COREOGRAFIA INTER-MILAN / Video, solito grande spettacolo a San Siro prima della partita

- Matteo Fantozzi

Coreografia Inter-Milan, video: solito grande spettacolo allo Stadio San Siro in vista del derby della Madonnina sulle curve di entrambe le tifoserie. Sul web virali le foto.

Bonucci_Borini_Montolivo_Milan_lapresse_2017
Addio a "Forza Milan" - La Presse

I tifosi rossoneri decidono prima di Inter-Milan di presentarsi con una citazione illustre, infatti la curva sud ha esposto, sotto le strisce rossonere d’ordinanza, uno striscione con scritto: “Per Aspera ad Astra”. La frase significa ”attraverso le asperità sino alle stelle”, come a spiegare che si arriverà in alto anche attraversando molte difficoltà. E’ una fotografia perfetta del momento rossonero quello che viene descritto con una frase latina che è riconducibile direttamente a Cicerone, ma che dopo fu utilizzata con grande interesse anche da Seneca e da Orazio. Il Milan di certo non vive un grande momento, ma il suo tifo non lo abbandona in un momento molto complicato nonostante una campagna acquisti scintillante che ha portato al Milan campioni come Lucas Biglia e Leonardo Bonucci. Staremo a vedere come andrà la gara con una sfida nella sfida tra i due ex romanisti Luciano Spalletti e Vincenzo Montella. Clicca qui per la foto della coreografia del Milan.

LA COREOGRAFIA DELL’INTER

Come sempre il derby della Madonnina, Inter-Milan, è uno spettacolo anche per le coreografie proposte dalle due curve prima della gara. E’ così che lo stadio San Siro di Milano si tinge da una parte di rossonero e dall’altro di nerazzurro per far caricare i giocatori in vista di una gara veramente molto importante. I nerazzurri sono stati decisamente più sobri presentando sul primo anello un “Fai Goal” e uno striscione che cala con invece scritto ”fallo per la nord”. Sicuramente è bello l’effetto che ci mostra il logo nerazzurro in un atipico biancoceleste che si scontra con il nero della scritta, mantenendo così i colori sociali. Curioso che sia scritto ”goal” e non ”gol” come si faceva molto agli inizi degli anni novanta, fine ottanta, del secolo scorso. Un modo per rimanere vicino alla squadra e per sostenere anche l’importanza di quella che è la curva accesissima della squadra nerazzurra, la Nord appunto. Clicca qui per il video della coreografia dell’Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori