Inter Lazio/ Streaming video e diretta tv, risultato live 0-2: rigore di Biglia, espulso Miranda!

- La Redazione

Inter Lazio diretta tv e streaming video online: risultato live 0-2, gol di Biglia su rigore, espulso Miranda. Si gioca martedì 31 gennaio per i quarti di finale della Coppa Italia

eder_icardi_sansiro
LaPresse - immagine di repertorio

Avevamo detto che Inter Lazio avrebbe regalato emozioni è così è stato: la Lazio ha raddoppiato su rigore al minuto 25 del secondo tempo grazie alla realizzazione del penalty da parte di capitan Biglia che con freddezza infila Handanovic dahli 11 metri. Rigore propiziato da un contropiede di Immobile che si invola da solo verso l’area dell’Inter prima di essere atterrato da Miranda: Espulsione per il centrale dell’Inter che ferma una chiara occasione da gol. In Campo Icardi al posto di palacio per provare nell’impresa di ribaltare questo pesante passivo. Da segnalare un colpo di testa di Miranda che finisce di poco sopra la traversa e un clamoroso errore di Felipe Anderson che solo davanti ad Handanovic la spara alta. Un’Inter che in inferiorità numerica e sotto di due reti non si sta risparmiando in vista della sfida di domenica contro la Juventus. 

In vataggio sull’Inter per 1 a 0 grazie a una perla di Felipe Anderson. Ma vediamo il film della partita. Inter Lazio inizia con ritmi importanti e sostenuti: i due tecnici Inzaghi e Pioli per loccasione hanno schierato molti dei titolari, basti pensare che lInter in porta ha preferito Handanovic a Carrizo che e il portiere di Coppa. Siamo arrivati ai primi quindici minuti di gioco con una leggera supremazia territoriale dellInter che crea molta densità a centrocampo. Bisogna dire che non ci sono state grandissime occasioni da rete. Buone azioni dattacco da entrambe le parti che però non hanno portato a chiare occasioni da rete. Da segnalare un uno due tra le due formazioni: prima la Lazio si invola in contropiede con Immobile che perde lattimo buono per servire Felipe Anderson che forse era al di là della linea dei difensori. Al minuto 16 è invece lInter a provarci con una palla velenosa recuperata al limite dellarea grazie a un ottimo pressing e fendente da fuori area di Kondogbia che esce di poco alla sinistra di Marchetti. Una partita per ora in equilibrio ma che da un momento allaltro potrebbe sbloccarsi. Ed ecco che il gol è arrivato con la Lazio che inaspettatatmente si porta in vantaggio con un gol di testa di Felipe Anderson pescato benissimo da un cross di Lulic su cui nulla può Handanovic. Vedremo ora se ci sarà la reazione dell’Inter sostenuta oggi da un grandissimo pubblico. 

Si annuncia come una sfida molto interessante. Innanzitutto per la posta in palio: si tratta di un quarto di finale di Coppa Italia in gara secca, dunque nel giro di 90 minuti (o al massimo tramite supplementari e rigori) sapremo il nome della squadra che accederà alle semifinali. Inoltre si tratterà di un confronto molto stuzzicante anche in ottica campionato, dal momento che l’Inter è quarta e la Lazio quinta, dunque sono le prime due inseguitrici dei posti che al termine della stagione varranno l’accesso in Champions League. L’Inter tuttavia appare in grande crescita, come dimostrano le ultime nove vittorie consecutive (delle quali sette in campionato), mentre la Lazio arriva da due sconfitte consecutive che però daranno ai biancocelesti grande voglia di riscatto. Se tutto questo non bastasse, ci penseranno i tanti ex a dare sapore alla sfida: basterebbe dire che l’ultima volta in cui la Lazio vinse a San Siro l’allenatore era Pioli e decisiva fu la doppietta di Candreva. Parliamo di dicembre 2015, non un secolo fa… 

La diretta streaming video Inter-Lazio sarà visibile senza costi: basterà infatti collegarsi con PC o tablet al sito www.raiplay.it e selezionare il canale corretto, che in questo caso è Rai Uno. I quarti di finale di Coppa Italia, come daltronde lintera competizione nazionale, sono infatti trasmessi integralmente e in esclusiva in diretta tv dai canali della televisione di stato: questa sera per Inter-Lazio ci sarà la ribalta più prestigiosa, infatti lappuntamento sarà su Rai Uno, il primo canale naturalmente disponibile al numero 1 del telecomando. La telecronaca sarà affidata a Gianni Cerqueti, che sarà affiancato al commento tecnico da Alberto Zaccheroni, ex allenatore di entrambe le squadre in carriera, mentre Thomas Villa sarà l’inviato da bordo campo che interverrà durante la partita e si occuperà delle interviste. Prima e dopo la partita la Rai garantirà il consueto studio con opinioni, analisi e approfondimenti, gestito dal conduttore Franco Lauro con la partecipazione di Mario Sconcerti come opinionista; non mancheranno infatti gli approfondimenti dopo il triplice fischio con le interviste ai protagonisti nel dopo-gara sempre su Rai 1 e poi su Rai Sport 1 all’interno della trasmissione “Zona 11”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori