Calciomercato Napoli/ News, Fortunato: Yarmolenko poco funzionale, Callejon vitale. Sarri? Real Madrid decisivo (esclusiva)

- int. Candido Fortunato

Calciomercato Napoli News, intervista esclusiva con il procuratore Candido Fortunato: i temi principali, le trattative e le indiscrezioni sulla sessione invernale della società partenopea

Yarmolenko2016
Andrij Yarmolenko, 27 anni (Foto LaPresse)

I risvolti di calciomercato del Napoli riguardano anche le possibli conferme di Dries Mertens e José Callejon, tasselli importanti della squadra partenopea. Si parla anche di un eventuale interessamento per Andrij Yarmolenko, sicuramente il giocatore più importante della Dinamo Kiev. Non costa però certamente poco! E Marek Hamsik fino a quando rimarrà a Napoli, resterà per sempre una bandiera di questa formazione? Fino a Maurizio Sarri, sta facendo bene, sta lavorando nel migliore dei modi, sarà riconfermato anche per la prossima stagione? Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’agente Candido Fortunato. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Mertens è vicino al rinnovo? Credo che non lascerà il Napoli, si trova bene in questa squadra con Sarri. Alla fine dovrebbe rimanere. Ha sposato fino in fondo il progetto dell’allenatore del Napoli.

Yarmolenko potrebbe arrivare dalla Dinamo Kiev? Non penso, visto che il Napoli non prende mai giocatori che costino tanto. Preferisce puntare su calciatori a prezzo ridotto, meglio ancora se giovani, per poi fare una plusvalenza, utile per le casse di questa società.

Hamsik a vita a Napoli? Hamsik ormai è una bandiera del Napoli, si trova benissimo in questo club, in questa città. Penso proprio che rimarrà per sempre in questa squadra. 

Callejon partirà? No, visto che Sarri non può fare a meno di lui. Lo considera utile per il suo gioco e per i suoi schemi, un po’ come tutti gli esterni che oggi giocano nel Napoli. Magari sono più i centravanti come Milik e Pavoletti che si devono adattare al gioco di Sarri.

Sarri rimarrà anche la prossima stagione? Dopo alcune schermaglie ormai si trova bene con De Laurentiis e quindi dovrebbe rimanere anche la prossima stagione. Certo molto dipenderà dai risultati del Napoli e in questo senso la sfida al Real Madrid potrà essere determinante: un eventuale passaggio del turno contro i campioni d’Europa sarebbe una cosa molto importante per la riconferma di Sarri.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori