Pronostico Atalanta Juventus/ Il punto di Alessandro Birindelli (esclusiva)

- int. Alessandro Birindelli

Pronostico Atalanta Juventus, intervista esclusiva con Alessandro Birindelli: l’ex difensore bianconero analizza i temi pregnanti della partita di Serie A a Bergamo

papu_gomez_atalanta_lapresse_2017
Papu Gomez, attaccante Atalanta - LaPresse

PRONOSTICO ATALANTA JUVENTUS. Riuscirà l’Atalanta a sfatare il tabù Juventus? I bianconeri sono imbattuti in serie A da venticinque partite contro i bergamaschi. Stasera alle 20,45 allo stadio “Azzurri d’Italia” Atalanta e Juventus si affronteranno nel posticipo della settima giornata di campionato. Buon momento di entrambe le squadre, con la formazione di Gasperini che ha pareggiato 1-1 a Firenze e poi ha pareggiato sempre 1–1 a Lione in Europa League. La formazione di Allegri ha sconfitto nettamente il Torino nel derby per 4–0 e poi ha sconfitto in Champions League per 2–0 l’Olympiakos. Per presentare questo match abbiamo sentito Alessandro Birindelli, ex giocatore della Juventus. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita sulla carta difficile per la Juventus su un campo ostico e contro una buona squadra che non ha demeritato in Europa League. Il Lione non era un’avversaria semplice da affrontare, vorrebbe andare fino in fondo in questa competizione, la cui finale si giocherà proprio nel suo stadio.

Quali saranno le mosse tattiche di Gasperini? Gasperini potrebbe utilizzare Ilicic da falso nueve. Potrebbe decidere di abbassare il baricentro, puntando sulla velocità dello stesso Ilicic, di Spinazzola, di Papu Gomez: la tecnica del giocatore argentino potrebbe mettere in difficoltà la difesa bianconera.

Juventus squadra tabù per l’Atalanta, potrebbe essere la volta buona? Vedremo, certo l’Atalanta potrebbe risentire della stanchezza della partita di Europa League, ha una rosa non ampia come quella della formazione di Allegri.

Come giudica il momento dei nerazzurri? E’ un ottimo momento, l’abbiamo visto proprio a Lione. Anche a Firenze l’Atalanta ha fornito una grande prestazione, se non ci fosse stato Sportiello i bergamaschi avrebbero portato a casa i tre punti.

Un po’ di turnover nella Juventus? No, non credo. Allegri preferirà schierare la solita formazione, non affidarsi al turnover.

Per Higuain ritorno scontato, sarà un grande incontro il suo? Intanto non capisco tutte le critiche che sono state fatte a Higuain. E’ stato creato un caso come spesso succede in Italia. Higuain è un grande attaccante, fa sempre fatica all’inizio della stagione, poi entra in forma e segna tanti gol.

Il suo pronostico su quest’incontro? Vedo un leggero vantaggio della Juventus che dovrebbe prevalere alla fine sull’Atalanta. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori