INTER BOLOGNA / Streaming video e diretta tv: ecco come vedere la partita

- La Redazione

Inter-Bologna streaming video e diretta tv: ecco come vedere la partita dello stadio Giuseppe Meazza. Martedì 17 gennaio le due squadre scendono in campo per gli ottavi di Coppa Italia

CandrevaMaietta
Foto LaPresse

La diretta streaming video Inter-Bologna sarà visibile senza costi: basterà infatti collegarsi con PC o tablet al sito www.raiplay.it e selezionare il canale corretto, che in questo caso è Rai Due. La Coppa Italia, che ha raggiunto gli ottavi di finale, è infatti trasmessa integralmente – e in esclusiva – in diretta tv dai canali della televisione di stato: questa sera per Inter-Bologna lappuntamento è su Rai Due. La telecronaca sarà affidata a Gianni Cerqueti, che avrà al suo fianco in qualità di commentatore tecnico Mario Somma. Per le interviste post partita e gli interventi da bordo campo la voce sarà quella di Cristiano Piccinelli; prima e dopo la partita la Rai garantirà il consueto studio con opinioni, analisi e approfondimenti. Conduce le danze Franco Lauro, presente anche Mario Sconcerti. 

Inter-Bologna è una partita decisamente interessante: chiaramente a essere favoriti sono i nerazzurri che vengono da cinque vittorie consecutive in campionato, il Bologna questanno sta dando limpressione di faticare maggiormente ma è comunque riuscito a garantire qualche buona prestazione tenendosi ben lontana dalla zona retrocessione. Per di più si tratta di una gara secca e ci aspettiamo tante seconde linee in campo; per questi motivi lesito potrebbe essere meno scontato del previsto.

Questa sera ci sarà anche la suggestione dellex: Stefano Pioli infatti sfida una squadra che ha allenato tra lottobre 2011 e il gennaio 2014, portandola alla nona posizione in campionato nel 2012 e creando una realtà altamente competitiva con un attacco che era formato da Gaston Ramirez, Alessandro Diamanti e Marco Di Vaio (lanno seguente arrivò Alberto Gilardino).

Quando Pioli era allenatore del Bologna aveva incrociato lInter in Coppa Italia, perdendo 3-2 a un passo dai rigori per effetto del gol di Ranocchia; in campionato invece aveva ottenuto un netto e clamoroso 3-0 a San Siro contro lInter di Claudio Ranieri, con doppietta di Di Vaio e sigillo finale di Robert Acquafresca. Il quale, passato dalle giovanili nerazzurre, è oggi lunico superstite di quel Bologna insieme a Saphir Taider. Entrambi di ritorno, entrambi ex della partita, entrambi non convocati per questa sera (lalgerino è stato convocato dallAlgeria in Coppa dAfrica).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori