GABIGOL/ Video, gol al debutto dal primo minuto Inter Bologna? La fiducia di Ausilio e della dirigenza nerazzurra (Coppa Italia 2017)

- La Redazione

Gabigol video: gol al debutto dal primo minuto nel match di Coppa Italia 2017 tra Inter e Bologna?. Pioli lo vuole titolare: le magie del brasiliano e il primo gol in nerazzurro.

gabigol_maglia_bianca
Video gol Gabigol, prima rete all'Inter - La Presse

E atteso ormai a ore il possibile debutto di Gabigol da titolare nel match in programma questa sera per la Coppa Italia tra Inter e Bologna: il giovanissimo attaccante brasiliano è infatti atteso in campo al Meazza dal primo minuto e lattesa è tutta per un suo gol. Lapprodo in nerazzurro per Gabigol, acquistato questa estate dalla dirigenza cinese dal Santos non è stato certo molto semplice  e il cambio panchina De Boer-Pioli ha avuto senza dubbio ripercussioni pesanti sulla crescita dellasso brasiliano. Difficoltà e polemiche a parte, Gabigol ormai sembra maturo abbastanza perché Pioli decida di metterlo in campo fin da primo minuto. Senza dubbio lappoggio di dirigenza e panchina al talentino brasiliano non è mai mancato, nonostante i comprensibili malumori da parte dello stesso giocatore, impaziente di essere utilizzato a pieno. Lo stesso dirigente nerazzurro Ausilio pochi giorni fa ai giornalisti a proposito del mercato aveva rassicurato i tifosi dellInter sulla volontà di tenere a Milano Gabigol: Siamo stati molto chiari: in entrata non ci sarà più nulla, mentre in uscita verranno fatte alcune cose sui giovani, niente invece per quanto riguarda i giocatori importanti, e quelli citati (Palacio, Eder e Gabigol per lappunto, ndr) sono tutti importanti perché lo hanno dimostrato con le prestazioni. Dietro le vittorie dell’Inter non ci sono soltanto i primi undici, ma soprattutto quei giocatori che entrano a partita in corso e diventano determinanti, come ad esempio nell’ultima gara Eder e Palacio: sono sicuro che questo capiterà a breve anche a Gabigol. Insomma piena fiducia da parte dellInter per Gabigol, che proprio stasera potrebbe essere ricambiata da un fantastico gol segnato al suo debutto con titolare dellInter.  

La sfida di questa tra Inter e Bologna di Coppa Italia 2017 appare particolarmente significativa anche perché, salvo capovolgimenti dellultima ora dovrebbe portare il gioiello nerazzurro Gabigol in campo fin dal primo minuto. Un vero esordio da titolare dunque per lattaccante brasiliano, il quale potrebbe, nel migliore dei casi regalare anche un primo gol in un torneo ufficiale coi colori nerazzurri. Stando a quanto visto in allenamento ieri pomeriggio il tecnico dellInter Pioli lo reputa pronto per farlo debuttare da titolare proprio questa sera e sognerà così anche le voci denigratorie che corrono sullo stesso Gabigol, che lo vedono più come una riserva da record che un possibile asso nella manica per i nerazzurri. In effetti i numeri non sono a favore del brasiliano, acquistato dalla dirigenza cinese a cifre record questa estate del Santos e al momento visto in campo in appena tre incontri del campionato di Serie A, per un totale di appena 20 minuti, a cui va aggiunto la presenza e il gol da primo messo a segno a inizio mese nellamichevole tra lInter e il Lindesa, nel Trofeo Marbella. In questo senso è il quotidiano LaRepubblica a fare i conti in tasca a Gabigol: finora il brasiliano è costato 937 mila euro al minuto visti quanti ne ha effettivamente giocati. Tanti, troppi, che superano quelli di tanti altri riservisti di lusso come Pjaca alla Juventus e di Rog del Napoli. Per Gabigol però il riscatto potrebbe venire questa sera: un solo gol per conquistare tifosi e dirigenza.

E ormai dato per certo lesordio di Gabigol come titolare nel match tra inter e Bologna in programma per oggi quale quarto di finale della Coppa Italia 2017. Tale ipotesi infatti è stata confermata non solo dalle voci di corridoio in casa nerazzurra, oltre al fatto che ormai il gioiello brasiliano appare prontissimo per la maglia da titolare (loccasione in Coppa, cade poi in maniera particolarmente opportuna): a sigillo di sicurezza è stato lallenamento programmato per ieri pomeriggio alla Pinetina. Durante la rifinitura in vista nel match Inter-Bologna infatti il tecnico nerazzurro Stefano Pioli ha lasciato in panchina il miglior marcatore del campionato e il capitano Mauro Icardi, provando una strategia che vede nel tridente dattacco proprio Gabigol con Candreva e Eder, avendo alle spalle nella classica funzione di trequartista Palacio.  Lipotesi è certamente golosa e fa attendere con particolare aspettativa la sfida di questa sera. I tifosi nerazzurri, ammaliati dalle poche ma preziose azioni già viste di Gabigol, in campionato, nel torneo di Marbella e in allenamento non vedono lora che il brasiliano entri in campo dal primo minuto, e magari metta già a segno anche un fantastico gol. 

E proprio Gabigol losservato speciale del match Inter-Bologna, in programma oggi perla Coppa Italia 2017.Ilg gioiello brasiliano nerazzurro è infatti dato ormai per certo per essere presente in campo al Meazza questa sera in questo quarto di finale di Coppa: il tecnico Pioli conta su di lui, è oggi in giorno del suo grande debutto dal titolare. Sarà questa anche la grande serata del suo primo gol con lInter? Per la verità il brasiliano non è la prima volta che buca la porta avversaria vestendo la maglia nerazzurra: i più ricorderanno il bellissimo gol messo a segno a inizio mese nel Trofeo Marbella. Loccasione dunque fu un triangolare amichevole, dove lInter si battè anche contro la Lidense e dove fu proprio Gabigol a mettere a segno la rete decisiva. Che sia dunque scoccato ora il grande momento di Gabigol? I tifosi lo sperano tanto e dopo tuto quale migliore occasione che la Coppa Italia, per il brasiliano di far vedere cosa è capace di fare e di affascinare i fan nerazzurri, che questa sera riempiranno il Meazza? 

Gabigol è certamente il nome caldo in casa Inter e su cui questa sera si poseranno gli occhi di tutti: in Inter-Bologna, match di Coppa Italia, il brasiliano segnerà il gol al suo debutto da titolare? Lipotesi affascina tifosi e estimatori del talento brasiliano, arrivato in nerazzurro questa estate dal Santos, per molteplici ragioni: dopo un ovvio periodo di assestamento, in cui tra gli altri fattori disturbanti va annoverato anche il cambio di panchine, Gabigol è cresciuto molto e ha senza dubbio raggiunto un certo grado di affinità con la squadra. Inoltre le doti dellesterno naturale destro sono indiscutibili, basti ricordare la fantastica rabona realizzata dallo stesso Gabigol al Meazza nel match di campionato tra Inter e Lazio, che aveva fatto letteralmente sollevare in una fortissima ovazione tutto lo stadio. A questo fa aggiunto le splendide azioni viste in campo nellamichevole del Trofeo Marbella tra Inter e Lindense, dove il brasiliano ha messo a segno il suo primo gol in nerazzurro. Lazione è storica e impressa nelle mente dei tifosi: un elegante pallonetto, forse un tocco del difensore della linea, ma è gol sotto il cielo spagnolo. Sono passate però diverse settimane orma e tutto sembra maturo per il debutto dal primo minuto di Gabigol e tutti si chiedono: arriverà anche il primo gol?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori