DIRETTA/ Fenerbahçe-Feyenoord (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: Emenike-gol al 18′ (oggi, Europa League 2016 girone A)

Diretta Fenerbahçe-Feyenoord: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la seconda giornata del girone A di Europa League

29.09.2016 - La Redazione
Fenerbahce2016
Foto La Presse

Sta per cominciare: una delle partite senza dubbio più interessanti in questa serata di Europa League dal momento che sia il Fenerbahce sia il Feyenoord sono squadre di buona tradizione a livello internazionale – anche ottima per gli olandesi, anche se parliamo ormai di molti anni fa. Feyenoord che ha debuttato con una vittoria in questo girone A, dunque con un risultato utile nella ostica trasferta di Istanbul farebbe già un grosso passo avanti verso la qualificazione ai sedicesimi di finale. Il Fenerbahce dal canto suo ha iniziato con un pareggio e adesso proverà a sfruttarei l fattore campo, che da queste parti ha sempre un grosso peso. Dunque adesso la parola deve passare al campo, perché Fenerbahce-Feyenoord sta per cominciare!

Si avvicina, eccovi la possibile chiave tattica del match: olandese è l’allenatore del Fenerbahce, Advocaat, che schiererà la squadra con un 4-3-3 speculare a quello del Feyenoord, guidato in panchina da Giovanni Van Bronckhorst. I turchi hanno investito molto sul mercato negli ultimi anni, ma gli effetti non si sono per ora visi col titolo di Turchia andato ad appannaggio del Besiktas nella scorsa stagione e l’accesso in Champions sfuggito negli ultimi due anni. Il Feyenoord da quasi quindici anni ormai, dopo la Coppa UEFA conquistata nel 2002, si è ritrovato ad essere un club di secondo piano del calcio olandese, pur vantando sempre un enorme seguito di tifosi che stanno vivendo questa esaltante partenza stagionale con un entusiasmo trascinante, che può rivelarsi la vera arma in più per la squadra di Van Bronckhorst.

, che sarà diretta dall’arbitro svedese Jonas Eriksson e si gioca giovedì 29 settembre 2016 alle ore 21.05, sarà una delle sfide sulla carta più ‘calde’ nel programma della seconda giornata della fase a gironi di Europa League 2016-2017. Di fronte i turchi che nelle ultime stagioni sono stata una presenza costante nelle Coppe Europee, mantenendo però come migliore performance generale il raggiungimento dei quarti di finale in Champions League e, nel 2013, della semifinale di Europa League.

Di fronte la formazione di Istanbul si troverà però un Feyenoord che da anni non iniziava così bene la stagione. Sette vittorie su sette finora in campionato per il club di Rotterdam, che a punteggio pieno vanta cinque punti di vantaggio sulla coppia composta da Ajax e PSV Eindhoven. A impreziosire il cammino del Feyenoord, però, c’è stato anche l’esordio con vittoria nel girone considerato di ferro di questa Europa League, contro il Manchester United di José Mourinho e Zlatan Ibrahmovic.

Il Fenerbahçe ha iniziato invece soffrendo il suo cammino continentale perdendo prima l’opportunità di giocare la Champions League, eliminato nei preliminari dai francesi del Monaco. Poi, raggiunti i gironi di Europa League grazie al successo nei play off contro gli svizzeri del Grasshoppers, è arrivato il sofferto pari esterno contro gli ucraini dello Zorya, ottenuto solo grazie ad un tiro dalla distanza deviato di Simon Kjaer proprio all’ultimo secondo. Con lo United affamato di riscatto, per i turchi sarà fondamentale cercare i tre punti, con la squadra che in campionato aveva iniziato malissimo, sollevandosi dai bassifondi solo grazie alle ultime vittorie contro Kasimpasa e Gaziantepspor.

Probabili formazioni: al Sükrü Saracoglu Stadium di Istanbul il Fenerbahçe giocherà con Volkan Demirel tra i pali, Ozbayrakli in posizione di terzino destro e Kaldirim in posizione di terzino sinistro, mentre i difensori centrali saranno il danese Kjaer e lo slovacco Skrtel. A centrocampo il brasiliano Souza, l’ex Roma (così come Kjaer) Salih Ucan e Mehmet Topal formeranno il terzetto titolare, mentre nel tridente offensivo partiranno l’altro slovacco Stoch, Potuk e il senegalese Sow.

Il Feyenoord sarà invece schierato con l’australiano Brad Jones come estremo difensore, il brasiliano Botteghin al centro della difesa al fianco di Kongolo, mentre sulle fasce giocheranno Karsdorp a destra e Van der Heijden a sinistra. A centrocampo spazio al marocchino El Ahmadi, al capitano Kuyt e a Vilhena, quest’ultimo match winner nella sfida contro il Manchester United. Berghius completerà il tridente offensivo con Toornstra e il danese Nicolai Jorgensen.

Le nove vittorie consecutive tra campionato olandese, Coppa d’Olanda ed Europa League del Feyenoord non sembrano impressionare le principali agenzie di scommesse, che concedono il loro favore del pronostico ai turchi, quotati 2.15 da Betclic per la vittoria interna, con Bwin che offre a 3.40 l’eventuale pareggio e Unibet che propone a una quota di 3.85 la decima vittoria di fila della squadra di Giovanni Van Bronckhorst.

Fenerbahçe-Feyenoord, giovedì 29 settembre 2016 alle ore 21.05, potrà essere seguita dagli abbonati Sky in tutte le sue fasi salienti con gol in diretta tv sul canale 206 del satellite, Sky Super Calcio HD, all’interno del contenitore Diretta Gol Europa League visibile anche in diretta streaming video sul sito skygo.sky.it, senza dimenticare gli aggiornamenti in tempo reale sulla partita disponibili sul sito uefa.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori