Probabili formazioni Serie B / News e schieramenti, Bardi a rischio diffida (27-28-29-30 gennaio 2017, 23^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Serie B news, gli schieramenti delle partite della 23^ giornata: i moduli e i titolari previsti in tutti gli incontri (27-28-29-30 gennaio 2017)

serieb_pallone_conte
LaPresse

Dopo aver enumerato i giocatori squalificati e che dunque non potranno essere ineriti nelle probabili formazioni che vedremo in campo nella 23^ giornata del campionato di serie B andiamo ora a vedere i nomi a rischio. Per questo intenso turno del campionato cadetto infatti sono diversi i nomi dei giocatori a rischio di squalifica per il prossimo appuntamento della serie B: la lista stilata dal giudice sportivo infatti conta ben 7nomi al termine del 22^turno. In casa Carpi rimane a rischio squalifica Raffaele Bianco, mentre per lEntella è diffidato Najib ammari. A far loro compagnia in questo elenco troviamo anche Antonio Balzano del cesena e Karamoko Cisse del Benevento: sempre nello status di diffidato per questo turno troviamo anche Luca Germoni della Ternane e Luigi canotto del Trapani. A chiudere lelenco è il giocatore del Frosinone Francesco Bardi, di cui Pasquale Marino soppeserà lentrata in campo questa sera nellanticipo contro lo Spezia.

Brutta tegola in casa Avellino, che in questa 23^ giornata di serie B affronterà in casa lEntella. Coach Novellino infatti nel contare gli infortunati deve riesperire nella lista degli indisponibile per la probabile formazione da mettere domani in campo il nome di Patrick Asmah, il terzino sinistro originario del Ghana, approdato alla maglia irpina nel luglio di questanno con la formula del prestito dallatalanta di Gasperini. Le ultime notizie ufficiali pubblicate sul sito della società infatti confermano linfausta diagnosi che già si prospettava nei giorni precedenti. Gli esami strumentali effettuati in questi giorni a Villa Stuart hanno infatti confermato per Asmah trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra. Il giovane continuerà a sottoporsi a terapie già programmate ma si prospetta per lui uno stop di almeno un mese. Asmah, già fermo da prima di Natale dunque dovrà attendere ancora a lungo prima di rivedere il campo.

-In attesa di vivere le emozioni che la 23^giornat del campionato di serie B ci offrirà, andiamo a vedere quali saranno i giocatori che certamente non vedremo  nelle liste delle probabili rotazioni per le partite in programma in questo weekend dedicato al campionato cadetto. Secondo le decisione del  giudice sportivo a seguito degli eventi del 22^ turno di Serie B sono infatti 11 i giocatori assenti: in casa del Frosinone gli squalificati sono due, ovvero Raffaelle Maiello e Federico Dionisi, mentre il Brescia dovrà fare a meno di Arturo Calabresi. Per il bari lunico squalificato è invece Migjen Basha, squalificato come Matteo Bianchetti, che veste la maglia del Verona: con loro sono iscritti nella lista del Giudice Sportivo anche Angelo DAngelo dellAvellino e Andrea Esposito del Vicenza. Stessa condizione anche per Riccardo Gagliolo in forza al carpi e Alessandro Ligi del Cesena, a cui fanno seguito anche Raffaele Pucino del Vicenza e Luca Valzania del Cittadella.

Nuovo appuntamento per il campionato di Serie B che in questo weekend torna protagonista con la 23^ giornata: soliti 11 match in programma di cui ora andremo subito a vedere le probabili formazioni, che allieteranno tutti gli appassionati. Con la stagione di calciomercato ormai alle battute conclusive, anche questa giornata si annuncia particolarmente intensa: quali saranno i giocatori che vedremo con una particolare maglia per lultima volta prima di volare per altre mete? Chi invece sono quelli che saluteranno i nuovi tifosi? Andiamo quindi subito a vedere ne dettaglio le probabili formazioni in campo in questo weekend e chi saranno i protagonisti annunciati di questo 23^ turno di serie B.

Match importante per i ciociari che si schiereranno con il consueto 4-4-2 anche se mancheranno due pedine importanti come Maiello e Dionisi. In porta ci sarà Bardi con Crivello, Ciofani, Russo e Pryyma a completare la difesa. Centrocampo con Kragl, Sammarco, Gori e Paganini mentre in avanti spazio a Mokulu e Ciofani. Brescia che vuole la salvezza e punterà sul 4-3-1-2 con Minelli in porta, Untersee, Somma, Lancini, e Coly in difesa. Centrocampo che vedrà Bisoli, Martinelli e Dall’Oglio a fare da diga, mentre Sbrissa agirà dietro Caracciolo e Torregrossa.

Big match al Vigorito di Benevento. I padroni di casa col 4-2-3-1 con Cragno in porta, Pezzi, Lucioni, Camporese e Venuti in difesa. In mezzo al campo Chibsah e Del Pinto con Melara, Falco e Ciciretti dietro Ceravolo unica punta. Carpi che vuole vincere e perciò schiererà il 4-4-2 solito. Belec portiere con Letizia, Romagnoli, Gagliolo e Poli in difesa. Centrocampo con Di Gaudio, Crimi, Mbaye e Bifulco con Lollo e Lasagna attaccanti.

Sfida salvezza cruciale a Vercelli. La Pro con il 3-5-2 che vedrà Provedel in porta, Legati, Bani e Luperto in difesa. A centrocampo spazio per Berra, Emmanuello, Palazzi, Altobelli e Mammarella, mentre in avanti non mancheranno La Mantia e Morra. Trapani che ha cambiato tanto e che nel suo 3-4-3 vedrà Farelli in porta, Legittimo, Casasola, Kresic in difesa. In mezzo al campo Nizzetto, Barillà, Colombatto e Rizzato con Citro, Curiale e Coronado in attacco.

Partita importantissima per entrambe le formazioni. Padroni di casa col 3-5-2 che vedrà Da Costa tra i pali con Troest, Mantovani e Scognamiglio in difesa. Centrocampo con Viola, Casarini e Bolzoni, mentre sulle fasce Calderoni e Dickmann. In attacco Galabinov e Sansone. Pisa che si presenterà al Piola con il 4-3-3. Ujkani in porta con Del Fabro, Lisuzzo, Crescenzi e Longhi in difesa. Centrocampo con Sanseverino, Di Tacchio e Verna mentre in avanti agiranno sicuramente Varela, Cani e Lazzari.

Gara delicata per entrambe: Vicenza in lotta salvezza, Spal per la promozione. I biancorossi con il 4-2-3-1 con Vigorito in porta, Zivkov, Zaccardo, Adejo e D’Elia in difesa. A centrocampo spazio per Signori e Bellomo con Vita, Giacomelli e Galano dietro all’unica punta Raicevic. La Spal vuole andare in A e per farlo punterà sui migliori. Semplici col 3-5-2: Meret in porta, Bonifazi, Vicari e Giani in difesa, Arini, Pontisso e Schiavon a centrocampo. Sugli esterni Del Grosso e Lazzari con Antenucci e Floccari in avanti.

La Ternana ha cambiato molto in sede di calciomercato. Mister Gautieri con il 4-3-1-2 con Aresti in porta, Germoni, Valjent, Diakite e Masi in difesa. Centrocampo con Ledesma, Di Noia e Palumbo con Falletti dietro le due punte Avenatti e Monachello. Cittadella con il 4-3-1-2 con Alfonso tra i pali, Salvi, Scaglia, Pasa e Benedetti in difesa. Centrocampo con Iori, Paolucci e Bartolomei con Chiaretti dietro alle due punte Litteri e Arrighini.

Il Bari deve tornare alla vittoria per i play-off così come il Perugia. Galletti pugliesi con il 3-4-3 con Micai in porta, Moras, Capradossi e Di Cesare in difesa. A centrocampo spazio per Scalera, Fedele, Romizi e Doumbia mentre in avanti non mancheranno Floro Flores, Brienza e Maniero. Il Perugia di Bucchi scenderà in Puglia col 4-3-3 con Elezaj in porta, Di Chiara, Belmonte, Volta e Imparato in difesa. A centrocampo giocheranno Acampora, Zebli e Ricci mentre in avanti spazio per Drolé, Di Carmine e Forte.

Lupi d’Irpinia che vogliono vincere per la salvezza, Entella per la promozione. Avellino col 4-4-2 con Radunovic in porta, Gonzalez, Djimsiti, Jidayi e Laverone in difesa. Centrocampo con Verde, Moretti, Omeonga e Belloni mentre in avanti non mancheranno Castaldo e Ardemagni. Entella al completo e col 4-3-1-2: in porta giocherà Iacobucci con Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer e Sini in difesa. Centrocampo con Moscati, Palermo e Troiano mentre il trequartista sarà Tremolada alle spalle di Caputo e Catellani che faranno da attaccanti.

Il Cesena di Camplone con il 4-3-3 che vedrà Agazzi in porta, Renzetti, Perticone, Ligi e Balzano in difesa. Centrocampo con Kone, Schiavone e Laribi mentre in attacco spazio per Garritano, Ciano e Cocco. Ascoli che dopo il turno di riposo forzato torna in campo: 4-4-2 per i marchigiani con Lanni in porta, Almici, Mengoni, Augustyn e Mignanelli in difesa. Centrocampo con Orsolini e Gatto sugli esterni e Addae con Cassata al centro. In attacco ci saranno l’italo-argentino Perez assieme all’esperto bomber Cacia.

Verona col 4-3-3 per confermarsi al primo posto. In porta ci sarà Nicolas con Souprayen, Boldor, Bianchetti e Pisano in difesa. Centrocampo con Bessa, Gomez e Romulo mentre in avanti giocheranno Luppi, Pazzini e Siligardi. Salernitana sulle ali dell’entusiasmo. Bollini opterà per il 4-3-3 con Gomis in porta, Perico, Tuia, Bernardini e Vitale in difesa. Ronaldo, Della Rocca e Minala i centrocampisti con Rosina, Donnarumma e Cosa in attacco per far male agli scaligeri.

Lo Spezia ha bisogno solo dei tre punti. Di Carlo col 4-3-3 che vedrà Chichizola in porta, difesa con Valentini, Terzi, De Col e Migliore. A centrocampo giocheranno Maggiore, Signorelli ed Errasti. Attacco con Piu, Piccolo e Granoche. Latina che deve vincere per la salvezza e per farlo punta sul 3-4-3. Pinsoglio portiere con Garcia Tena, Brosco e Dellafiore in difesa. In mezzo al campo agiranno sicuramente Bandinelli, Mariga, Di Matteo e Nica, mentre in avanti ci saranno Boakye, Acosty e Scaglia per vincere in Liguria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori