DIRETTA / Arzachena Monza (risultato finale 1-0) streaming video Sportube.tv: la decide Bonacquisti!

- Mauro Mantegazza

Diretta Arzachena Monza: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per la sesta giornata del girone A di Serie C

Monza_tifosi_lapresse_2017
Diretta Monza Ravenna - repertorio LaPresse

ARZACHENA MONZA (RISULTATO FINALE 1-0) LA DECIDE BONACQUISTI

Cala il sipario su Arzachena Monza, coi padroni di casa che battono uno a zero i brianzoli al termine di una bella partita. Dopo diverse occasioni da gol da ambo le parti, la formazione biancoverde passa in vantaggio. La firma sul gol la mette Bonacquisti a tre minuti dal termine. L’azione: Nuvoli lascia partire un tiro cross insidioso verso la porta di Liverani, che non appare particolarmente pronto e si lascia beffare da Bonacquisti. I biancorossi hanno tentato di rimettersi sui binari giusti nel finale, ma al triplice fischio ha fatto festa la squadra di casa. Tre punti tutto sommato meritati, nonostante il gol vittoria sia maturato in fuorigioco.  (Jacopo D’Antuono)

BIANCOROSSI IN AFFANNO

E’ ricominciato da circa un quarto d’ora il secondo tempo di Arzachena Monza, con risultato sempre fermo sullo zero a zero. Ripresa subito frizzante, coi padroni di casa che chiamano in causa Liverani con un piazzato di Curcio. L’Arzachena preme sull’acceleratore e prova a piegare la difesa brianzola con un cross insidioso di Nuvoli, su cui interviene Cori a spazzare. Il Monza risponde al cinquantasettesimo minuto su calcio di punizione: Guidetti prova la soluzione di potenza, il suo destro però centra la barriera. Poco dopo Bertoldi sfrutta un errore di Negro e va alla conclusione per l’Arzachena: Liverani dice no. (Jacopo D’Antuono)

BOTTA E RISPOSTA

Primo tempo agli sgoccioli tra Arzachena e Monza, ma il risultato non cambia. Sempre zero a zero al Nespoli tra i padroni di casa e la formazione brianzola. Biancorossi decisamente più intraprendenti in questo primo tempo: al venticinquesimo si divorano la possibilità di passare in vantaggio con Giudici, che non riesce ad impattare con decisione sul cross D’Errico. L’Arzachena risponde all’attacco del Monza in contropiede, ma successivamente rischia grosso sul tentativo di Cori, che fallisce da pochissimi passi. I locali timbrano una traversa con un tiro di Nuvoli, poi le proteste per il gol non convalidato sulla ribattuta. (Jacopo D’Antuono)

CI PROVA D’ERRICO

Ancora zero a zero tra Arzachena e Monza dopo dieci minuti dal fischio di inizio. Nessun gol, ma subito qualche squillo in queste prime battute.  Padroni di casa che sono scesci in campo con la tradizionale divisa biancoverde, brianzoli in completo nero da trasferta. Gli ospiti vanno vicini al gol dopo appena un giro di lancetta, con una conclusione pericolosa di D’Errico su cui Ruzzitu è chiamato ad un grande intervento. Gara che si presenta subito in maniera interessante. Il Monza prova a spingere sull’acceleratore, al settimo poi è Casarini a rendersi protagonista con un’iniziativa personale. Il calciatore cade al limite dell’area dopo un contattto con un avversario, ma l’arbitro lascia correre. (Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA 

LArzachena sfida nella splendida cornice della Costa Smeralda il temibile Monza per la 6^ giornata di Serie C: curiosiamo quindi in qualche numero messo a bilancio finora dalle due formazioni. I sardi hanno raccolto 6 punti  e meritando la 1 piazza nel girone A con 2 vittorie e 3 sconfitte (lultima nel turno precedente con il Pontedera): a ciò si aggiunge uno score di 9 gol fatti ed 11 subiti e sono reduci da 2 sconfitte nelle ultime 3 di campionato. In casa lArzachena per il momento è abbastanza incostante avendo ottenuto 1 successo e subita 1 sconfitta mettendo a segno 3 gol ma subendone 4. Migliore landamento e i numeri fissati dal Monza finora: i biancorossi hanno ottenuto 8 punti e la sesta piazza, pur essendo neopromossa. A bilancio infatti si conta per la formazione lombarda 2 vittorie, altrettanti pareggi ed 1 sola sconfitta, maturata contro la Pistoiese: il bilancio gol è stato caratterizzato da 7 allattivo e soli 2 incassati (indice di un certo equilibrio tattico). In trasferta, però, i lombardi stanno facendo un po fatica avendo conquistato 1 punto in 2 gare con una sola rete segnata e 2 subite.  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Arzachena Monza non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Per la 6^ giornata di Serie C girone A i padroni di casa dellArzachena sfidano il Monza in un incontro assolutamente inedito. Infatti, non ci sono precedenti ufficiali tra le due compagini, entrambe neopromosse dalla Serie D, dove però naturalmente giocavano in gironi diversi e che non si erano mai incrociate in precedenti campionati. Di conseguenza, lunico testa a testa analizzabile è quello relativo allattuale stato di forma. Nellultima giornata di campionato le due sfidanti hanno proposto delle prestazioni decisamente agli antipodi. I sardi sono usciti sconfitti con il punteggio di 2-1 dal confronto sul campo del Piacenza: lArzachena era riuscita a trovare il pareggio con Curcio su calcio di rigore, salvo poi subire il secondo e decisivo svantaggio a venti minuti dal termine. Il Monza ha invece travolto in casa la Carrarese con un esplosivo 4-0 firmato dalle reti di Palazzo, Giudici, Origlio e Ponsat, per la gioia del pubblico del Brianteo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arzachena Monza, partita che sarà diretta dallarbitro Eduart Pashuku della sezione di Albano Laziale, si gioca oggi pomeriggio, domenica 1 ottobre alle ore 16.30 per la sesta giornata del campionato di Serie C, girone A. Il club della Costa Smeralda è alla prima storica partecipazione al campionato di terza serie nazionale ed ha iniziato il suo cammino con tanto entusiasmo e buone intenzioni. Il tecnico Mauro Giorico, da tre anni sulla panchina sarda, ha ricevuto come incarico dalla società di portare alla salvezza la squadra in modo da cominciare a costruire qualcosa di importante per i prossimi anni. I sardi sono partiti benissimo e hanno portato a casa 6 punti in cinque gare, bottino di tutto rispetto per una neopromossa e tengono al momento la formazione sopra la zona playout. Per questo motivo i tifosi sperano nel raggiungimento di un obiettivo a suo modo storico.

Il Monza di Zaffaroni, prossimo avversario dei biancoverdi, proverà a rovinare l’entusiasmo sardo e a confermare un periodo di forma che dura da tre giornate e che ha avuto il suo culmine nel 4-0 rifilato alla Carrarese nello scorso turno. I brianzoli puntano ai playoff e da questo avvio di stagione i mezzi sembrano essere dalla loro parte. Il maggior merito della squadra è quello di subire poco, tanto da essere al momento la miglior difesa del girone insieme a Siena e Pisa, e di avere comunque la capacità di rendersi pericolosi. Il giocatore più in palla è stato fino ad ora Luca Giudici, autore di 3 reti in questo avvio di stagione pur non essendo sempre fra i titolari.

LE PROBABILI FORMAZIONI ARZACHENA MONZA

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il tecnico di casa Giorico sembra intenzionato a confermare il 3-5-2 con cui ha presentato la squadra a questo torneo. Davanti a Ruzittu, che sarà il portiere, spazio dunque a Piroli, Peana e Sbardella in difesa, con Casini e Bertoldi sugli esterni. A centrocampo troveremo nel mezzo il capitano Bonacquisti, insieme a Nuvola e La Rosa, mentre in avanti c’è da sciogliere il dubbio legato alla presenza di Michele Vano. In alternativa pronto il tandem Curcio-Sanna. Dall’altra parte Zaffaroni schiera un 4-4-2 con Liverani in porta, Origlio e Carissoni esterni, Negro e Riva in mezzo. A centrocampo Guidetti e Galli saranno i due titolari, con D’Errico e Giudici sugli esterni. In attacco probabile il rientro di Sacha Cori insieme a Ponsat, con Barzotti e Palazzo come risorse a gara in corso.

PRONOSTICO E QUOTE

Ci si attende una gara a viso aperto e con due squadre che, in questo avvio, hanno dimostrato di avere un’impronta offensiva. Chi la spunterà è difficile dirlo, ma la sensazione è che i lombardi possano far male alla difesa sarda dimostratasi labile nelle prime giornate. Nonostante ciò, secondo il bookmaker SNAI c’è equilibrio per Arzachena Monza: il segno 2 è dato a 2,80 a fronte di un 1 a 2,30. Il segno X è quotato 3,10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori