DIRETTA/ Pro Piacenza-Olbia (risultato finale 1-3) streaming video Sportube: la chiude Feola!

Diretta Pro Piacenza Olbia: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per la sesta giornata del girone A di Serie C

01.10.2017 - Mauro Mantegazza
propiacenza_legapro_lapresse_2017
Diretta Pro Piacenza-Carrarese, LaPresse

DIRETTA PRO PIACENZA-OLBIA (RISULTATO FINALE 1-3): LA CHIUDE FEOLA!

L’Olbia espugna il Garilli battendo a domicilio il Pro Piacenza per 3 a 1, la squadra di Bernardo Mereu non perde contatto da Siena e Livorno anch’esse vittoriose mentre quella di Fulvio Pea rimane ferma a quota 5 punti, appena sopra la zona play-out. Gli ospiti potrebbero chiudere i conti già al 66′ con Ragatzu che cerca la doppietta, solamente il palo gliela nega. Al 72′ ci prova Muroni che dai 25 metri non inquadra il bersaglio, a dieci minuti dal novantesimo i padroni di casa potrebbero pareggiare i conti quando Leverbe stende Messina all’interno dell’area di rigore, l’arbitro indica il dischetto e mostra il rosso al numero 25 dell’Olbia che rimane in dieci uomini, dal dischetto errore clamoroso di Alessandro che spara alto sopra la traversa e grazia gli avversari che pur con l’uomo in meno piazzano il colpo di grazia a tempo scaduto con Feola che mette la parola fine alla contesa. (agg. di Stefano Belli)

OGUNSEYE RIPORTA AVANTI GLI OSPITI

Al Garilli è ricominciato dopo l’intervallo il match valido per la sesta giornata di Serie C girone A tra Pro Piacenza e Olbia, quando siamo giunti a metà del secondo tempo il punteggio è cambiato di nuovo, ora la squadra allenata da Bernardo Mereu è avanti per 2 a 1. A inizio ripresa i padroni di casa sono leggermente più intraprendenti rispetto agli ospiti, al 56′ Bazzoffia cerca la porta dal limite col pallone che termina di poco a lato. Gli uomini di Pea sprecano e allora ne approfitta l’Olbia che al 64′ si riporta in vantaggio con Ogunseye che su assist geniale di Ragatzu trafigge Gori e gonfia la rete. Si fa nuovamente in salita la strada per il Pro Piacenza anche se manca poco meno di mezz’ora per evitare il KO. (agg. di Stefano Belli)

BARBA PAREGGIA I CONTI

Fine del primo tempo al Garilli tra Pro Piacenza e Olbia che rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 1-1. Il vantaggio degli ospiti è durato circa 12 minuti, al 26′ i padroni di casa pareggiano i conti con Barba che sugli sviluppi di un calcio d’angolo batte Aresti da distanza molto ravvicinata, tutto da rifare per gli uomini di Mereu che sono costretti a tornare di nuovo all’attacco per ritornare avanti. Intorno alla mezz’ora Pinna cerca Murgia con un cross, la conclusione del numero 7 ospite esce di poco a lato col pallone che sfiora il palo alla sinistra di Gori. Al 44′ Olbia di nuovo pericoloso con Geroni che direttamente da calcio di punizione spaventa l’estremo difensore avversario. (agg. di Stefano Belli)

RAGATZU SBLOCCA LA CONTESA!

cominciata al Garilli il match valevole per la sesta giornata di Serie C girone A tra Pro Piacenza e Olbia, quando siamo giunti a metà della prima frazione di gioco il punteggio vede la formazione ospite avanti per 1 a 0. Padroni di casa che provano subito a rompere gli indugi e vanno a segno al 5′ con Alessandro su assist di Belfasti, la rete non viene comunque convalidata dal direttore di gara su segnalazione del guardalinee che aveva ravveduto una posizione di offside. Gli uomini di Pea insistono nella trequarti avversaria ma al primo affondo l’undici di Mereu passa in vantaggio con Ragatzu che al 14′ intercetta il traversone di Pinna e calcia al volo indirizzando il pallone nell’angolino dove Gori neanche con tutta la buona volontà del mondo può arrivarci. La reazione del Pro Piacenza non si fa attendere, al 21′ Barba cerca la porta dal limite con una conclusione tesa ma troppo centrale per impensierire Aresti. (agg. di Stefano Belli)

IN CAMPO!

La Pro Piacenza è pronta ad affrontare la compagine sarda dellOlbia in una delle sfide più attese della sesta giornata di Serie C. Analizzando qualche statistica alla vigilia va detto che i numeri migliori sono quelli degli ospiti che hanno raccolto 10 punti in 5 incontri e raggiunto la terza posizione grazie a 3 vittorie, 1 pareggio ed una sconfitta con 6 gol allattivo e 5 in passivo. Proprio fuori tuttavia, è arrivata lunica sconfitta di stagione e soprattutto in quelloccasione lOlbia ha incassato 4 reti delle 5 complessive peraltro in soli due match. Il Pro Piacenza ha sin qui raccolto 5 punti, sufficienti per la 13^ posizione ma i rossoneri finora hanno disputato appena 4 gare con 1 vittoria, 2 pareggi ed una sconfitta, questa maturata contro la Carrarese a inizio stagione. A bilancio per la Pro Piacenza si contano anche 5 gol fatti e 4 subiti: gli emiliani in casa sono stati molto competitivi raccogliendo 4 punti in 2 gare con 4 gol fatti e 2 incassati.  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Pro Piacenza Olbia non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

La compagine emiliana della Pro Piacenza affronta lOlbia nel match valido per la 6^ giornata di Serie C girone A. I precedenti tra le due formazioni sono complessivamente solamente due, con una vittoria per parte. Le sfide si riferiscono alla passata stagione di Serie C, la prima in cui Pro Piacenza e Olbia hanno incrociato i rispettivi cammini. Nellincontro di andata disputatosi ad Olbia i sardi si sono imposti in una gara molto combattuta con il risultato di 1-0, grazie alla marcatura di Piredda. Nel match di ritorno, invece, ad avere la meglio era stata la Pro Piacenza che ha vinto con il punteggio di 2-0 per effetto dei gol messi a segno da Barba e Musetti. Da segnalare come testa a testa della condizione attuale che nellultima giornata di campionato la Pro Piacenza ha pareggiato per 1-1 a Pistoia, mentre lOlbia ha battuto per 2-0 il Pontedera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pro Piacenza Olbia, partita che sarà diretta dallarbitro Mario Vigilie della sezione di Cosenza, si gioca oggi pomeriggio, domenica 1 ottobre alle ore 16.30 per la sesta giornata del campionato di Serie C, girone A. Nelle prime cinque giornate l’Olbia di Bernardo Mereu ha mantenuto un rendimento di alto livello conquistando 10 punti con un solo scivolone sul campo della Carrarese. I sardi, che partecipano a questo torneo di Serie C con l’ambizione di fare qualcosa in più di una salvezza tranquilla, dovranno superare avversarie sulla carta più quotate per il raggiungimento dei playoff, ma l’inizio di stagione sembra promettere al meglio. La sinergia con il Cagliari ha permesso il passaggio in maglia bianca di alcuni calciatori importanti, che in Serie A non avrebbero trovato più spazio e che hanno accettato di continuare il cammino in un’altra categoria. Grazie a questa mossa nella rosa dell’Olbia troviamo oggi elementi come il capitano Francesco Pisano, il portiere Aresti e l’ex talento delle giovanili rosso-blù Ragatzu.

Dall’altra parte in questa delicata sfida si presenta, però, una Pro Piacenza poco soddisfatta dell’avvio di stagione che ha portato soltanto 5 punti in quattro gare ed una sola vittoria contro la Giana Erminio. Gli emiliani, che con la guida dell’ex Sassuolo Fulvio Pea nutrono anch’essi ambizioni di alta classifica, dovranno fare di più a partire da questa gara interna per risalire velocemente posizioni. Con il recupero della gara in meno, poi, si potrà completare il rientro ai danni delle concorrenti.

LE PROBABILI FORMAZIONI PRO PIACENZA OLBIA

Per quanto riguarda le probabili formazioni del match, il tecnico di casa schiera un 4-3-3 con Gori in porta, Ricci, Belotti, Messina e Beduschi a partire da sinistra in difesa. A centrocampo Barba, Aspas e La Vigna sono i favoriti per la maglia da titolare, mentre in avanti il tridente sarà composto da Alessandro, Mastroianni e Bazzoffia, che parte in vantaggio su Starita per la corsia di destra. Dall’altra parte l’Olbia scende in campo con un 4-3-1-2 con Aresti, linea difensiva a 4 formata da Pisano e Cotali terzini, Leverbe e Dametto al centro. A centrocampo Geroni, Feola e Muroni dovrebbero battere la concorrenza di Biancu con Alessio Murgia a fare da trequartista alle spalle di Ragatzu e Ogunseye, il talento nigeriano voluto dalla primavera dell’Inter.

PRONOSTICO E QUOTE

Pro Piacenza ed Olbia sono due formazioni sulla carta dai valori vicini, che in campo si daranno battaglia per la posta in palio. I locali sono imbattuti in casa in due gare giocate e puntano a mantenere il fortino del Garilli tale ancora a lungo, mentre gli ospiti potranno sfruttare i delicati derby per Siena e Livorno per cercare di raggiungere la vetta; sarà fondamentale ottenere i tre punti, però, per la formazione di Mereu. Negli ultimi precedenti che risalgono allo scorso campionato di C, una vittoria a testa è il bilancio delle due formazioni, che hanno vinto la propria gara in casa e perso quella in trasferta. Tutto questo considerato, uno sguardo alle scommesse: SNAI quota l’1 a 2,25 a fronte di un 2 a 3,00. Il segno X è quotato 3,10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori