Diretta / Gabala-Mainz (RISULTATO FINALE 2-3) info streaming video e tv (Europa League 2016, oggi 29 settembre)

Diretta Gabala-Mainz, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone C di Europa League

29.09.2016 - La Redazione
europa_league_pallone
Risultati Europa League (Foto La Presse)

Sta per avere inizio il match Gabala-Mainz, atteso anticipo della seconda giornata di Europa League. Siamo giunti allo Stadio Gabala, sede della formazione azera e tutto è pronto perché la partita possa avere inizio: i padroni di casa hanno infine privilegiato il 4-1-4-1, mentre gli ospiti tedeschi si schiereranno sul 4-3-3. Ma andiamo subito a vedere formazioni ufficiali per questa sfida, da poco annunciate. 22 Bezotosniy; 17 Mirzabekov, 3 Stankovic, 44 Rafael, 20 Ricardinho; 15 Vernydub; 10 Gurbanov, 6 Sadygov, 19 Ozobic, 9 Zenjov; 18 Dabo. Allenatore: R. Hryhorcuk . 1 Lossl; 18 Brosinki, 42 Hack, 16 Bell, 24 Bussmann; 27 Clemens, 20 Frei, 5 Rodriguez; 10 Malli, 32 De Blasis, 9 Muto. Allenatore: M. Schmidt. Arbitro: Gediminas Mazeika. 

In Gabala-Mainz la squadra azera, che nel proprio campionato al momento è prima, dovrebbe giocare con la formazione migliore possibile e quindi non dovrebbero esserci cambi rispetto all’ultimo turno di campionato. Il modulo dovrebbe quindi essere uno spregiudicato 4-2-4, con Bezotosny in porta e una difesa dove i centrali saranno Musaev e Rafael Santos, ma non è escluso un cambio all’ultimo momento, magari con un 4-2-1-3. Per il Mainz invece la scelta sembra cadere sul 4-2-3-1, con grande pressione su Pablo de Blasis, ormai considerato inamovibile dalla formazione di partenza del Magonza, che finora è stato l’uomo in più del Magonza e che è chiamato ad apportare estro e peso in attacco in un match che è davvero fondamentale per la prosecuzione della stagione europea di una squadra che quest’anno vuole fare il definitivo salto di qualità. 

Sarà diretta dall’arbitro lituano Gediminas Mazeika, si gioca alle ore 17:00 alla Bakcell Arena ed è un match valido per la seconda giornata del girone C di Europa League 2016-2017, comprendente anche Anderlecht e Saint Etienne, che si affrontano nell’altro match. Il Gabala nel primo match ha perso in trasferta contro l’Anderlecht, che si è imposto per 3 a 1 e punta a sfruttare il più possibile il fattore campo per provare a dire la propria in ottica qualificazione. Il Mainz ha invece iniziato con un pareggio interno la propria avventura in questa Europa League, maturato contro il Saint Etienne.

I tedeschi, che sono in favoriti per il passaggio del turno come prima del gruppo C, hanno quindi fatto un mezzo passo falso e ora sono chiamati a prendersi i tre punti in un match nel quale se la loro superiorità tecnica non appare in discussione, presenta comunque delle insidie come tutte le trasferte sui caldissimi campi dell’est Europa. Inoltre il Mainz dovrà ricordare quanto accaduto al Lille, che nei preliminari di Europa League è uscito incredibilmente sconfitto dalla Bakcell Arena, dicendo in modo prematuro addio alla competizione e all’Europa. Ma vediamo come le due squadre affronteranno questo match.

Per la formazione azaera la sicurezza è rappresentata in attacco dalla coppia inossidabile formata da Dabo e Gurbanov, che finora in questa stagione hanno dato un grande contributo in zona goal, con il francese che colpo del mercato estivo ha già messo a referto sei reti in quattro partite. Dovrebbe essere del match anche il croato Ozobic, altro acquisto dell’estate e che si è inserito molto bene negli schemi di Roman Grygorchuk. Tuttavia se dovesse scendere in campo è probabile che lo scherma diventi un 4-2-1-3 per dargli modo di agire dietro le punte.

Il Magonza in campionato è reduce invece da una cocente sconfitta interna contro il Leverkusen e deve fare i conti con una infermeria piena. In questo importante match la formazione del Mainz dovrebbero esserci delle novità rispetto al match perso in campionato contro le “aspirine”. Se la difesa e la mediana dovrebbero essere confermati in blocco, in attacco potrebbe scattare l’ora di Clemens, chiamato a far parte del tridente che agirà dietro l’unica punta, che a meno di sorprese non dovrebbe essere Cordoba, ma il nipponico Muto.

Passiamo ora alle quote proposte dai principali bookmaker per questa partita di Europa League. Che ne fanno una questione di blasone favorendo il segno 2 per la vittoria esterna del Mainz: la quota SNAI corrispondente è 1,83. Più alte e potenzialmente remunerative le opzioni X per leventuale pareggio (quota SNAI 3,50) e 2 per il successo casalingo del Gabala (quota 4,35). Sempre SNAI valuta lopzione Under a quota 1,70 e lOver a 2,07, mentre alle voci Gol e NoGol le quote sono rispettivamente 1,92 e 1,83.

Non vi sono precedenti tra le due squadre, mentre il Gabala ha già incontrato una compagine tedesca, ovvero il Dortmund, che nella scorsa Europa League ha vinto sia in casa che alla Backcell Arena. Inoltre in 19 precedenti tra squadre azere e tedesche si sono registrate 19 vittorie tedesche. Insomma, anche la statistica è dalla parte del Mainz e il match Gabala-Mainz sarà visibile in diretta tv su Sky – che quest’anno si è assicurata l’esclusiva dell’Europa League – ma solo attraverso il programma Diretta Gol Europa League su Sky Super Calcio, disponibile anche in diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori