Video/ Avellino Empoli (3-2): highlights e gol della partita (Serie B 7^ giornata)

- Luca Brivio

Video Avellino Empoli (3-2): gli highlights e i gol, le azioni salienti della partita per la settima giornata del campionato di Serie B 2017-2018 (sabato 30 settembre)

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse

Nella partita più bella ed emozionante del sabato pomeriggio di Serie B, vittoria in rimonta dell’Avellino sull’Empoli, al Partenio-Lombardi: un’altalena di situazioni ed occasioni incredibile, quella tra le squadre di Novellino e Vivarini! Doppio vantaggio Empoli tra primo tempo (Donnarumma, gran gol su assist di Bennacer) e inizio ripresa (punizione impeccabile di Zajc). Poi entusiasmante riscossa dei padroni di casa, in rete nel giro di 20 minuti per 3 volte: accorcia le distanza Kresic di testa, poi pari di Castaldo su rigore e infine sigillo sulla vittoria di capitan D’Angelo, su assist di Laverone. Il migliore in campo assieme al subentrante Bidaoui, mossa super-azzeccata del tecnico degli irpini. Per una vittoria che vale il primo posto in graduatoria, almeno fino al match di lunedì tra Frosinone e Cremonese, in coabitazione con Palermo, Perugia e con i ciociari. Per quanto concerne le statistiche, possesso palla quasi in parità (51-49% per l’Empoli), così come i tiri totali (12 a 11 per l’Avellino): le 8 conclusioni nello specchio a 5 per i padroni di casa però raccontano bene la pericolosità costante e la bontà della fase offensiva di Ardemagni & co. Da record infine il numero dei falli commessi, addirittura 27 (!) solo dai toscani, un primato mondiale o giù di lì…

LE DICHIARAZIONI

Queste le dichiarazioni di mister Novellino a ‘Sky Sport’: “Sono molto felice di questa vittoria, la squadra ha incarnato il mio spirito battagliero, la voglia di non mollare mai, di lottare fino alla fine su ogni pallone e non arrendersi nonostante il 2-0 degli avversari. Sono molto felice per i ragazzi. Siamo una squadra che può far sognare i tifosi, possiamo toglierci tante soddisfazioni. Primo posto? E bello vederci lì ma non dobbiamo gasarci… LEmpoli è una grande squadra, che lotterà per salire in Serie A. Il nostro obiettivo è salvarci quanto prima, poi si vedrà. Siamo felici di ciò che stiamo facendo e vogliamo continuare così“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori