PROBABILI FORMAZIONI/ Roma-Sampdoria: Diego Perotti ancora out. Quote, le ultime novità live (oggi 19 gennaio 2017 ottavi Coppa Italia)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Sampdoria: le quote e le ultime novità live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico e che chiude il programma degli ottavi di finale di Coppa Italia

DzekoRegini
Foto LaPresse

Per la sfida tra Roma e Sampdoria entrambi i tecnici dovranno fare a meno di alcuni nomi importanti per questa serata dedicata alla Coppa Italia: sia per i giallorossi che per i blucerchiati comunque nessuna novità visto che gli assenti sono noti o lungodegenti. Spalletti dovrebbe infatti fare a meno in questa sera dei già annunciati Perotti e Florenzi, ancora in infermeria per infortunio oltre che al già noto Salah, impegnato con la nazionale egiziana nella Coppa dAfrica 2017. Per la Sampdoria invece Juric dovrà fare a meno di qualche lungodegente, come Carnbonero e Sala quali stanno al momento affrontando programmi individuali di recupero. Simile situazione anche per Barreto che continua il lavoro differenziato come Viviano. Lunico vicino al momento al recupero appare il centrale italo paraguayano, il cui ritorno potrebbe essere già in programma per il prossimo turno di campionato a Bergamo contro lAtalanta. 

Si gioca agli ottavi di finale di Coppa Italia la gara Roma-Sampdoria allo Stadio Olimpico. Saranno diversi i duelli interessanti che offrirà la partita in questione. Partiamo dai portieri perchè da una parte ci sarà il portiere di coppa Alisson Becker mentre dall’altra Christian Puggioni che da un paio di mesi ha preso il posto dell’infortunato Emiliano Viviano. In mezzo alla difesa la Roma si affiderà alla fisicità di Federico Fazio mentre dall’altra parte attenzione al giovanissimo Milan Skriniar che è stato protagonista di una strepitosa prima parte di stagione. In mezzo al campo il duello sarà tra il giovane Gerson, che avrà un’altra occasione per partire da titolare, e Luca Cigarini che arrivato in estate in blucerchiato ha giocato fino a questo momento veramente poco. Bello il duello anche tra le punte di peso che giocheranno oggi. Nella Roma probabilmente sarà ancora titolare Edin Dzeko mentre dall’altra parte troveremo titolare Ante Budimir che fino a questo momento è stato spesso riserva di Fabio Quagliarella e Luis Muriel. 

Quali saranno i jolly in vista della gara tra Roma e Sampdoria, in programma allo Stadio Olimpico? Partiamo dai giallorossi, Luciano Spalletti non potrà contare su Perotti infortunato quindi il jolly per la partita sarà il capitano Francesco Totti. Il capitano con ogni probabilità partirà titolare nella partita di ottavi di Coppa Italia, in questa stagione è subentrato ben sette volte a partita in corso ed in quelle occasioni ha segnato due gol ed ha collezionato anche un assist. Francesco Totti potrebbe essere l’uomo in più della Roma contro la Sampdoria. Passiamo ai blucerchiati di Giampaolo, il tecnico ha come jolly Bruno Fernandes. Il centrale partirà titolare contro la Roma, in questa stagione è entrato a partita in corso per nove volte ed ha segnato in queste gare ben tre volte. Bruno Fernandes si è rivelato l’asso nella manica della Sampdoria, potrebbe essere fondamentale anche all’Olimpico. 

In occasione della gara di Coppa Italia tra Roma e Sampdoria vediamo quali saranno i protagonisti che scenderanno in campo all’Olimpico. Per i giallorossi Luciano Spalletti dovrebbe affidarsi a capitano Francesco Totti dal 1′ che potrebbe essere il giocatore aggiunto della Roma: in questa stagione il numero 10 giallorosso ha disputato dodici gare tra Serie A ed Europa League ed ha segnato soltanto due gol in campionato quindi in occasione della Coppa Italia vorrebbe rifarsi contro un avversario ostico come la Sampdoria. In casa blucerchiata, invece, il protagonista potrebbe essere Bruno Fernandes: il centrocampista è sceso in campo anche nel turno precedente di Coppa Italia collezionando anche un assist mentre in campionato (su sedici presenze) ha segnato già tre reti. Mister Giampaolo sa di potersi affidare alle sue giocate e alla sua creatività che risulterà fondamentale per affrontare la Roma di Spalletti. 

Saranno tanti i ballottaggi in Roma-Sampdoria partita che vale per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra di Luciano Spalletti vive un ottimo momento di forma e in Serie A ha rosicchiato da poco tre punti alla Juventus, per questo in Coppa potrebbe decidere di mandare in campo le seconde linee. Vermaelen è favorito su Rudiger mentre Juan Jesus dovrebbe prendere il posto di Manolas. In mezzo al campo ci sarà sicuramente Gerson, anche perchè deve accumulare minuti, mentre al suo fianco il ballottaggio è tra Strootman e De Rossi per offrire garanzie a tutto il reparto. Davanti il dubbio è se confermare Edin Dzeko, che si è improvvisamente bloccato, oppure se regalare una maglia da titolare al capitano Francesco Totti. Dall’altra parte invece Marco Giampaolo pare avere le idee più chiare con solo due che sono i dubbi. Partiamo dalla difesa dove il ballottaggio è a sinistra tra Pavlovic e Dodò. Invece sulla trequarti il dubbio è il solito e cioè tra Bruno Fernandes e Ricky Alvarez. 

Si gioca allo stadio Olimpico, calcio dinizio alle ore 21 di giovedì 17 gennaio: vale per gli ottavi di Coppa Italia 2016-2017 ed è gara secca, dunque con la possibilità di arrivare ai tempi supplementari e magari anche ai rigori. Una sfida da non perdere tra due squadre che sono piazzate in maniera diversa nella classifica di campionato, ma che senza ombra di dubbio hanno tanto talento nelle loro rose e possono dunque, sulla distanza dei 90 minuti, dare vita a un bello spettacolo come del resto era già stato nella partita di Serie A. Ad arbitrare questa sera allo stadio Olimpico sarà il signor Gianpaolo Calvarese; vediamo dunque in maniera più approfondita le probabili formazioni di Roma-Sampdoria.

Per Roma-Sampdoria, partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2016-2017, le quote Snai ci danno le seguenti informazioni: il segno 1 (vittoria Roma) vale 1,33; il segno X (pareggio) vale 5,25 mentre il segno 2 (vittoria Sampdoria) porta in dote 9,00 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

Sarà una Roma rimaneggiata quella che giocherà la partita di Coppa Italia; una Roma che potremmo vedere con i tre difensori centrali, Manolas favorito su Fazio per comandare il reparto e Rudiger – era squalificato in campionato – sul centrodestra avendo invece in Juan Jesus il difensore speculare. In porta dovrebbe giocare Alisson, mentre a centrocampo i due esterni dovrebbero essere Bruno Peres e Mario Rui: occasione per il terzino ex Empoli, che non si è mai visto ma è rientrato a pieno regime dopo la rottura del legamento crociato. Da qui alla fine della stagione potrà provare a cambiare le gerarchie di Luciano Spalletti; a fare compagnia ai due esterni saranno De Rossi, lui pure al rientro dalla squalifica, e Gerson che dovrebbe sostituire Strootman ed è favorito su Leandro Paredes, per il quale ci sarà un turno di riposo. Costretto a giocare ancora invece Nainggolan, perchè davanti i giocatori a disposizione sono molti meno; sarà El Shaarawy laltro trequartista, possibile anche che il Faraone si sistemi da prima punta al fianco di Totti, che pare in vantaggio su Edin Dzeko e dunque potrebbe tornare titolare, avendo a disposizione minuti importanti per lasciare ancora una volta il suo indelebile segno sulle sorti della Roma.

Anche la Sampdoria apre a qualche modifica della sua formazione, per esempio in difesa potremmo vedere due nuovi esterni: a destra Bereszynski, arrivato con il calciomercato di gennaio, a sinistra Pavlovic che Marco Giampaolo di fatto non ha mai utilizzato in stagione. Resta in piedi anche lipotesi dellex di giornata Dodò, mentre ci sono ancora dubbi per i due centrali che potrebbero essere Silvestre e Regini ma anche uno tra Palombo e Skriniar. A centrocampo sembra che Cigarini possa avere una chance come playmaker; sulle mezzali possibile maglia da titolare per Edgar Barreto (se la gioca con Djuricic più che con Praet), dallaltra parte invece il polacco Linetty si prepara a essere nuovamente in campo dal primo minuto. Con Bruno Fernandes praticamente certo del posto da trequartista, in attacco sono in quattro per due maglie: quasi certamente ci sarà Quagliarella, laltra scelta potrebbe ricadere su Schick che nellultima partita di Coppa Italia ha segnato una doppietta. Pronto a dare il suo contributo dalla panchina Luis Muriel, che non segna da quasi due mesi.

 

 19 Alisson; 2 Rudiger, 44 Manolas, 3 Juan Jesus; 13 Bruno Peres, 30 Gerson, 16 De Rossi, 21 Mario Rui; 4 Nainggolan, 92 El Shaarawy; 10 Totti

A disposizione: 1 Szczesny, 18 Lobont, 20 Fazio, 15 Vermaelen, 33 Emerson P., 17 Seck, 5 L. Paredes, 6 Strootman, 9 Dzeko, 93 Tumminello

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Florenzi, Salah, Perotti

 1 Puggioni; 24 Bereszynski, 26 Silvestre, 17 Palombo, 20 Pavlovic; 8 E. Barreto, 21 Cigarini, 16 Linetty; 10 Bruno Fernandes; 27 Quagliarella, 14 Schick

A disposizione: 92 Tozzo, 12 Krapikas, 13 P. Pereira, 37 Skriniar, 19 Regini, 5 Dodò, 34 Torreira, 18 Praet, 23 Djuricic, 11 R. Alvarez, 9 Muriel, 47 Budimir

Allenatore: Marco Giampaolo

Squalificati: –

Indisponibili: Viviano, Sala, Carbonero

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori