Probabili formazioni/ Liverpool Manchester United: quote, le ultime novità live. Lukaku (Premier League)

Probabili formazioni Liverpool Manchester United: quote, le ultime novità live (Premier League 8^ giornata). Inizia con il botto lottava giornata del campionato inglese

14.10.2017 - Davide Giancristofaro Alberti
EmreCan_Liverpool_lapresse_2017
Emre Can ad un passo dalla Juventus - LaPresse

Se cè uno dei probabili protagonisti della partitissima di oggi fra Liverpool e Manchester United, questo è senza dubbio Romelo Lukaku. Lattaccante della nazionale belga sta vivendo un inizio di stagione davvero importante, come confermato dai numeri. Basti pensare che lex centravanti dellEverton ha siglato la bellezza di 16 marcature in 13 presenze da agosto ad oggi. Undici le reti messe a segno con la maglia dei Red Devils, mentre sono cinque quelle siglate con i Diavoli Rossi del Belgio. Lukaku ha segnato in ogni competizione a cui ha preso parte, con sette gol in Premier League, tre in Champions, una nella Supercoppa Europea contro il Real Madrid, e appunto cinque con la maglia del Belgio nelle partite di qualificazioni ai Mondiali. Un giocatore davvero fondamentale per il Manchester, che sta trascinando a suon di reti la compagine britannica sia in campionato quanto in campo internazionale.

L’IMPATTO DI SALAH

Il Liverpool si è assicurata diversi giocatori durante il calciomercato estivo, a cominciare da Mohamed Salah. La compagine britannica ha versato nelle casse della Roma circa 35 milioni di euro, acquistando così lesterno della nazionale egiziana. E limpatto dellex Chelsea e Basilea con la maglia dei Reds è stato senza dubbio importante. Il magrebino è infatti il miglior marcatore della compagine allenata da Jurgen Klopp, con quattro gol messi a segno in sette partite in campionato, a cui vanno aggiunte le due segnature contro il Siviglia in Champions League, e con lHoffenheim ai preliminari di Coppa. E giusto per non farsi marcare nulla, Salah ha anche distribuito ai propri compagni due assist, impreziosendo ancor di più le proprie prestazioni. Il secondo miglior goleador dei Reds è invece Mané, con tre marcature, ma oggi assente per infortunio. Seguono i nazionali brasiliani Firmino e Coutinho, con due reti a testa, con Sturridge che invece ha gonfiato la rete una sola volta.

DIFESA BUNKER PER LO UNITED

In occasione della sfida del primo pomeriggio di oggi contro il Liverpool, il portiere del Manchester United, il nazionale spagnolo De Gea, proverà a mantenere la propria porta inviolata per il quarto match consecutivo. Sono infatti ben 270 minuti che i Red Devils non subiscono reti in Premier League, precisamente nel recente 4 a 0 interno contro il Crystal Palace, nella vittoria in trasferta per uno a zero con il Southampton, e infine, nellaltro 4 a 0 allOld Trafford, quello contro lEverton di Liverpool. A eccezione del 2 a 2 contro lo Stoke City, il Manchester United non ha mai subito gol in sette uscite se non appunto nel pareggio di cui sopra. In totale, fra campionato, Champions League e Supercoppa Europea, la squadra di José Mourinho ha subito solamente cinque gol in dieci partite, concentrate solo in tre gare. Lo Special One è quindi riuscito a blindare il reparto difensivo, che lanno scorso, allopposto, non era stato così a tenuta stagna come appunto sta dimostrando in questo inizio di stagione. Merito, ovviamente, anche di De Gea, che oggi cercherà di dare il meglio di se per non subire gol.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL-UNITED

Alle ore 13:30 di oggi tutti i riflettori saranno puntati sullAnfield Road: a Liverpool andrà infatti in scena il Derby dInghilterra, la sfida fra i Reds padroni di casa e il Manchester United di José Mourinho, gara valevole per lottava giornata del campionato di calcio inglese. La compagine allenata da Jurgen Klopp giocherà per provare a vincere, migliorando così la situazione di classifica non proprio rosea, e per lorgoglio e il prestigio. I Red Devils, dal loro canto, cercheranno di mantenere salda la vetta della graduatoria, tornando a Manchester con il massimo bottino. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni dellincontro in questione.

LIVERPOOL, OUT MANE

Grande incertezza in casa Liverpool visto che come da copione, la situazione in seno a un club dopo gli impegni con le nazionali dei propri calciatori, non è mai rosea. Basti pensare che durante la recente partita del Senegal, si è infortunato Sadio Mané, centrocampista esterno della squadra di Klopp, nonché uno degli elementi di maggiore spicco della rosa dei Reds. Lex Southampton starà fuori per sei settimane per via di un problema muscolare, e con lui non ci saranno anche Adam Lallana e Nathaniel Clyne. Klopp dovrebbe disporre la sua squadra in campo con il classico 4-3-3 con il tridente dattacco formato dai due nazionali brasiliani Coutinho e Firmino, con laggiunta dellex Roma Salah, schierato sullout di destra. A centrocampo, Emre Can sarà posizionato a destra con Chamberlain sul versante mancino, mentre le chiavi de gioco saranno affidate ad Henderson. Infine la difesa, con Lovren e Matip in mezzo, e i due terzini che saranno Trent e Moreno. In porta andrà Mignolet.

MANCHESTER UNITED, TEGOLA FELLAINI

Se il Liverpool ha perso Mané dopo le gare delle nazionali, peggio è andata sicuramente a Fellaini, centrocampista dello United, che in occasione della sfida fra il suo Belgio e la Bosnia ha riportato la lesione del legamento del crociato: stagione molto probabilmente finita per il centrocampista dei Red Devils. Mourinho punterà su un 4-2-3-1 dove in porta troveremo il solito De Gea, posizionato dietro ad una linea difensiva a quattro formata dalla coppia di centrali Smalling-Bailly, con Ashley Young a fare su e già sulla corsia di destra, e Valencia con lo stesso compito sulla fascia mancina. A centrocampo, Matic ed Herrera faranno da cerniera fra difesa e attacco, mentre davanti spazio a Rashford a destra, con Mata a sinistra, e in mezzo Mkhitaryan, schierato nella classica posizione di trequartista dietro al solito Lukaku. Ancora out Pogba.

QUOTE SCOMMESSE

Prima di entrare nel vivo delle probabili formazioni, diamo uno sguardo veloce alle quote relative alle scommesse su Liverpool-Manchester United. Molto difficile prevedere lesito dellincontro, e anche i bookmaker non sembrano volersi sbilanciare; basta vedere le quote fornite dallagenzia di scommesse Snai per capirlo, visto che l1 e il 2, il successo dei Reds o dei Diavoli Rossi, paga uguale, 2.65 volte la nostra puntata. Il pareggio, il segno X, è invece quotato 3.30. Vediamo brevemente anche le quote per lunder e lover, rispettivamente date a 1.85 e 1.87.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MANCHESTER UNITED

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Trent, Lovren, Matip, Moreno; Emre Can, Henderson, Chamberlain; Salah, Firmino, Coutinho. All: Klopp

A disp: Karius, Klavan, Wijnaldum, Milner, Solanke, Sturridge

Indisponibili: Sanè, Lallana, Clyne, Bogdan

Squalificati: –

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Young, Smaillin, Bailly, Valencia; Matic, Herrera; Rashford, Mkhitaryan, Mata; Lukaku. All: Mourinho

A disp: Romero, Lindelof, Blind, Darmian, Lingard, Martial

Indisponibili: Fellaini, Pogba, Carrick, Ibrahimovic, Rojo, Jones

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori