PROBABILI FORMAZIONI / Pescara Fiorentina: Ilicic corre per una maglia. Orario, diretta tv, le ultime notizie live (Recupero Serie A)

- La Redazione

Pescara-Fiorentina: probabili formazioni, orario e diretta tv. Il recupero della 19^giornata di Serie A è in programma mercoledì 1 febbraio 2017 allo stadio Adriatico, inizio ore 20:45

bizzarri_bruno_pescara
Il portiere del Pescara Albano Bizzarri (di spalle), 39 anni e il centrocampista libico Ahmad Benali, 24 (LAPRESSE)

Andiamo a vedere come sarà composta la panchina in vista del recupero tra Pescara e Fiorentina, in programma all’Adriatico. Partiamo dai padroni di casa, con mister Oddo che dovrebbe preferire ancora una volta Bizzarri in porta, lasciando Fiorillo in panca. Pepe dovrebbe sedere ancora in panchina, possibile però che il tecnico decida di farlo subentrare a partita in corso. Vedremo ancora una volta Bahebeck in campo, Cerri quindi partirà dalla panchina così come Muric e Mitrita a centrocampo lasciando spazio a Benali e Ledian Memushaj. Per la Fiorentina, invece, Josip Ilicic si gioca un posto da titolare fino all’ultimo minuto, in panchina ci sarà sicuramente Cristian Tello che non rientra nei piani di mister Sousa in questa stagione, insieme a Khouma Babacar per l’attacco. De Maio, Salcedo e Hrvoje Milic comporranno la difesa in panchina, difficile che il tecnico si privi di Tomovic, Astori e Olivera in campo. In panca anche Cristoforo, possibile il suo ingresso a gara in corso. 

Per il recupero della diciannovesima giornata di Serie A tra Pescara e Fiorentina, vediamo come sarà composta la difesa con le scelte di Massimo Oddo e Paulo Sousa. Partiamo dagli abruzzesi, con il mister che dovrebbe avvalersi di una difesa a quattro composta da Andrea Coda e Guglielmo Stendardo centrali mentre sulle fasce dovrebbero agire Francesco Zampano e Cristiano Biraghi. Problema infatti per Hugo Campagnaro, alle prese con una lesione muscolare, il difensore dovrebbe tornare in vista della prossima partita in campionato contro la Lazio. Per la Fiorentina mister Sousa dovrebbe schierare una difesa a tre: in campo probabilmente Sebastien De Maio, Carlos Sanchez nel suo nuovo ruolo e Davide Astori visto che Gonzalo Rodriguez ha rimediato una lesione al bicipite femorale sinistro quindi non potrà rientrare prima di metà febbraio. De Maio si giocherà un posto da titolare con Tomovic ma dovrebbe essere il primo in pole per una maglia titolare nel recupero contro il Pescara, visto che poi in campionato bisognerà affrontare la Roma.

Mercoledì 1 febbraio 2017 alle ore 20:45 si gioca Pescara-Fiorentina, recupero della 19^giornata di Serie A. Il match, originariamente previsto per domenica 8 gennaio, è stato rinviato per maltempo: quasi un mese dopo la classifica del campionato vede il Pescara, ancora a caccia della prima vittoria sul campo, ultimo con 9 punti mentre la Fiorentina, che domenica ha pareggiato 3-3 con il Genoa, è ottava a quota 34. Con un successo i viola aggancerebbero il Milan, che a sua volta dovrà recuperare la trasferta di Bologna (8 febbraio). Vediamo di seguito le probabili formazioni del recupero tra Pescara e Fiorentina, a cominciare dai padroni di casa. 

Mister Massimo Oddo dovrebbe confermare il modulo ad Albero di Natale, quindi il 4-3-2-1, impiegato anche sabato contro lInter. Tra i pali il solito Bizzarri, mentre in difesa dovrebbe essere confermata la coppia di mezzo Stendardo-Coda, perché Cesare Bovo non è ancora al cento per cento dopo lultima distorsione ad una caviglia. Per le due caselle laterali se la giocano in tre: Francesco Zampano, Cristiano Biraghi ed Alessandro Crescenzi, con in particolare gli ultimi due in ballottaggio per la corsia mancina. A centrocampo può debuttare Sulley Muntari, ma il suo esordio è vincolato allottenimento del transfer che nel week-end non era arrivato. Se il ghanese non dovesse scendere in campo, sarà probabilmente confermato il trio titolare a San Siro: quello composto da Benali, Alessandro Bruno e Memushaj. Davanti rientra Caprari dopo il turno di squalifica: per lui possibile limpiego sulla trequarti assieme a Verre, dietro allunica punta che sarà il francese Bahebeck.

Situazione non semplice per Paulo Sousa che deve fare i conti con diversi acciaccati. Il modulo sarà il 3-4-2-1: a formare il pacchetto difensivo saranno, oltre al portiere Sportiello (Tatarusanu ancora out per lombalgia), i difensori Carlos Sanchez, Salcedo e Tomovic (Astori è squalificato, mentre Gonzalo Rodriguez rientrerà verso metà mese). A centrocampo mancherà sicuramente Bernardeschi, espulso contro il Genoa: sulla fascia destra spazio quindi a Cristian Tello mentre a sinistra dovrebbe essere confermato Maxi Oliveira (in alternativa dentro il croato Milic). Centrali Vecino e Badelj, mentre sulla trequarti agiranno ancora Ilicic e Borja Valero. Davanti infine Babacar, poiché Kalinic è uscito malconcio dallultimo match e salvo imprevisti sarà tenuto a riposo: per lui problemi ad un ginocchio. Da valutare le condizione di Federico Chiesa, anche lui non al meglio dopo la partita di domenica.

Il recupero di Serie A tra Pescara-Fiorentina sarà trasmesso in diretta tv da Sky e da Mediaset Premium. Per quanto riguarda Sky i canali su cui sintonizzarsi saranno Sport 1 HD (numero 201), Super Calcio HD (206) e Calcio 1 HD (251): telecronaca dalle ore 20:45. Relativamente a Mediaset invece il canale di riferimento sarà Premium Sport, il numero 370 disponibile anche in alta definizione (HD) al numero 380.

Pescara (4-3-2-1): 31 Bizzarri; 11 F.Zampano, 86 Stendardo, 35 A.Coda, 2 A.Crescenzi; 10 Benali, 5 A.Bruno, 8 Memushaj; 17 Caprari, 7 Verre; 15 Bahebeck 

In panchina: 1 Fiorillo, 25 F.Delli Carri, 37 Gyomber, 23 Maluku, 3 Biraghi, 36 Cubas, 93 Milicevic, 28 Mitrita, 21 Pepe, 30 Muric, 20 Cerri 

Allenatore: Massimo Oddo 

Squalificati: nessuno 

Indisponibili: C.Bovo, Campagnaro, Vitturini, Brugman, Muntari, Gilardino

Fiorentina (3-4-2-1): 57 Sportello; 6 C.Sanchez, 18 Salcedo, 40 Tomovic; 16 Tello, 8 Vecino, 5 Badelj, 15 M.Olivera; 72 Ilicic, 20 B.Valero; 30 Babacar

In panchina: 23 Satalino, 22 Cerofolini, 4 De Maio, 17 Diks, 31 Milic, 19 Cristoforo, 24 Hagi, 11 Toledo

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: Astori, Bernardeschi

Indisponibili: Tatarusanu, Dragowski, G.Rodriguez, Chiesa, Kalinic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori