DIRETTA / Slovacchia-Inghilterra (risultato finale 0-1): Lallana risolve al 95′ (qualificazioni Mondiali 2018, 4 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Slovacchia-Inghilterra, risultato finale 0-1: clamoroso epilogo della partita valida per la prima giornata del girone F di qualificazione al Mondiale 2018. Lallana segna al 95′

marek_hamsik_slovacchia_lapresse
Pronostici Nations League: gioca anche la Slovacchia (LaPresse)

Clamoroso, nella partita valida per le qualificazioni al Mondiale 2018 (girone F) la nazionale di Sam Allardyce vince al 95 minuto. Risolve Adam Lallana: un giocatore che magari non ha il talento di certi suoi compagni, ma che è utilissimo. Lo dimostra il fatto che, dopo essere stato un insostituibile per Roy Hodgson, il centrocampista del Liverpool sia partito titolare anche nella prima partita dellera Sam Allardyce; fiducia ripagata proprio quando la Slovacchia pensava di aver portato a casa lo 0-0, come era accaduto nel girone degli Europei 2016. E invece ai padroni di casa è fatale unazione che si sviluppa sulla fascia sinistra: Danny Rose arriva sul fondo e mette al centro un pallone basso, Pekarik non rinvia e lascia lì il pallone che è preda di Lallana. Finta a spostarsi la palla sul sinistro e conclusione che passa bassa tra le maglie della difesa slovacca, ingannando Kozacik. LInghilterra, con grande sofferenza e senza convincere del tutto, porta dunque a casa i primi tre punti  nelle qualificazioni al Mondiale 2018, partendo con il piede giusto ma aspettando altri impegni prima di testare leffettivo valore della cura Allardyce. 

Slovacchia-Inghilterra: sta per prendere il via la partita valida per le qualificazioni al Mondiale 2018. Inizia anche dal punto di vista ufficiale il nuovo corso inglese: la prima formazione schierata in campo da Sam Allardyce è schierata con il 4-4-1-1, Harry Kane è la prima punta con Rooney che fa da supporto alle sue spalle con Eric Dier e Henderson che si piazza in mezzo. Modulo quasi speculare per la Slovacchia che utilizza un centrocampo a 5 e gioca con Duris unica punta. Calcio dinizio alle ore 18. 1 Kozacik; 2 Pekarik, 3 Skrtel, 4 Durica, 15 Hubocan; 20 Mak, 6 Gregus, 22 Pecovsky, 17 Hamsik, 18 Svento; 21 Duris. Allenatore: Jan Kozak 1 Hart; 2 Walker, 5 G. Cahill, 6 Stones, 3 D. Rose; 7 Sterling, 8 Henderson, 4 E .Dier, 11 Lallana; 10 Rooney; 9 Kane. Allenatore: Sam Allardyce 

I precedenti di questa partita amichevole ci dicono che la Slovacchia non ha mai vinto una singola partita contro gli inglesi. Il bilancio sorride totalmente alla nazionale allenata attualmente da Sam Allardyce: lultimo incrocio è recente, risale al primo turno degli Europei 2016 e rappresenta peraltro lunica occasione in cui la Slovacchia non abbia perso. E finita 0-0; prima di allora si era giocata unamichevole nel marzo 2009, David Beckham aveva toccato le 109 presenze in nazionale (superando Bobby Moore e portandosi al secondo posto all-time, alle spalle del solo Peter Shilton) e la partita si era risolta in un 4-0 a favore dellInghilterra di Fabio Capello grazie alla doppietta di Wayne Rooney e ai gol di Frank Lampard ed Emile Heskey. Prima ancora, nelle qualificazioni agli Europei 2004, lInghilterra aveva vinto entrambi i match: 2-1 in trasferta e 2-1 anche in casa. Arriverà oggi la prima storica vittoria per la Slovacchia? Sarebbe un bel modo di aprire le qualificazioni al Mondiale 2018 

-Inghilterra si avvicina e in attesa di questa partita valida per il gruppo F delle qualificazioni mondiali in vista di Russia 2018 la memoria torna inevitabilmente allultimo precedente fra queste due Nazionali, che è recentissimo. Infatti Slovacchia e Inghilterra erano entrambe inserite nello stesso girone della prima fase di Euro 2016 e di conseguenza lo scorso 20 giugno si affrontarono allo stadio Geoffroy Guichard di Saint Etienne per la terza giornata del girone B, decisiva per stabilire le sorti delle due formazioni. Ne uscì un pareggio a reti bianche (0-0) che permise ad entrambe le compagini di accedere agli ottavi di finale: lInghilterra come seconda dietro al Galles, la Slovacchia come una delle quattro migliori terze. Il cammino agli Europei fu però poi breve sia per glislovacchi sia per gli inglesi, visto che finì proprio agli ottavi: accettabile per la Slovacchia essere eliminata dalla Germania, sia pure con un pesante 3-0, clamorosa invece leliminazione dellInghilterra per mano della sorprendente Islanda, vittoriosa sui britannici per 2-1 in rimonta. 

Dall’arbitro serbo Milorad Mazic, si gioca alle ore 18.00 di oggi pomeriggio, domenica 4 settembre 2016, presso lo stadio Antona Malatinského di Trnava: si tratta della prima partita di qualificazione ai Mondiali 2018 per entrambe le nazionali. Si riparte dopo gli Europei di questa estate e adesso l’obiettivo è conquistare un posto nel prossimo torneo iridato, che si svolgerà fra due anni in Russia: Slovacchia e Inghilterra sono inserite nel gruppo F: le altre quattro squadre con cui si devono confrontare sono Scozia, Slovenia, Lituania e Malta. Guardando la composizione del girone possiamo dire che proprio Slovacchia e soprattutto Inghilterra sono le squadre più forti del girone, però attenzione perché conquistare la qualificazione non sarà facile per nessuno.

Infatti ci sono solamente 13 posti a disposizione per l’Europa (14 con la Russia qualificata d’ufficio): nove saranno riservati alle squadre vincitrici dei gironi, mentre le migliori otto seconde giocheranno gli spareggi playoff per gli ultimi quattro posti a disposizione. Dunque anche arrivare secondi sarà scomodo: decisamente meglio vincere il girone. Questo sarà l’obiettivo dell’Inghilterra allenata dal nuovo commissario tecnico Sam Allardyce, arrivato sulla panchina della Nazionale dopo il flop ad Euro 2016 quando gli inglesi, dopo avere passato già senza brillare il primo girone, furono clamorosamente eliminati agli ottavi dalal piccola Islanda.

Per l’Inghilterra è ormai un’abitudine raccogliere delusioni con la Nazionale, forse pagando anche la grandezza della premier League, campionato fantastico ma nel quale i giocatori locali trovano poco spazio. Problema che anche in Italia conosciamo bene, ma che in Inghilterra raggiunge vette estreme. I talenti non mancano, tanto che gli inglesi si erano presentati all’Europeo con grande fiducia, ma ancora una volta il grande torneo li ha respinti con perdite.

L’inizio sarà difficile, perché la trasferta sul campo della Slovacchia del commissario tecnico Jan Kozak è la partita sulla carta più difficile di tutto il girone per l’Inghilterra – dal canto loro, probabilmente anche gli slovacchi avrebbero preferito un inizio più morbido, ma sono pure consapevoli che un successo sugli inglesi darebbe una grande spinta al cammino della Slovacchia verso i Mondiali. Facendo un passo indietro, anche Marek Hamsik e compagni uscirono agli ottavi a Euro 2016, ma se non altro furono eliminati dalla Germania e questa di certo non è una colpa per una squadra come la Slovacchia, anche se il 3-0 fu piuttosto pesante.

Per seguire la diretta tv di Slovacchia-Inghilterra dovete andare su Sky Sport 1 oppure su Sky Calcio 2 (li trovate rispettivamente al numero 201 e 252 del pacchetto satellitare); gli abbonati, se non potranno mettersi davanti a un televisore oggi pomeriggio alle ore 18.00, avranno a disposizione anche la diretta streaming video attraverso lapplicazione Sky Go. Inoltre, se vorrete seguire quello che succederà su tutti i campi delle qualificazioni mondiali, sul canale Sky Sport 3 (numero 203) sarà a disposizione la Diretta Gol. In alternativa potrete comunque seguire gli aggiornamenti che arriveranno dai social network, grazie alle informazioni fornite dalle due federazioni; su Facebook abbiamo le pagine facebook.com/EnglandTeam e facebook.com/sfzofficial, su Twitter abbiamo i profili e @sfzofficial.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori