Diretta / Paganese Francavilla (risultato finale 2-2) streaming video e tv: pareggio giusto

Diretta Paganese-Francavilla: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 9^ giornata di Serie C

14.10.2017 - Stefano Belli
paganese_gruppo_spalle_lapresse_2017
Diretta Paganese Siracusa, Serie C girone C (LaPresse, repertorio)

DIRETTA PAGANESE VIRTUS FRANCAVILLA (RISULTATO FINALE 2-2)

Finisce due a due il match di Serie C tra Paganese e Virtus Francavilla. Le due formazioni ci hanno regalato un secondo tempo molto divertente, pensando soprattutto ad attaccare. Padroni di casa più pericolosi nel finale, ma anche i biancazzurri hanno sfiorato la via del gol. Alla fine la posta in palio viene divisa: la Paganese dà continuità ai propri risultati, mentre la Virtus mastica amaro perchè frena la striscia di successi consecutivi. Nel prossimo turno la Paganese affronterà il Rende, mentre il Vila riposa e tornerà in campo il 28 per la sfida col Siracusa.  (Jacopo D’Antuono)

PARI DI REGOLANTI

Quando siamo giunti quasi all’ottantesimo minuto di gioco, il risultato tra Paganese Virtus Francavilla è fermo sul due a due. Dopo il vantaggio ospite, firmato da Sicurella, nella ripresa è arrivato il pari dei padroni di casa con Talamo. Succede tutto sugli sviulppi di un calcio d’angolo, con il giocatore della Paganese che insacca dalla distanza ravvicinato con un bel destro. Al sessantaduesimo gli ospiti ritrovano la via del vantaggio, ancora con Sicurella: Albertini crossa dalla destra per il comagno, il quale indisturbato può insaccare col maninco. Le emozioni non sono finite perchè dieci minuti dopo ci pensa Regolanti a fissare il due a due con tiro violentissimo che non lascia scampo al portiere avversario. Finale di gara infuocato. (Jacopo D’Antuono) 

GOL DI SICURELLA

Tra pochi istanti Paganese e Virtus Francavilla tornano in campo per disputare la ripresa. Si ripartirà dallo zero a uno della prima frazione di gioco, che ha vistola formazione ospite andare in vantaggio in pieno recupero. Finale produttivo per i biancazzurri che al quarantaquattresimo sfiorano il vantaggio con Avina, che non impatta sull’assist di Madonia per un soffio. L’occasione al momento decisiva, è quella successiva: ottima iniziativa di Pino sulla corsia laterale destra, cross dal fondo che premia l’inserimento di Sicurela che gonfia la rete con una giocata ravvicinata. Vedremo se la Paganese avrà la forza di reagire in questa ripresa. La Virtus non potrà limitarsi soltanto a gestire il vantaggio. (Jacopo D’Antuono)

BELLA GARA

Circa mezzora sul cronometro, sempre zero a zero tra Paganese Virtus Francavilla. Dopo un buon avvio della squadra ospite, i padroni di casa hanno preso in mano il pallino della gara, creando non pochi problemi alla retroguardia avversaria. Attorno al dodicesimo, Della Corte si invola sulla corsia laterale sinistra, confeziona un bel pallone per Bensaja che però colpisce male il pallone. La Paganese preme e al sedicesimo Talamo ruba una palla in zona gol ma al momento della conclusione viene stoppato da un difensore della Virtus. La Francavilla non rinucia ad attaccare e quando riparte mette in apprensione il muro difensivo locale. Bel match fino a questo momento, speriamo di assistere a qualche rete. (Jacopo D’Antuono)

OSPITI PERICOLOSI

Squadre in campo da circa dieci minuti e punteggio fermo sullo zero a zero. Partita abbastanza brillante in avvio con gli ospiti che si sono subito resi pericolosi dalle parti della difesa locale. Il primo squillo, però, lo crea la Paganese:  Cesaretti si porta in buona posizione e cerca l’assist per Scarpa. Un difensore della Virtus interviene e in qualche modo riesce a rifugiarsi in corner. I biancazzurri rispondono su calcio di punizione, con Folorunsho che pesca Ayina in area da rigore. Il compagno di squadra colpisce il pallone come può, ma la Paganese respinge il pericolo. Squadre pimpanti, ma ancora nessun gol. (Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

La Paganese, in piena zona retrocessione, attende l’ottima Virtus Francavilla. Mister Favo ha parlato in conferenza stampa della difficile partita che attende la sua squadra: “Dobbiamo sbloccarci sotto molti punti di vista, ho una squadra molto giovane che deve crescere. La partita scorsa meritavamo qualcosa in più. Abbiamo bisogno di vincere per scrollarci questo scetticismo generale. Sto cercando di dare continuità riguardo il modulo, ho bisogno di segnali importanti da parte di tutti i calciatori”. Mister Gaetano D’Agostino, in conferenza stampa, ha detto la sua sul prossimo match: “Credo che sognare fa sempre bene, però bisogna guardare la realtà. Dobbiamo rimanere umili e avere sempre fame. Credo che questa squadra sia capace di tutto. Bisogna scegliere la strada nel continuare a fare risultati importanti giocando con la stessa fame. La nostra squadra nasce cercando di non far giocare gli altri”. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

La partita Paganese Virtus Francavilla non si potrà seguire in diretta tv su canali a pagamento o in chiaro, sarà disponibile per gli utenti abbonati o che acquisteranno il singolo match la diretta streaming video via internet sul portale sportube.tv.

I BOMBER

La Paganese riceve la Virtus Francavilla in una sfida che presenta tante difficoltà. I padroni di casa sono in piena zona retrocessione mentre il Francavilla staziona stabilmente in zona play off. Christian Cesaretti è il bomber della Paganese e dalle sue giocate passano le speranze salvezza dei padroni di casa. Cresciuto nelle giovanili dell’Empoli la carriera dell’attaccante è stato un continui girovagare nelle serie minori. Due reti siglate fino ad ora e tanta voglia di far esultare il pubblico di casa. Andrea Saraniti con la maglia della Virtus Francavilla sembra aver trovato la dimensione definitiva. Cinque reti ed un assist per un inizio di stagione ad alti livelli. Fari puntati quindi su Cesaretti e Saraniti in una sfida che non dovrebbe deludere le attese. (agg. Umberto Tessier)

STATISTICHE

La Paganese sfida la Virtus Francavilla davanti ai propri tifosi per una gara valida per la nona giornata del campionato di Serie C girone C in vista della quale andiamo adesso a vedere i numeri salienti delle due formazioni. In classifica la squadra campana occupa soltanto il sedicesimo posto con 6 punti conquistati, che sono frutto di una vittoria, tre pareggi e quattro sconfitte, con appena 5 gol fatti e 9 subiti, di conseguenza differenza reti – 4. Gli ospiti invece stanno avendo un migliore ruolino di marcia con il quinto posto in classifica, 14 punti allattivo che sono stati portati da quattro vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte, con 9 gol fatti e 8 incassati per una differenza reti sia pur di poco positiva ( + 1). Da segnalare che in casa la Paganese questanno non ha mai vinto (due pareggi e altrettante sconfitte) mentre la Virtus Francavilla fuori casa, dopo aver perso la prima, ha infilato due ottime vittorie con uno score di 4 reti segnate e appena 2 incassate. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Sono appena due i precedenti della gara Paganese-Virtus Francavilla che si gioca oggi per il Gruppo C della Serie C. L’anno scorso in casa della Paganese la gara terminò 1-1 quando il calendario diceva 5 ottobre 2016. La gara fu sbloccata da Zerbo al minuto 71, pareggio arrivato quindici minuti dopo da una giocata di Albertini. Al ritorno a campi invertiti invece Virtus Francavilla vinse 2-0 con le reti di Abate e Pastore, in mezzo arrivò l’espulsione di Alcibiade che lasciò la Paganese in dieci. La Paganese viene da un momento molto complicato con appena due punti nelle ultime cinque partite giocate. Comunque si parla di un piccolo passo in avanti visto che nelle ultime due gare si è pareggiato dopo tre sconfitte di fila. Decisamente meglio sta la Virtus Francavilla con dieci punti nelle ultime quattro partite giocate. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Paganese-Virtus Francavilla, diretta dal signor Longo di Paola, sabato 14 ottobre 2017 alle ore 14.30, sarà un match che aprirà il programma della nona giornata d’andata nel girone C del campionato di Serie C. Continua il digiuno di vittorie per la Paganese che non vince ma nelle ultime due partite è riuscita almeno a strappare due pareggi, l’ultimo dei quali sabato scorso in casa dell’Andria, partita terminata a reti bianche. I campani sono quartultimi proprio a braccetto con i pugliesi e si troveranno a confrontarsi contro una Virtus Francavilla in salute, reduce invece da due vittorie consecutive. Dopo il due a zero in casa della Casertana è arrivato il successo interno contro la Sicula Leonzio in extremis: al gol di Saraniti aveva risposto Bollino, ma a tre minuti dal novantesimo Ayina ha regalato tre punti d’oro al Francavilla.

Successo che ha regalato alla Virtus il balzo al quarto posto in classifica, a quattordici punti a sole due lunghezze dal Catania secondo, che ha però disputato una partita in meno rispetto ai pugliesi. Dopo un inizio incerto e l’addio del tecnico Calabro, che era stato l’artefice dei grandi risultati degli ultimi anni per il Francavilla, la gestione D’Agostino sta confermando tra le grandi del girone meridionale di Serie C la Virtus, che sembra in grado di assestarsi in zona play off così come era avvenuto l’anno scorso, nella storica prima stagione tra i professionisti. La Paganese dalla sua deve combattere contro molti avversari, ma la squadra sembra abbastanza coriacea per lottare fino alla fine per la salvezza.

LE PROBABILI FORMAZIONI PAGANESE FRANCAVILLA

Le probabili formazioni dell’incontro: il senegalese Gomis difenderà la porta alle spalle di una difesa a quattro con Della Corte impiegato in posizione di terzino destro, Picone in posizione di terzino sinistro, Carini e Meroni come difensori centrali. I tre di centrocampo che partiranno dal primo minuto saranno Carcione, Bensaja e Tascone, mentre nel tridente d’attacco i titolari saranno Talamo, Cesaretti e Scarpa. Risponderà la Virtus Francavilla con Albertazzi in porta alle spalle della difesa a tre composta da Maccarone, Abruzzese e Prestia. A centrocampo giocheranno Folorunsho, Sicurella e Biason, centrali sulla mediana mentre Pino giocherà sulla fascia destra e Agostinone sulla fascia sinistra. Tandem d’attacco composto invece da Madonia e da Saraniti.

LA CHIAVE TATTICA

Il tecnico della Paganese, Favo, schiererà la squadra con il 4-3-3, mentre la Virtus Francavilla giocherà con il 3-5-2 disegnato dall’allenatore D’Agostino. Gli unici precedenti tra le due squadre sono quelli del campionato nella scorsa stagione, con vittoria pugliese in casa il 22 dicembre del 2016 col punteggio di due a zero, con gol di Abate e Pastore. A Pagani, il 5 ottobre 2016, il confronto è terminato uno a uno, vantaggio dei padroni di casa con Zerbo e pari di Albertini a quattro minuti dal novantesimo.

QUOTE E PRONOSTICO

Match equilibrato secondo le valutazioni dei bookmaker, con vittoria interna quotata 2.50 da William Hill, mentre Paddy Power moltiplica per 3.00 quanto investito sull’eventuale pareggio e Bet365 offre invece a 3.25 la quota relativa al successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati, l’over 2.5 viene quotato 2.25, l’under 2.5 viene invece quotato 1.66 da Paddy Power.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori