CALCIOMERCATO JUVENTUS/ News, Dall’Inghilterra, l’Arsenal contatta Allegri. Le trattative live di oggi, 17 gennaio 2017 (ultime notizie in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus: news, trattative live e ultime notizie in diretta di oggi, martedì 17 gennaio 2017. Le possibili operazioni della Juventus nel mercato invernale, ma non solo 

Chiesa_Fiorentina
Federico Chiesa, esterno offensivo della Fiorentina (Foto: Lapresse)

In questa sessione di calciomercato invernale in casa Juventus non ci sono solamente voci relative ai giocatori bianconeri. In queste ore si parla infatti di un possibile addio a fine stagione del tecnico Massimiliano Allegri al club di Torino. Le 4 sconfitte in 19 gare di campionato disputate, senza considerare la sconfitta in Supercoppa contro il Milan a Doha, mettono in dubbio la permanenza dell’allenatore livornese ma, secondo la stampa britannica, il motivo sarebbe un altro. Secondo quanto raccolto dai britannici del The Sun, Massimiliano Allegri non sarebbe in buoni rapporti con alcuni degli elementi migliori della Juventus e, per questa ragione, il suo entourage avrebbe avuto i primi contatti in direzione Premier League. La destinazione inglese più probabile per l’ex tecnico di Milan e Cagliari sarebbe infatti l’Arsenal, visto che a Londra da tempo si parla di un possibile addio del francese Arsene Wenger per i risultati poco convincenti ottenuti dal manager (la vittoria in campionato manca da ben 13 anni).

La Juventus sta continuando a lavorare per migliorare il proprio organico anche pensando al futuro. In queste ore di calciomercato i dirigenti bianconeri stanno cercando di trovare un punto di incontro per prolungare il proprio rapporto con Paulo Dybala, attaccante argentino cercato da Real Madrid e Barcellona che dovrebbe rinnovare a breve fino al 2021 andando a percepire ben 7,5 milioni di euro, lo stesso ingaggio percepito dall’ultimo grande acquisto juventino della scorsa estate, quel Gonzalo Higuain acquistato dal Napoli per oltre 90 milioni di euro. Premiato oggi a Firenze alla Hall of Fame della Figc, l’ex Pibe de Oro Diego Armando Maradona ha parlato proprio di Dybala ed Higuain, sottolineando nuovamente la sua scarsa simpatia nei confronti del Pipita: “Messi, Dybala ed Higuain? Penso che tra questi Messi sia il migliore, Dybala crescerà come giocatore, Higuain continuerà a far goal ma non la cattiveria di Dybala e Messi, con la palla Higuain non è un granchè…”

Il solo Rincon come rinforzo per la mediana non sembra bastare per la Juventus, già proiettata sulla finestra di calciomercato estiva per migliorare il proprio organico. Sfumato infatti l’arrivo di Axel Witsel dallo Zenit San Pietroburgo, con il belga che ha preferito gli oltre 60 milioni dei cinesi del Tianjin di mister Cannavaro, hanno già individuato i possibili sostituti ed il nome più caldo in questo senso è quello di Marco Verratti, regista di proprietà dei francesi del Paris Saint-Germain. Con l’Inter di Suning sempre attenta alla situazione, secondo quanto raccolto dal quotidiano Tuttosport Verratti dovrebbe finire o alla Juventus o al Bayern Monaco la prossima estate. Il tecnico dei bavaresi Carlo Ancelotti sarebbe infatti un grande estimatore dell’ex Pescara e lo avrebbe individuato come sostituto ideale dello spagnolo Xabi Alonso, ormai al termine della carriera ad alti livelli a causa dei raggiunti limiti d’età. Resta dunque da vedere se Verratti preferirà accettare il progetto bianconero o continuare a cercare fortuna all’estero, pur non avendo di fatto mai esordito in Serie A.

Nelle ultime finestre di calciomercato la Juventus si è resa famosa nell’assicurarsi i giovani prospetti di talento in anticipo rispetto alla concorrenza. In qeusto gennaio di trattative il nome caldo in questo senso è stato quello di Riccardo Orsolini, attaccante classe 1997 di proprietà dell’Ascoli. La punta dei marchigiani era finita nel mirino pure di Atalanta e Napoli ma la dirigenza bianconera si è mossa appunto per prima spiazzando le rivali ed arrivando all’accordo in tempi brevi con Orsolini che si trasferirà a Torino a giugno dopo aver terminato la stagione in serie B con i marchigiani. A causa del maltempo che ha colpito ieri la nostra penisola, l’agente di Orsolini, il procuratore Donato Di Campli, non ha potuto completare l’operazione nella giornata di ieri ma oggi, come anche raccontato da Sky Sport, dovrebbe essere la giornata giusta per l’ufficialità del futuro passaggio di Orsolini alla Juventus.

In questa sessione di calciomercato invernale la Juventus deve fare i conti con le voci riguardanti un interessamento del Real Madrid nei confronti di Paulo Dybala. L’attaccante argentino, già finito nel recente passato nel mirino del Barcellona, ha il contratto in scadenza coi bianconeri nel giugno del 2020 ma la dirigenza di Agnelli, per bocca dello stesso ad Beppe Marotta, ha intenzione di prolungare il proprio rapporto con Dybala adeguandogli l’ingaggio. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il compagno di squadra nonchè connazionale ed ex madridista Gonzalo Higuain, arrivato in estate dal Napoli tra mille polemiche, ha commentato così le voci riguardanti una possibile partenza di Dybala: “Paulo è un grande giocatore, e io voglio sempre i grandi giocaori al mio fianco. Non so se sono vere o no le voci sull’interesse del Real. E in ogni caso la decisione se andarci sarebbe sua. L’importante è che stia tranquillo. Io sono contento di giocare con lui, e c’è ancora tanto da vincere insieme alla Juve.”

La Juventus si è già mossa sul calciomercato invernale con lacquisto di Tomas Rincon, ma come noto guarda anche a giugno e alla possibilità di inserire altri giovani talenti nella sua rosa. Uno di questi, come riporta la Gazzetta dello Sport, potrebbe essere Federico Chiesa: protagonista di un ottimo avvio di stagione con la maglia della Fiorentina, il figlio darte è stato osservato ravvicinato e speciale nella partita che i campioni dItalia hanno giocato domenica sera al Franchi. Chiesa, 19 anni, è un trequartista che può giocare anche come esterno o seconda punta. La Juventus avrebbe fatto al momento un sondaggio per capire quale sia la volontà della Fiorentina davanti a una buona offerta. La società viola avrebbe risposto che per meno di 15 milioni di euro Chiesa non si muoverà; sullasse Firenze-Torino (sponda bianconera ovviamente) potrebbe ripetersi un altro caso Roberto Baggio, anche se al momento Chiesa non ha certo lo status che aveva allora il Divin Codino. Sia come sia, a giugno la Juventus potrebbe tentare lassalto al giovane viola; soprattutto se, come si è detto in queste settimane, Paulo Sousa si trasferirà davvero sulla panchina dei campioni dItalia prendendo il posto di Allegri. Su Chiesa però ci sarebbe anche locchio vigile del Bayern Monaco: se ne riparlerà in estate, ma le basi per acquistare il giocatore dovranno essere poste adesso.

Il calciomercato invernale della Juventus ruota al momento attorno a Patrice Evra. Dalle ultime notizie si sa che il terzino francese non ha ancora deciso se rimanere in bianconero oppure cambiare aria: le pretendenti inglesi, Manchester United e soprattutto Crystal Palace, attendo una decisione così come la stessa Juventus. Che in caso di addio di Evra si troverebbe di fronte ad un bivio: puntare sulle risorse interne, come il ghanese Asamoah e il giovane Mattiello, oppure ribussare alla porta dello Schalke 04 per il bosniaco Sead Kolasinac. La società tedesca però ha fatto muro finora, preferendo non privarsi di Kolasinac nonostante il giocatore vada in scadenza di contratto nel prossimo giugno. Le tempistiche per la scelta di Evra appaiono variabili: cè chi aveva ipotizzato una sua decisione per la giornata di ieri, più probabilmente la vicenda ci terrà compagnia anche per questa settimana. Altro affare slittato è quello che doveva ufficializzare lacquisto di Riccardo Orsolini, bloccato a Lanciano assieme al suo agente dalle intemperie climatiche (neve): tuttomercatoweb.com ha riferito che nella giornata di oggi si incontreranno Fabio Paratici e Cristiano Giaretta, direttori sportivi di Juventus ed Ascoli, per metterci una pietra sopra.

Altre notizie di calciomercato relative alla Juventus sono quelle che rimbalzano dalla Spagna. Il quotidiano El Mundo Deportivo ha parlato dellinteresse del Real Madrid per Andrè Silva, uno degli attaccanti emergenti nel panorama europeo. Portoghese classe 1995, Silva si sta mettendo in luce tra le fila del Porto, la squadra in cui è cresciuto: per lui 27 presenze e 16 gol in questa stagione, tra campionato e coppe. Il Real Madrid starebbe pensando a lui per rinforzare lattacco, soprattutto se durante la prossima estate uno tra Karim Benzema ed Alvaro Morata dovesse cambiare casacca. Le voci che collegano le Merengues ad Andrè Silva si possono leggere anche in chiave juventina: pare infatti che per il momento, il club di Florentino Perez abbia deciso di allenatore la presa su Paulo Dybala, se di presa si può parlare visto che lattaccante argentino sta per definire il rinnovo di contratto con la Juventus (quella di domani può essere una giornata significativa in tal senso). Fermo restando che da club come il Real Madrid ci si può aspettare di tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori