RISULTATI COPPA D’AFRICA 2017 / Classifica aggiornata, diretta gol livescore: Kagi fa volare il Congo (oggi 16 gennaio)

- La Redazione

Risultati Coppa dAfrica 2017: classifica aggiornata e diretta gol livescore. In campo oggi il girone C: Costa d’Avorio-Togo e Congo-Marocco (oggi lunedì 16 gennaio)

pallone risultati
Risultati Serie D (LaPresse)

La Repubblica Democratica del Congo batte 1-0 il Marocco e si porta in testa al girone C di Coppa dAfrica 2017: grande colpo per la nazionale allenata da Florent Ibengé che, sfruttando il pareggio pomeridiano tra Costa dAvorio e Togo, è ora la prima forza del gruppo con 3 punti e può permettersi di gestire al meglio i prossimi impegni, potendo anche trovare la qualificazione ai quarti con un turno di anticipo. Il gol che decide la partita lo mette a segno Junior Kabananga Kalonji, da tutti conosciuto come Kagi: oggi attaccante dellAstana ma ha giocato anche nellAnderlecht il numero 6 della Repubblica Democratica del Congo trova la rete al 55 minuto e il risultato non cambia più, nemmeno quando i congolesi restano in dieci uomini per lespulsione di Mutambala. La RD Congo dunque vince: si tratta soltanto della seconda partita, sulle sei finora giocate in Coppa dAfrica 2017, a concludersi con una vittoria di una squadra a fronte di quattro pareggi. Domani si chiude idealmente la prima giornata dei gironi con le due partite Ghana-Uganda e Mali-Egitto. 

Sta per iniziare la seconda partita nella giornata di Coppa dAfrica 2017: Repubblica Democratica del Congo-Marocco rappresenta una bella opportunità per entrambe le squadre perchè, come abbiamo detto in precedenza, il pareggio tra Costa dAvorio e Togo può far schizzare una delle due in testa alla classifica del girone C, già con ottime possibilità di passare il turno e volare ai quarti di finale. La Repubblica Democratica del Congo, che nella sua storia ha anche partecipato ai Mondiali (era il 1974, si chiamava Zaire e non passò inosservata) ha vinto la Coppa dAfrica per due volte, la prima come Congo-Kinshasa e la seconda appunto come Zaire; soprattutto, nelledizione di due anni fa aveva raggiunto il terzo posto. Il Marocco è una delle potenze del calcio africano, più che altro per le sue quattro partecipazioni in Coppa del Mondo (arrivò agli ottavi nel 1986), ma in Coppa dAfrica ha sollevato lunico trofeo nel lontano 1976, non sale sul podio dal 2004 (perse la finale contro la Tunisia) e nel 2015, quando avrebbe dovuto organizzare la Coppa dAfrica, fu squalificato per il rifiuto a ospitare levento a causa dellincertezza data dallepidemia di Ebola. Come andrà a finire questa partita? Lo scopriremo tra poco 

Il girone C di Coppa dAfrica 2017 si apre con un pareggio a reti bianche: Costa dAvorio e Togo non riescono a superarsi e così la partita dello Stade dOyem, termina 0-0. Le occasioni non sono mancate: il ritmo come spesso si è visto in questa apertura del torneo è stato certamente buono e soprattutto gli ivoriani hanno avuto qualche bella opportunità per portarsi in vantaggio e vincere. Tuttavia ancora una volta la precisione nei sedici metri non è stata il piatto forte delle due squadre; così alla quinta partita di questa fase a gironi di Coppa dAfrica 2017 arriva il quarto pareggio. Edizione allinsegna della X, almeno nelle prime giornate: lunica squadra che sia riuscita a vincere è il Senegal (contro la Tunisia). Tra poco tocca a Repubblica Democratica del Congo e Marocco, sempre per il girone C: la squadra che dovesse eventualmente centrare i tre punti farebbe un bel passo avanti verso la qualificazione ai quarti di finale. Per quanto si è visto fino a qui in ogni caso nessuna è davvero tagliata fuori; attendiamo di scoprire cosa succederà a partire dalle ore 20, sempre allo Stade dOyem. 

Sta per cominciare una nuova giornata alla Coppa dAfrica 2017: oggi debutta il girone C, che ci offrirà i risultati di Costa dAvorio-Togo e poi in prima serata di Repubblica Democratica del Congo-Marocco. Con queste due sfide debuttano quindi altre quattro squadre, il primo giro di partite si completerà poi domani, quando assisteremo ai due incontro del girone D, che saranno Ghana-Uganda e infine Mali-Egitto. Adesso però è giunto il momento di pensare alla più stretta attualità, cioè alla partita della Costa dAvorio che è una delle squadre più attese di questa Coppa dAfrica, con latalantino Franck Kessié unico italiano. Fra sabato e domenica però abbiamo già assistito ad alcune partite con risultati a sorpresa, di conseguenza sarà meglio non lanciarsi in troppe previsioni – che sono sempre pericolose nel calcio africano -, lasciando piuttosto la parola allo stadio di Oyem, dove si disputeranno entrambe le partite di oggi.

La Coppa dAfrica 2017 è appena iniziata e otto squadre su 16 (quelle dei gironi C e D) non sono ancora nemmeno scese in campo, ma facciamo un primo parziale bilancio sulla classifica dei marcatori dopo i primi quattro incontri disputati. Lunico giocatore ad avere segnato una doppietta è lalgerino Riyad Mahrez, che in questo modo naturalmente è lattuale capocannoniere di questa Coppa dAfrica. Mahrez è una delle stelle più attese della Coppa ospitata dal Gabon, al pari del bomber dei padroni di casa Pierre-Emerick Aubameyang, a segno nella partita inaugurale. Come lui sono a quota un gol anche altri sette giocatori: Juary Soares della Guinea-Bissau, Issoufou Dayo del Burkina Faso, Bejamin Moukandjo del Camerun, Kudakwashe Mahachi e Nyasha Mushekwi dello Zimbabwe, Sadio Mané e Kara Mbodj del Senegal – Mushekwi e Mané su calcio di rigore. Il totale è di 10 gol segnati in quattro partite, per una buona media di 2,5 gol ad incontro che per il momento è più alta di quella delle ultime quattro edizioni.

Terza giornata della Coppa dAfrica 2017, nella quale dunque oggi debutta il girone C. Attendiamo dunque i risultati delle seguenti due partite, entrambe in programma nella città di Oyem: alle ore 17.00 Costa dAvorio-Togo e alle ore 20.00 Repubblica Democratica del Congo-Marocco. Siamo nel Nord del Gabon, che ospita questa edizione della Coppa dAfrica in quattro città: Oyem è stata designata appunto come sede principale delle partite del girone C e anche per la città è il debutto nella manifestazione. Lattesa si concentra principalmente sulla Costa dAvorio, senza dubbio la squadra sulla carta più forte del gruppo e una delle grandi favorite per il successo finale della Coppa dAfrica, che però anche questanno ha già cominciato a regalarci risultati a sorpresa.

Nella prima giornata i padroni di casa del Gabon di Aubameyang e Lemina (girone A) sono stati fermati dal pareggio per 1-1 dalla Guinea Bissau, nonostante la formazione ospite avesse fatto notizia alla vigilia soprattutto per avere arruolato un preparatore dei portieri come estremo difensore di riserva. Ieri nel girone B ha faticato moltissimo unaltra delle squadre più attese, lAlgeria, che ha pareggiato contro lo Zimbabwe per 2-2 solo grazie a una doppietta di Mahrez, che con il proprio secondo gol ha acciuffato almeno il pareggio quando ormai mancavano pochi minuti a una clamorosa vittoria dello Zimbabwe. Considerando che sabato era finita in pareggio anche Burkina Faso-Camerun (1-1), ecco che lunica vittoria fino a questo momento è quella raccolta ieri sera dal Senegal sulla Tunisia per 2-0, che ha confermato la forza della Nazionale senegalese, certamente unaltra delle più quotate alla vigilia e lunica ad avere rispettato sul campo i pronostici della vigilia, almeno nella prima giornata della fase a gironi.

Siamo naturalmente soltanto agli inizi della competizione e per ora lunica certezza è che la Coppa dAfrica sarà anche questanno un torneo imprevedibile e ricco di notizie e storie incredibili. Ad esempio leroe dello Zimbabwe ieri è stato Nyasha Mushekwi, che era stato radiato per un caso di calcioscommesse e si è salvato solo collaborando alle indagini della federazione. Eppure per un giorno ha fatto notizia come Mahrez, miglior calciatore africano 2016 e uno dei punti di forza della favola del Leicester. Oggi dovrebbe essere il giorno della Costa dAvorio ma, con tutte queste premesse, gli ivoriani dovranno stare davvero molto attenti al Togo

RISULTATO FINALE Costa d’Avorio-Togo 0-0

RISULTATO FINALE Repubblica Democratica del Congo-Marocco 1-0 – 55′ Kabananga

 

Burkina Faso, Camerun, Gabon, Guinea Bissau 1.

Senegal 3; Algeria, Zimbabwe 1, Tunisia 0.

 RD Congo 3, Costa d’Avorio 1, Togo 1, Marocco 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori