RISULTATI VOLLEY FEMMINILE/ Classifica aggiornata e diretta live score. Novara trionfa su Bergamo, Pantere avanti! (14^giornata, Serie A1, oggi 2017)

Risultati volley femminile: la classifica aggiornata e la diretta live score delle partite in programma nella 14^ giornata del campionato di Serie A1, oggi 29 gennaio 2017.

29.01.2017 - La Redazione
volley_femminile_campionato
(LaPresse)

Si è conclusa unlatra emozionante giornata della Serie A1 di volley femminile, oggi nel terzo turno di ritorno della stagione 2016-2017. Dopo linattesa debacle di Unet Yamamay Busto Arsizio, battuta in trasferta per 3 a 0 dalla Metalleghe Montichiari, i risultati di questa 15^ giornata non sono forse cos inattesi. Ampiamente pronosticata per esempio la netta vittoria dellImoco volley Conegliano contro la Saugella team Monza: le pantere hanno chiuso in frettissima la pratica tra le mura di casa vincendo per 3 a 0. Più sofferta invece la vittoria della Liu Jo nordmeccanica Modena contro la Savino del bene Scandicci: la sfida in casa delle emiliane è andato per le lunghe, con le padroni di casa in vittoria poi al tie break. Stesso risultato invece per la sfida tra il Bisonte Firenze e Club Italia Crai: la formazione federale è stata infatti sconfitta per 3 a 2 ma arrivando a combattere fino allultimo pallone disponibile. Il risultato più atteso della giornata era quello del tabellone del classico della serie A1 di volley ovvero il match tra Igor Gorgonzola Novara e Foppapedretti Bergamo: per coloro che si aspettavano un match lungo hanno avuto da ricredersi, visto che piemontesi si sono affermate per 3 a 0 senza fare eccessiva fatica. 

Sta finalmente per avere inizio questa 14^ giornata del campionato di serie A1: come abbiamo visto sono tanti gli appuntamenti in programma per questa domenica pomeriggio che potrebbero non poco scombinare la classifica. Dopo lanticipo occorso ieri tra Montichiari e Busto Arisizio  le cose non sono cambiate poi di tanto visto che entrambe le formazioni avevano comunque diversi punti da recuperare per poter insidiare la diretta rivale. Casalmaggiore quindi dopo i successi in Europa continua a essere la capolista con 33 punti e solo una sonora débâcle potrà vedere un serio cambiamento, con Conegliano che rimane in agguato del primo passo falso delle rosanero (una sola sconfitta in questa stagione di Serie A1 finora).appena più sotto troviamo il già citato duello per il podio tra Novara e Bergamo, mentre a metà classifica rimangono salde Scandicci e Modena  cui fa compagnia a sorpresa Bolzano: le tirolese partite in sordina, si stanno rivelando delle ottime avversarie in questo 2017 e anche se difficilmente potranno puntare più alto, le soddisfazioni che le ragazze di Salvagli si stanno togliendo rimangono notevoli. Ultimi gradini per le piccole Monza Montichiari e Club Italia, con Firenze ancora in cerca di una stabilità in fatto di risultati. Ma ora è tempo di dare spazio al campo per vedere quali risultati la 14^ giornata porterà a bottino.

Con la 14^ giornata del campionato di serie A1 alle porte scocca di nuovo lora del grande classico del volley italiano ovvero la sfida tra Novara e Bergamo. Lappuntamento della3^ giornata del girone di ritorno non potrebbe essere più speciale, visto che le due compagini si contendono un buon gradino del podio registrando una sola lunghezza di differenza in nella classifica generale. A dar senso a questa definizione però non vi sono solo i tanti trofeo che le Novara e Bergamo nella loro storia si sono combattute e Neanche solo il rispettivo palmares e storia, che le deve da decenni al top del volley italiano. Sono anche tante le ex di questi due fronti, tanti nomi che spesso sono alite agli onori delle cronache per le loro imprese fuori dal campionato ordinario. Personalità tra le orobiche come Paola Cardullo, Martina Guiggi, Paola Paggi, Katarzyna Skowronska e Laura Partenio cui si aggiunge il primo allenatore Stefano Lavarini: tra le azzurre troviamo invece  Francesca Piccinini, Katarina Barun Susnjar, Celeste Plak e Sara Alberti oltre al tecnico Marco Fenoglio e al suo vice Stefano Micoli. 

Il volley femminile dopo gli impegni in coppa europea, torna protagonista nella 14^ giornata di campionato di Serie A1 ovvero nel terzo turno del girone di ritorno. Per questo weekend il calendario del massimo campionato di volley femminile ha messo in programma un solo anticipo nella giornata di sabato e un solo posticipo, benchè il prossimo turno si annuncia più spalmato su tutta settimana: si prospetta quindi due settimane di intenso spettacolo per la Serie A1. Come detto si è svolto ieri sera alle ore 21 il primo e unico anticipo di questa 14^ giornata tra la Metalleghe Montichiari e la Unet Yamamay Busto Arsizio.

Detto dellanticipo andiamo a vedere cosa ci aspetta in questa domenica di volley femminile, dove la Serie A torna protagonista con la 14^giornata di campionato. Si comincerà come al solito alle ore 17.00 con la partita attesa al PalaJimmy George tra Imoco Volley Conegliano e Saugella Team Monza: le pantere tornano a giocare in casa dopo la bella vittoria al tie break i Champions League contro il Chemik Police con laspirazione di superare finalmente Casalmaggiore in classifica. A farne le spese Monza, di nuovo battuta nel turno precedente dalle rosanero dopo due risultati positivi che avevano dato non poche speranze ai tifosi. Si prosegue con il match tra Il Bisonte Firenze e il Club Italia Crai: la stagione odierna non sta regalando troppe soddisfazioni al club federale benchè non manchino le ambizioni né la voglia di fare bene.

Alle ore 17.00 fischio dinizio per il match tra la Liu Jo Nordmeccanica Modena e la Savino del Bene Scandicci: sono appena tre i punti che distanziano queste due formazioni in classifica, ma entrambe nutrono aspirazioni da alte quote, ma le bianconere scontano un difficile doppio impegno in Europa, cui le fiorentina potranno approfittare. Il big match della giornata però quello atteso sempre per le ore 17.00 al PalaIgor tra la Igor Gorgonzola Novara e la Foppapedretti Bergamo: le due formazioni hanno decismamente animato questa stagione di Serie A1 con prospettive di alta classifica solo in parte già ottenute.

Al momento la graduatoria generale le vede lottarsi il terzo gradino del podio con le piemontesi terze a 28 punti e le lombarde a seguire con un solo punto di distacco. Il posticipo della 14^ giornata di serie A1 è atteso per Lunedi sera alle ore 20.30 al PalaRadi, dove è atteso il match tra la Pomì Casalmaggiore e la Sudtirol Bolzano: le rosanero faticano tra campionato che le vede leader indiscusse e in  Europa e potrebbero avere difficoltà contro le biancorosse, che arrivano dopo la vincente trasferta di Busto Arsizio.  

Sabato 28 gennaio 2017

Metalleghe Montichiari-Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0

Domenica 29 gennaio 2017 – ore 17.00

RISULTATO FINALE Imoco volley Conegliano-Saugella TeamMonza 3-0

RISULTATO FINALE Il Bisonte Firenze-Club Ialia Crai 23-2

RISULTATO FINALE Liu Jo Nordmeccanica Modena-Savino del Bene Scandicci 3-2

RISULTATO FINALE Igor Gorgonzola Novara-Foppapedretti Bergamo 3-0

Lunedi 30 gennaio 2017

Ore 20.30 Pomì Casalmaggiore-Sudtirol Bolzano

 

1. Conegliano D 14 12 2 39:16 34
      
2. Casalmaggiore D 13 12 1 38:14 33
      
3. Novara D 14 10 4 36:18 31
      
4. Bergamo D 14 10 4 33:25 27
      
5. Busto Arsizio D 14 8 6 25:26 22
      
6. Scandicci D 14 7 7 28:29 21
      
7. Modena D 14 6 8 26:27 19
      
8. Bolzano D 13 5 8 24:26 18
      
9. Firenze D 14 5 9 23:34 14
      
10. Monza D 14 4 10 17:33 12
      
11. Montichiari D 14 3 11 19:34 11
      
12. Club Italia D 14 1 13 14:40 7


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori