PROBABILI FORMAZIONI/ Empoli-Palermo: Gazzi o Diamanti a centrocampo? Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 19^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Empoli-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca al Castellani ed è valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A

MaccaroneHiljemark
Foto LaPresse

Vediamo i principali ballottaggi per quanto riguarda le formazioni di Empoli-Palermo, a cominciare dai padroni di casa. LEmpoli di mister Giovanni Martusciello deve fare a meno di due difensori: sono Barba e Zambelli, mentre Costa rimane in dubbio: non dovesse farcela spazio allalbanese Frederic Veseli sulla destra e Cosic dirottato al centro con Bellusci. Per il ruolo di terzino sinistro il ballottaggio riguarda lesperto Pasqual e il giovane Dimarco, Saponara invece è pienamente a disposizione e si collocherà tra le linee dietro il tandem Mchedlidze-Pucciarelli, con questultimo in vantaggio su Marilungo. Nel Palermo non dovrebbe farcela Andelkovic, il terzetto difensivo vedrà quindi Cionek e Goldaniga ai fianchi del costaricano Giancarlo Gonzalez. Dubbi a centrocampo, con Bruno Henrique in vantaggio sullo svedese Hiljemark per partire titolare; ballottaggio anche tra Gazzi e il più offensivo Diamanti: con il mediano ex Torino conferma per il modulo 3-5-1-1, se invece dovesse giocare Diamanti il Palermo si schiererebbe con il 3-4-2-1, vista anche la presenza di Quaison che prima della sosta è apparso particolarmente in forma (a segno contro Genoa e Pescara).  

Andiamo a vedere i jolly che potranno utilizzare i tecnici di Empoli e Palermo, in occasione della ripresa del campionato. Tra le file dei padroni di casa mister Martusciello potrà affidarsi a Riccardo Saponara che a centrocampo sa sempre come farsi trovare pronto, ottimo anche quando il tecnico lo ha inserito dietro le punte. Saponara è una delle garanzie dell’Empoli in mediana, anche quando è subentrato a gara in corso è stato pericoloso tra le file del club toscano. Passiamo al Palermo, con il jolly che potrebbe essere proprio Aleksandar Trajkovski: l’ala sinistra ha segnato un solo gol in questo campionato di Serie A ma in entrambe le occasioni in cui è subentrato a gara in corso è stato sempre pericoloso ed uno dei migliori tra le file rosanero. Difficile però che parta titolare nella trasferta di Empoli, il tecnico gli preferisce sicuramente Nestorovski o Quaison ma subentrerà a gara in corso e potrebbe essere un’arma in più.

Vediamo quali saranno gli assenti della gara che si disputerà tra Empoli e Palermo, il primo anticipo di questo nuovo anno. Partiamo dai padroni di casa, con mister Martusciello che dovrà fare sicuramente a meno di Barba che ha rimediato uno strappo muscolare e non tornerà in campo prima del mese di marzo, e di Zambelli che a causa di una lesione rientrerà a metà mese. Nessuno squalificato in casa Empoli, solo il dubbio di Costa che in questa settimana ha accusato un fastidio al polpaccio ed il tecnico dovrà valutarlo per capire se convocarlo o meno. Passiamo al Palermo: anche Corini non ha nessuno squalificato ma diversi assenti come Rajkovic che non rientrerà prima di febbraio, Andelkovic che si è sottoposto ad un’operazione al menisco e Marson. In dubbio invece per la trasferta di Empoli Aleesami che in settimana è stato costretto a saltare gli allenamenti per una forma influenzale, ma dovrebbe comparire tra i convocati. 

Inaugura il 2017 in Serie A: la diciannovesima giornata si apre allo stadio Castellani, dove alle ore 18 di sabato 7 gennaio le due squadre si sfidano in un delicatissimo incrocio per la salvezza. I quattro punti conquistati dal Palermo prima della sosta hanno ridotto la forbice rispetto allEmpoli, che al momento rappresenta la quota salvezza: una vittoria dei siciliani riaprirebbe ancor più la corsa alla permanenza in Serie A, trascinandovi anche i toscani che sembrano però essersi offensivamente sbloccati. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Empoli-Palermo.

Ancora con qualche problema legato agli infortuni, Giovanni Martusciello si affida a Levan Mchedlidze che ha segnato tre gol nelle ultime due partite; il georgiano dovrebbe spuntarla su Maccarone per il ruolo di prima punta, con Marilungo che invece è favorito su Pucciarelli per affiancarlo. Saponara è in dubbio: condizioni da valutare per il trequartista che ancora una volta può lasciare spazio a Buchel, nazionale del Lichtenstein che appare in vantaggio per ricoprire quella posizione in campo. In mediana le cose non dovrebbero cambiare rispetto alle ultime uscite: Dioussé riferimento al centro con Andrés Tello che si muove sul centrodestra e Daniele Croce che agisce dallaltra parte. I punti domanda maggiori per Martusciello riguardano la difesa: Pasqual non dovrebbe farcela e dunque Dimarco giocherà ancora sulla fascia sinistra, dallaltra parte Cosic sarà titolare anche qualora Laurini dovesse recuperare in tempo (il francese andrebbe soltanto in panchina). Al centro sarà nuovamente Veseli a prendere il posto di Andrea Costa, con Bellusci invece confermato. In porta, senza sorprese, giocherà il polacco Skorupski.

I buoni risultati ottenuti prima della sosta convincono Eugenio Corini a confermare il 3-4-2-1: Nestorovski si è bloccato e vuole tornare al gol, a dargli una mano saranno Quaison e uno tra Diamanti e Bruno Henrique, con il primo che sembra in leggero vantaggio ma che non è ancora certo del posto. Qualora il brasiliano non dovesse essere impiegato sulla trequarti potrebbe comunque giocare a centrocampo, andando ad affiancare Gazzi per una cerniera di solidità e quantità; lalternativa è Jajalo (più di Hiljemark e Chochev), sulle corsie invece Rispoli e Aleesami sono sicuri del posto, essendo tra gli insostituibili di questa squadra. Nel reparto difensivo fiducia confermata in Goldaniga, che si dovrebbe posizionare sul centrodestra lasciando a Giancarlo Gonzalez, le cui quotazioni sono in ascesa, il centro della linea. Dallaltra parte Andelkovic è invece favorito su Thiago Cionek, a difendere i pali della porta del Palermo sarà Posavec. 

, valida per la diciannovesima del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa in esclusiva dalla pay tv del satellite, in particolare sul canale Sky Calcio 1.

 

 28 Skorupski; 24 Cosic, 6 Bellusci, 13 Veseli, 4 Dimarco; 88 A. Tello, 8 Dioussé, 11 D. Croce; 77 Buchel; 89 Marilungo, 9 Mchedlidze

A disposizione: 23 Pelagotti, 1 Pugliesi, 2 Laurini, 19 Barba, 17 Maiello, 5 José Mauri, 33 Krunic, 31 Matheus Pereira, 20 Pucciarelli, 7 Maccarone, 18 Gilardino

Allenatore: Giovanni Martusciello

Squalificati:

Indisponibili: Zambelli, A. Costa, Pasqual, Saponara

 1 Posavec; 6 Goldaniga, 12 G. Gonzalez, 4 Andelkovic; 3 Rispoli, 25 Bruno Henrique, 14 Gazzi, 19 Aleesami; 23 Diamanti, 21 Quaison; 30 Nestorovski

A disposizione: 68 Fulignati, 2 Vitiello, 15 Cionek, 89 Morganella, 18 Chochev, 10 Hiljemark, 28 Jajalo, 97 Pezzella, 20 Sallai, 11 Embalo, 8 A. Trajkovski

Allenatore: Eugenio Corini

Squalificati: –

Indisponibili: Marson, Rajkovic, Giuliano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori