Calciomercato Milan/ News, Calamassi: la squadra del futuro? Montella e Cataldi, non Donnarumma (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Milan news, intervista esclusiva con il procuratore Renzo Calamassi: il parere e le opinioni sulle ultime indiscrezioni e trattative che riguardano la società rossonera

Donnarumma_saluto
Foto LaPresse

Risvolti di calciomercato rossonero, con un Milan costruito sui giovani che pensa al domani. Giocatori come Danilo Cataldi e Memphis Depay, giovani che potrebbero fare grande il Milan, con un allenatore di valore come Montella. Con cessioni possibili, quella di M’Baye Niang, quella magari clamorosa di Gianluigi Donnarumma. E la domanda se i cinesi arriveranno, quando arriveranno per dare la svolta più importante per il club rossonero di questi anni. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Venzo Calamassi. Eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Cataldi potrebbe arrivare dalla Lazio? Potrebbe essere un acquisto importante ma più per la prossima estate. E’ vero che è un giocatore  di valore della Lazio quasi una bandiera, visto che è cresciuto nel vivaio biancoceleste. E’ vero anche però che di bandiere non ne esistono più e il Milan dovrà costruire una squadra vincente. Cataldi è il giocatore ideale. Poi bisognerà trattare con Lotito ma l’affare è possibile.

Perchè non a gennaio? Perchè adesso la Lazio ha ancora bisogno di Cataldi. Poi se si potrebbe comprare Gabbiadini a venti milioni, credo che Cataldi dovrebbe costare anche di più. Dovrebbe alla fine vestire la maglia rossonera.

E Depay dal Manchester United, un altro olandese per il Milan? Non lo so, se una squadra come il Manchester United vende un suo giocatore non credo che sia così forte. Almeno questo è il mio parere…

Quella di Niang è una partenza sicura? Di Niang non si discutono le qualità nè il valore; più che altro è il suo carattere, il suo temperamento il problema vero. Se non è riuscito a inserirsi nel Milan di Montella credo proprio che partirà.

Cosa pensa invece della possibile cessione di Donnarumma? Credo che ci siano tutte le possibilità che parta veramente. E’ giovane, avrà tutte le possibilità di farsi una carriera in futuro. Se arrivassero certe cifre penso proprio che il Milan lo venderebbe. Si potrebbe sempre trovare un sostituto.

Potrebbe andare anche alla Juventus? Perchè no, in fondo Buffon ha ancora due anni di carriera alla grande. Donnarumma andrebbe in un club importante, il suo desiderio sarebbe sempre di andare in un club importante. Credo proprio che l’affare si potrebbe fare.

Quale sarà il futuro di Montella? Rimarrà al Milan, ne sono sicuro, sta lavorando bene anche senza avere grandi giocatori. Rimarrà in ogni caso, poi penso che i cinesi vogliano investire, hanno già speso tanti soldi, Montella sarà l’allenatore del futuro.

Un Milan alla grande quindi… Il Milan ha avuto il merito di puntare sui giovani, ha fatto una scelta intelligente, di cui stiamo vedendo già i risultati. Vedo un ottimo futuro per il Milan.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori