Reggio Emilia contro il Sassuolo, gli austriaci invece hanno battuto il Genk e puntano a rimanere a punteggio pieno. Vediamo le formazioni ufficiali di Athletic Bilbao-Genk a cominciare dai padroni di casa. 13 Iago Herrerin; 18 De Marcos, 27 Alvarez, 4 Laporte, 24 Balenziaga; 8 A.Iturraspe, 7 Benat Etxebarria; 11 Williams, 22 Raul Garcia, 14 Susaeta; 20 Aduriz 30 Strebinger; 22 Pavelic, 3 Schosswndter, 17 Dibon, 4 Schrammel; 15 Grahovac, 26 Mocinic; 10 Schaub, 8 Schwab, 23 Traustason; 34 Joelinton Arbitro: Tony Chaperon (Francia) 

Ecco il match in programma per oggi, seconda giornata di Europa League dove la squadra di Valverde dovrebbe giocare come sempre con il 4-2-3-1 e rispetto al vittorioso match contro il Siviglia dovrebbe esserci qualche modifica per quel che riguarda gli uomini che scenderanno in campo, come l’ingresso di Iturraspe. Il Rapid Vienna dovrebbe cambiare modulo rispetto all’ultimo match di campionato e la sensazione è che gli austriaci si presenteranno a Bilbao con un accorto 5-4-1, teso a cercare di non far giocare i baschi e a buttarla sul piano del palleggio. Dovrebbe esserci quindi spazio per Mocinic, uno degli acquisti estivi della campagna di rafforzamento del Rapid, il quale andrebbe a rivelare Szanto, che con le sue doti da trequartista non è adatto ad un match che almeno all’inizio sarà molto difensivo.

diretta dall’arbitro francese Tony Chapron, si gioca alle ore 21:05 di questa sera ed è valida per la seconda giornata del girone F di Europa League 2016-2017. Per la squadra di Ernesto Valverde questo match è già uno spartiacque della stagione europea, complice la clamorosa sconfitta alla prima giornata contro il Sassuolo: il 3 a 0 subito dai ragazzi di Di Francesco e la contemporanea vittoria del Rapid Vienna contro il Genk costringono i baschi ad avere solo la vittoria come risultato utile se non vogliono complicare terribilmente il proprio cammino in Europa League.

Tuttavia i segnali per Valverde sono positivi, perchè la squadra arriva a questo importante confronto dopo aver battuto per 3 a 1 il Siviglia in campionato, ritrovandosi così vicinissima alla testa della classifica, occupata dal Real Madrid. Inoltre Valverde sembra aver ritrovato il suo uomo simbolo, quel Arduiz che contro il Sassuolo era incredibilmente mancato. Il Rapid Vienna viene invece da uno scialbo pari contro il St Polten, a causa del quale ha visto scappare lo Sturm Graz a +6 in classifica. 

L’obiettivo della stagione per la formazione viennese è riconquistare il titolo nazionale, ma la situazione non è rosea: ecco allora che il tecnico Büskens, che una Coppa Uefa l’ha vinta 19 anni fa con lo Schalke 04 da giocatore, spera nel palcoscenico europeo per ritrovare il sorriso.

Per quanto riguarda le probabili fromazioni Iturraspe dovrebbe trovare posto in mediana a discapito di San Jose, mentre in avanti potrebbe essere concesso un po’di riposo ad Aduriz, che contro il Siviglia ha speso molto: al suo posto potrebbe essere adattato come punta centrale il giovane Muninan. Per il resto dovrebbe essere confermata la formazione che ha ottenuto una grande vittoria contro il Siviglia. Per il Rapid Vienna le speranze sono legate all’unico terminale offensivo, ovvero il brasiliano Joelinton, che ha già messo a segno tre reti in campionato ed è andato a segno nel match di Europa League vinto contro il Genk nella prima giornata. E proprio il brasiliano, insieme a Munian è probabilmente il giocatore più atteso in questo match.

Questa tra Bilbao e Rapid Vienna è una prima assoluta, anche se i precedenti con le squadre austriache per i baschi sono agrodolci, visto che si contano tre vittorie, due pareggi e una sconfitta, patita tra l’altro tra le mura amiche. Tuttavia il Rapid ha uno score decisamente peggiore, avendo perso otto volte su tredici, di cui cinque in Spagna, e avendo assaporato la vittoria solo in tre circostanze.

Le quote dei principali bookmaker favoriscono nettamente la formazione di casa. SNAI ad esempio abbassa il segno 1 per la vittoria dellAthletic a quota 1,48, mentre il segno 2 per il successo esterno del Rapid Vienna è valutato 6,50. A quota 4,30 invece il segno X per leventuale pareggio tra le due squadre. Altre quote proposte da SNAI: Under 2,05, Over 1,73, Gol 1,82 e NoGol 1,95.

Per quanto riguarda la diretta tv di Athletic Bilbao-Rapid Vienna, va detto che questo match sarà trasmesso tramite highlights e gol in tempo reale sul programma Diretta Gol Europa League che va in onda su Sky Super Calcio; tutti gli abbonati alla pay tv del satellite potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori