Probabili formazioni/ Juventus-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Lichtsteiner titolare (Serie A 2016-2017, 3^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Juventus-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2016-2017, 3^ giornata

Higuain_sciarpaJuve
Gonzalo Higuain (LaPresse): per lui debutto da titolare?
Pubblicità

Nella conferenza stampa della vigilia, lallenatore bianconero Massimiliano Allegri ha dato indicazioni relativamente alla formazione titolare di domani sera. Anzitutto ci sarà spazio dal 1 per Stephan Lichtsteiner: il mister ha definito una scelta tecnica lesclusione dello svizzero dalla lista UEFA per la Champions League, ricordando però come Lichtstiner rimanga un giocatore importante per la squadra. Inoltre Allegri ha confermato che il capitano della nazionale elvetica sarà titolare contro il Sassuolo, panchina quindi per Dani Alves e Cuadrado. Anche Andrea Barzagli non giocherà: spazio quindi a Mehdi Beanti oppure a Daniele Rugani. Quanto ad Higuain, questa laffermazione del tecnico: Ci sono buone possibilità che giochi dallinizio. Si può quindi presupporre il tandem tutto argentino con il Pipita al fianco di Dybala. 

Pubblicità

Nel centrocampo neroverdi potremmo rivedere dal primo minuto Simone Missiroli. Il centrocampista classe 1986 non ha ancora giocato minuti ufficiali nella nuova stagione, essendo reduce da un infortunio muscolare ad una coscia che lo ha messo fuori causa dal marzo scorso. Nel finale dellultima Serie A Missiroli era tornato ad assaggiare il terreno di gioco, disputando una ventina di minuti tra le partite contro Verona (1 maggio) e Inter (14 maggio). Ora il numero 7 neroverdi è tornato a completa disposizione di mister Di Francesco, che potrebbe schierarlo nella formazione titolare allo Juventus Stadium. Lalternativa è il terzetto con Davide Biondini ad affiancare Manganelli e Duncan: i tre hanno affiato lintesa nelle prime uscite stagionali. Con Missiroli in campo il Sassuolo acquisterebbe probabilmente una maggiore pericolosità offensiva, viste le capacità dinserimento e balistiche dellex Reggina. Biondini dal canto suo può assicurare una collaborazione più continua al reparto difensivo, e contro una corazzata come la Juventus potrebbe essere più adatto. I ballottaggi restano comunque aperti e non è da escludere nemmeno un centrocampo con Biondini e Missiroli assieme: il ghanese Duncan infatti ha giocato con la sua nazionale e Di Francesco potrebbe decidere di concedergli un po di riposo, almeno inizialmente. 

la partita che apre la terza giornata del campionato di Serie A 2016-2017: si gioca allo Juventus Stadium alle ore 18.00 di domani pomeriggio, sabato 10 settembre. Si riparte dopo la sosta con la sfida fra le due squadre che fatte le debite proporzioni hanno fatto meglio negli ultimi anni. La Juventus vuole continuare la marcia a punteggio pieno in testa alla classifica, il Sassuolo vuole confermare una volta di più di essere una grande realtà del calcio italiano. Andiamo dunque a dare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Juventus-Sassuolo: le notizie alla vigilia della partita.

Pubblicità

Il modulo dovrebbe essere il consueto 3-5-2, ma qualche notizia interessante dovrebbe arrivare dalla formazione della Juventus. Massimiliano Allegri dovrebbe tenere conto di diversi aspetti, come ad esempio i recenti impegni con le Nazionali di molti giocatori bianconeri e una settimana ricca di impegni, visto che in seguito la Juventus debutterà in Champions League e domenica prossima affronterà l’Inter. In attacco dovrebbe essere la volta buona per vedere Higuain dal primo minuto, considerando pure che Gonzalo in queste settimane è rimasto a Vinovo ad allenarsi. Con lui probabilmente Dybala, per comporre per la prima volta l’attacco tutto argentino che è attesissimo dai tifosi, anche se Mandzukic resta una validissima alternativa. A centrocampo invece probabile un’altra panchina per Pjanic, con Lemina perno centrale affiancato da Khedira ed Asamoah, mentre Dani Alves e Alex Sandro sono i favoriti per i ruoli di esterni. Infine la difesa, dove Chiellini potrebbe finire in panchina dopo l’infelice parentesi azzurra: non ci stupirebbe vedere Benatia al fianco di Bonucci e Barzagli davanti a Buffon. Se volete, chiamatela ‘difesa 4B’.

Eusebio Di Francesco guida una squadra ormai fra le migliori d’Italia, con un gioco piacevole ed efficace, in cui ogni giocatore sa cosa fare esattamente. Il problema è che ultimamente non sono arrivate buone notizie dall’infermeria: particolarmente pesante l’assenza di Berardi, che va ad aggiungersi a quelle di Terranova e Sensi. In attacco il tridente dovrebbe dunque vedere Defrel allargato sulla destra, con l’ex Matri punta centrale e Politano a sinistra. A centrocampo invece il mister neroverde dovrebbe affidarsi a un terzetto già consolidato ed affiatato, con Duncan al fianco delle colonne Missiroli e Magnanelli, il capitano che ha fatto tutta la scalata dalla C2 alla Europa League. Fine la difesa, cioè il reparto che probabilmente avrà il compito più difficile allo Stadium: anche qui l’affiatamento di giocatori che giocano insieme da tempo potrebbe essere fondamentale. Acerbi e Cannavaro proteggeranno il portiere Consigli, mentre come terzini avremo Gazzola a destra e Peluso a sinistra.

, partita valida per la terza giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà disponibile in diretta tv sia sui canali della pay tv del satellite, per la precisione su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, sia su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD.

 

1 Buffon; 4 Benatia, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 6 Khedira, 18 Lemina, 22 Asamoah, 12 Alex Sandro; 9 Higuain, 21 Dybala. All. Allegri.

A disposizione: 25 Neto, 32 Audero, 15 Barzagli, 24 Rugani, 23 Dani Alves, 33 Evra, 7 Cuadrado, 5 Pjanic, 11 Hernanes, 17 Mandzukic, 20 Pjaca.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Marchisio, Mandragora, Sturaro.

 47 Consigli; 23 Gazzola, 15 Acerbi, 28 Cannavaro, 13 Peluso; 7 Missiroli, 4 Magnanelli, 32 Duncan; 11 Defrel, 10 Matri, 16 Politano. All. Di Francesco.

A disposizione: 1 Pomini, 79 Pegolo, 20 Lirola, 98 Adjapong, 5 Antei, 8 Biondini, 55 Letschert, 6 Pellegrini, 22 Mazzitelli, 90 Ragusa, 9 Iemmello.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Terranova, Berardi, Sensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori