Diretta/ Steaua Bucarest-Villarreal (RISULTATO FINALE 1-1), info streaming video e tv (oggi, Europa League 2016, oggi 29 settembre)

Diretta Steaua Bucarest-Villarreal: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone L di Europa League

29.09.2016 - La Redazione
Villarreal_esultanza
Foto LaPresse

Alle ore 19:00 parte la sfida di Europa League tra la Steaua Bucarest ed il Villarreal, squadre incluse nel girone L assieme a Zurigo ed Osmanlispor che si affrontano in contemporanea. Vediamo le formazioni ufficiali con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari: pacchetto offensivo a quattro uomini per i padroni di casa, nel Villarreal giocano dallinizio Bonera e Pato, panchina per lex Sampdoria Roberto Soriano (mentre lomonimo Bruno, capitano della squadra, è titolare a centrocampo). 1 Nita; 4 Tamas, 21 Moke, 13 Tosca, 15 Momcilovic; 55 Bourceanu, 11 Muniru Sulley; 77 Popa, 27 Fernando Boldrin, 29 William Amorim; 14 Golubovic 13 Andrés Fernandez; 22 Rukavina, 5 Mustacchio, 23 Bonera, 3 José Angel; 8 Jonathan Dos Santos, 4 NDiaye, 21 Bruno Soriano, 7 Cheryshev; 24 Borré, 10 Pato Arbitro: Yevhen Aranovskiy (Ucraina) 

La Steaua Bucarest dovrebbe presentarsi a questo match contro il Villarreal con un 4-2-3-1 e non dovrebbero essere molte le differenze rispetto all’ultimo vittorioso match di campionato. Sicuramente sarà della partita Fernando Boldrin, arrivato in estate dall’Astra e autore finora di un’ottima stagione, come testimoniano le tre reti e i due assist in sette partite.Il Villareal arriva a questo match sulle ali dell’entusiamo e probabilmente il tecnico seguirà il vecchio detto secondo il quale squadra che vince non si cambia. Il modulo dovrebbe essere come sempre il 4-4-2. L’unica differenza rispetto al vittorioso match contro l’Osasuna dovrebbe essere rappresentata dall’innesto di N’Diaye, uno dei tanti acquisti estivi, in mediana, mentre in avanti rimangono Sansone e Pato.

,  diretta dall’arbitro ucraino Yevhen Aranovskiy, è in programma alle ore 19 di questa sera, si gioca nell’ambito della seconda giornata del girone L di Europa League 2016-2017. Se in campionato le cose stanno andando abbastanza bene, come testimonia il primo posto con 23 punti dopo 10 giornate, lo stesso non si può certo dire in ambito europeo, dove la Steaua ha finora collezionato solo brutte figure. Dopo l’eliminazione nei preliminari di Champions League per mano del City, risultato che era assolutamente pronosticabile ma che si è concretizzato con una goleada imbarazzante da parte degli inglesi, anche in Europa League le cose sono partite malissimo, con una sconfitta in Turchia contro l’Osmanlispor, che si è imposto 3 a 1 e ha messo subito in salita il cammino dei romeni nel gruppo L.

Ora a Bucarest arriva il Villareal, che ha ormai assorbito la botta dell’eliminazione nei preliminari di Champions per mano del Monaco e in campionato veleggia a 12 punti, a meno due dalla vetta occupata dal Real Madrid, fermato sul pareggio nel turno precedente proprio dal Sottomarino Giallo. Gli spagnoli sembrano in un ottimo momento di forma e il tecnico Fran Escribá, arrivato ad agosto dopo una estate turbolenta, sembra aver dato alla squadra la giusta tranquillità per potersi esprimere al meglio ed è riuscito a far inserire i tanti nuovi acquisti.

Per le probabili fromazioni il club rumeno farà sicuramente affidamento su Boldrin: tuttavia il giocatore deve ancora incidere in Europa e la speranza di Laurentiu Reghecampf è che il giocatore riesca a dare il proprio contributo in un match complicato come quello contro gli spagnoli. Il giocatore è chiamato a non far rimpiangere Stanciu, che nel mercato estivo è passato ai belgi dell’Anderlecht e la cui mancanza a tratti si fa sentire nella manovra dei romeni, che sicuramente hanno perso qualcosa in fantasia rispetto allo scorso anno.

Per il Villarreal la parola chiave sembra”squadra che vince non si cambia”, eccezion fatta per il probabile innesto di N’Diaye. A fargli posto nell’undici di partenza dovrebbe essere Trigueros, visto che Bruno Soriano è uno dei pilastri inamovibili di questa squadra.

In avanti è straconfermata la coppia formata da Sansone e da Pato, con l’ex Sassuolo che ha ormai conquistato il Madrigal e l’ex milanista che sembra finalmente, dopo anni difficili, aver trovato la dimensione ideale dove poter rinascere ed esprimersi su alti livelli. In campo si dovrebbe vedere anche l’ex doriano Soriano, mentre Bonera si accomoderà ancora in panchina pronto a subentrare in caso di bisogno. 

Il favorito d’obbligo per questo match è ovviamente il team iberico, che sta giocando un calcio spumeggiante e che finalmente vede i nuovi acquisti cominciare a dare un contributo importante. Anche i bookmaker concordano nellattribuire i favori del pronostico al Villarreal: SNAI ad esempio valuta il segno 2 per la vittoria del Sottomarino Giallo a quota 2,00, mentre il segno 1 per il successo della Steaua Bucarest vale 3,80. A quota 3,35 il segno X per leventuale pareggio tra le due formazioni. Altre quote SNAI: Under 1,62, Over 2,20, Gol 1,95 e NoGol 1,80.

Per quanto riguarda la diretta tv di Steaua Bucarest-Villarreal, va detto che questo match sarà trasmesso tramite highlights e gol in tempo reale sul programma Diretta Gol Europa League che va in onda su Sky Super Calcio; tutti gli abbonati alla pay tv del satellite potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori